-2°

Spettacoli

Solares: da 8 mesi senza stipendio. Sindacati preoccupati

6

 COMUNICATO STAMPA        

 
SOLARES FONDAZIONE DELLE ARTI,
PREOCCUPAZIONE DEI SINDACATI
 
Le lavoratrici e i lavoratori di Solares Fondazione delle Arti, insieme a Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil di Parma, manifestano la loro grande preoccupazione per la situazione economica e finanziaria in cui si trova la Fondazione. Tale situazione ha portato, già a partire dal 2009, a irregolarità nel pagamento delle retribuzioni fino ad arrivare ad oggi con i dipendenti che attendono il saldo di 8 mensilità (da novembre 2012). Nonostante tutto ciò, i lavoratori hanno comunque contribuito in modo determinante alla sopravvivenza della Fondazione ed alla continuità della sua offerta culturale alla città e non solo.
 
Solares Fondazione delle Arti nasce nel 2007 dall'unione tra il Teatro delle Briciole (che ha sede al Teatro al Parco), il Cinema Edison e la Società dei Concerti. Si tratta di un'importante realtà di produzione e promozione culturale,con particolare attenzione ai giovani, radicata nel territorio locale e capace di scambi e relazioni con il territorio nazionale ed europeo.
 
Se da una parte c'è la consapevolezza per le difficoltà che tutto il mondo della produzione culturale sta attraversando a causa dei tagli dei finanziamenti pubblici e dei ritardi nei trasferimenti, della stretta creditizia, del calo delle sponsorizzazioni, etc, dall'altro mancano prospettive e strategie chiare ed adeguate ad affrontare le gravi criticità finanziarie ed a garantire un futuro alla Fondazione.
 
Inoltre, è necessario capire le ragioni intrinseche alla gestione di Solares che potrebbero aver portato ad una tale situazione e quali siano i margini per ridurre eventuali costi superflui e sprechi, senza che a dover pagare siano sempre i lavoratori.
 
Per la settimana prossima, quindi, è fissato un incontro tra la dirigenza della Fondazione e le organizzazioni sindacali durante il quale sarà necessario, nella massima trasparenza anche dei numeri, affrontare a 360° gradi la situazione della Fondazione. In assenza di risposte concrete ed immediate sarà inevitabile valutare le iniziative di lotta da intraprendere.

Il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    03 Luglio @ 12.41

    Ci vorrebbe un tasto "non mi piace" da poter schiacciare anche da parte di chi come me è vicino ai miei ex colleghi che hanno avuto il coraggio di rimanere per amore e passione di un lavoro come era il nostro....Vicina a chi "lotta" con tutte le forze per ottenere quello che gli spetta per diritto...Chi ha dovuto rinunciare come me lo ha fatto per arrivare a fine mese e non avere incubi notturni su come pagare il mutuo e le tasse che lo stato ci impone"....spero che qualcosa possa cambiare per amore della cultura che oltre ai dipendenti anche le rispettive famiglie hanno sostenuto sacrificando una retribuzione mensile nella speranza che qualcosa potesse cambiare...Sono con voi ragazzi!!

    Rispondi

  • marco

    02 Luglio @ 21.24

    <<...Sindacati preoccupati>> ...FIGURIAMOCI i lavoratori !

    Rispondi

  • monica

    02 Luglio @ 20.42

    a Stefano: il tuo commento mi lascia senza parole. Ma sai di che ente stai parlando? Sei mai andato a teatro, ad una mostra, al cinema, ad un concerto? Beh, ti stupiresti di quanta gente Vi partecipa e a quanta gente interessi che la Fondazione continui ad essere il collante fra la cittadinanza e la cultura.

    Rispondi

  • Torquato

    02 Luglio @ 20.39

    Che pena vedere dai due commenti precedenti che esistono persone che sanno solo dare sfogo alla loro cattiveria e alla loro piccineria morale. Ma vivono male prima di tutto loro, a causa della loro rancorosità e del loro egoismo.

    Rispondi

  • LILLYB51

    02 Luglio @ 17.48

    - beh che dire !!!! la crisi ha anche i suoi effetti positivi . l' unica preoccupazione è che non scendano veramente in sciopero, in quanto la città ne avrebbe veramente un danno incalcolabile. speriamo ci ripensino!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

6commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti