10°

22°

Spettacoli

A Parigi un omaggio a Bertolucci, grande del cinema moderno

A Parigi un omaggio a Bertolucci, grande del cinema moderno
Ricevi gratis le news
0

Aurora Bergamini

PARIGI - «Un’esposizione dedicata a Pier Paolo Pasolini oltre a una rassegna di tutti i suoi film e una retrospettiva dell’opera del regista parmigiano Bernardo Bertolucci: sono italiani i grandi appuntamenti dell’autunno alla Cinematheque française di Parigi. Dal 16 ottobre al 26 gennaio prossimi, si apre la mostra-evento «Pasolini Roma», sui rapporti tra il regista, sceneggiatore, poeta e scrittore bolognese, considerato uno dei maggiori artisti e intellettuali del 20° secolo, e la capitale (dove si è trasferito dal 1950 fino alla morte nel 1975).
Organizzata in partenariato con il Centro de cultura contemporanea di Barcellona (dove è in cartellone attualmente fino al 15 settembre), il Palazzo delle esposizioni di Roma e del Martin-Gropius-Bau di Berlino, l’esposizione farà tappa anche a Roma dal 3 marzo all’8 giugno 2014. Grazie agli archivi di Bologna e Firenze, e all’aiuto della cugina di Pasolini, Graziella Chiarcossi, custode dell’eredità letteraria del maestro, saranno disponibili lettere autografe, sceneggiature, foto, film, documenti inediti, locandine, e oggetti personali e intimi.
«La proposta dell’esposizione è arrivata con mia sorpresa dalla Spagna e non dall’Italia - spiega il direttore della Cinematheque, Serge Toubiana -. Ho subito accettato. Pasolini è per noi una figura importante della cultura e del cinema italiano, ma anche della letteratura, del giornalismo, della poesia. C'è anche il suo impegno politico». Tra i curatori, oltre al francese Alain Bergala e allo spagnolo Jordi Ballò, c'è lo specialista italiano di Pasolini, Gianni Borgna. E nel catalogo ci sono diverse testimonianze, tra cui quella di Bernardo Bertolucci, Vincenzo Cerami, Dacia Maraini, Ennio Morricone. «La mostra - dice Toubiana - cerca di rendere conto dell’importanza e della complessità dell’uomo attorno a un tema preciso, Roma vista attraverso lo sguardo Pasolini: i film, le amicizie, le sue passeggiate notturne, i suoi lavori come l'incarico di professore in un liceo di periferia, le case in cui ha abitato».
Tra le novità della mostra anche un’immersione virtuale nella Roma di Pasolini: «Grazie al web abbiamo creato una sorta di pellegrinaggio sulle tracce del maestro - osserva Toubiana -: come Pasolini ha scoperto la capitale, i suoi quartieri, le riprese di “Mamma Roma”, la trattoria di Ostia dove ha cenato prima di essere assassinato, l’appartamento nel palazzo di Bertolucci il quale è diventato poi il suo assistente. Pasolini si è impregnato di questa città per ridipingerla a sua modo, sotto il suo sguardo di poeta e scrittore».
E proprio Bernardo Bertolucci è l’altro protagonista della nuova stagione della Cinematheque e sarà presente all’inaugurazione della retrospettiva dei suoi film che si tiene dall’11 al 29 settembre. «Prima di venire a Parigi, Bertolucci sarà il presidente della giuria della Mostra del cinema di Venezia - dice Toubiana -. L’occasione è anche la promozione del suo ultimo film, “Io e te”, che esce nelle sale francesi».
E conclude: «Bertolucci è uno dei grandi protagonisti del cinema moderno per il quale ho avuto da sempre una relazione di ammirazione e di dialogo. Inoltre la Francia ha un ruolo molto importante per lui, con la nouvelle vague e Jean-Luc Godard».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel