21°

Spettacoli

Solares: da 8 mesi senza stipendio. Sindacati preoccupati

6

 COMUNICATO STAMPA        

 
SOLARES FONDAZIONE DELLE ARTI,
PREOCCUPAZIONE DEI SINDACATI
 
Le lavoratrici e i lavoratori di Solares Fondazione delle Arti, insieme a Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil di Parma, manifestano la loro grande preoccupazione per la situazione economica e finanziaria in cui si trova la Fondazione. Tale situazione ha portato, già a partire dal 2009, a irregolarità nel pagamento delle retribuzioni fino ad arrivare ad oggi con i dipendenti che attendono il saldo di 8 mensilità (da novembre 2012). Nonostante tutto ciò, i lavoratori hanno comunque contribuito in modo determinante alla sopravvivenza della Fondazione ed alla continuità della sua offerta culturale alla città e non solo.
 
Solares Fondazione delle Arti nasce nel 2007 dall'unione tra il Teatro delle Briciole (che ha sede al Teatro al Parco), il Cinema Edison e la Società dei Concerti. Si tratta di un'importante realtà di produzione e promozione culturale,con particolare attenzione ai giovani, radicata nel territorio locale e capace di scambi e relazioni con il territorio nazionale ed europeo.
 
Se da una parte c'è la consapevolezza per le difficoltà che tutto il mondo della produzione culturale sta attraversando a causa dei tagli dei finanziamenti pubblici e dei ritardi nei trasferimenti, della stretta creditizia, del calo delle sponsorizzazioni, etc, dall'altro mancano prospettive e strategie chiare ed adeguate ad affrontare le gravi criticità finanziarie ed a garantire un futuro alla Fondazione.
 
Inoltre, è necessario capire le ragioni intrinseche alla gestione di Solares che potrebbero aver portato ad una tale situazione e quali siano i margini per ridurre eventuali costi superflui e sprechi, senza che a dover pagare siano sempre i lavoratori.
 
Per la settimana prossima, quindi, è fissato un incontro tra la dirigenza della Fondazione e le organizzazioni sindacali durante il quale sarà necessario, nella massima trasparenza anche dei numeri, affrontare a 360° gradi la situazione della Fondazione. In assenza di risposte concrete ed immediate sarà inevitabile valutare le iniziative di lotta da intraprendere.

Il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    03 Luglio @ 12.41

    Ci vorrebbe un tasto "non mi piace" da poter schiacciare anche da parte di chi come me è vicino ai miei ex colleghi che hanno avuto il coraggio di rimanere per amore e passione di un lavoro come era il nostro....Vicina a chi "lotta" con tutte le forze per ottenere quello che gli spetta per diritto...Chi ha dovuto rinunciare come me lo ha fatto per arrivare a fine mese e non avere incubi notturni su come pagare il mutuo e le tasse che lo stato ci impone"....spero che qualcosa possa cambiare per amore della cultura che oltre ai dipendenti anche le rispettive famiglie hanno sostenuto sacrificando una retribuzione mensile nella speranza che qualcosa potesse cambiare...Sono con voi ragazzi!!

    Rispondi

  • marco

    02 Luglio @ 21.24

    <<...Sindacati preoccupati>> ...FIGURIAMOCI i lavoratori !

    Rispondi

  • monica

    02 Luglio @ 20.42

    a Stefano: il tuo commento mi lascia senza parole. Ma sai di che ente stai parlando? Sei mai andato a teatro, ad una mostra, al cinema, ad un concerto? Beh, ti stupiresti di quanta gente Vi partecipa e a quanta gente interessi che la Fondazione continui ad essere il collante fra la cittadinanza e la cultura.

    Rispondi

  • Torquato

    02 Luglio @ 20.39

    Che pena vedere dai due commenti precedenti che esistono persone che sanno solo dare sfogo alla loro cattiveria e alla loro piccineria morale. Ma vivono male prima di tutto loro, a causa della loro rancorosità e del loro egoismo.

    Rispondi

  • LILLYB51

    02 Luglio @ 17.48

    - beh che dire !!!! la crisi ha anche i suoi effetti positivi . l' unica preoccupazione è che non scendano veramente in sciopero, in quanto la città ne avrebbe veramente un danno incalcolabile. speriamo ci ripensino!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery