Spettacoli

Solares: da 8 mesi senza stipendio. Sindacati preoccupati

Ricevi gratis le news
6

 COMUNICATO STAMPA        

 
SOLARES FONDAZIONE DELLE ARTI,
PREOCCUPAZIONE DEI SINDACATI
 
Le lavoratrici e i lavoratori di Solares Fondazione delle Arti, insieme a Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil di Parma, manifestano la loro grande preoccupazione per la situazione economica e finanziaria in cui si trova la Fondazione. Tale situazione ha portato, già a partire dal 2009, a irregolarità nel pagamento delle retribuzioni fino ad arrivare ad oggi con i dipendenti che attendono il saldo di 8 mensilità (da novembre 2012). Nonostante tutto ciò, i lavoratori hanno comunque contribuito in modo determinante alla sopravvivenza della Fondazione ed alla continuità della sua offerta culturale alla città e non solo.
 
Solares Fondazione delle Arti nasce nel 2007 dall'unione tra il Teatro delle Briciole (che ha sede al Teatro al Parco), il Cinema Edison e la Società dei Concerti. Si tratta di un'importante realtà di produzione e promozione culturale,con particolare attenzione ai giovani, radicata nel territorio locale e capace di scambi e relazioni con il territorio nazionale ed europeo.
 
Se da una parte c'è la consapevolezza per le difficoltà che tutto il mondo della produzione culturale sta attraversando a causa dei tagli dei finanziamenti pubblici e dei ritardi nei trasferimenti, della stretta creditizia, del calo delle sponsorizzazioni, etc, dall'altro mancano prospettive e strategie chiare ed adeguate ad affrontare le gravi criticità finanziarie ed a garantire un futuro alla Fondazione.
 
Inoltre, è necessario capire le ragioni intrinseche alla gestione di Solares che potrebbero aver portato ad una tale situazione e quali siano i margini per ridurre eventuali costi superflui e sprechi, senza che a dover pagare siano sempre i lavoratori.
 
Per la settimana prossima, quindi, è fissato un incontro tra la dirigenza della Fondazione e le organizzazioni sindacali durante il quale sarà necessario, nella massima trasparenza anche dei numeri, affrontare a 360° gradi la situazione della Fondazione. In assenza di risposte concrete ed immediate sarà inevitabile valutare le iniziative di lotta da intraprendere.

Il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    03 Luglio @ 12.41

    Ci vorrebbe un tasto "non mi piace" da poter schiacciare anche da parte di chi come me è vicino ai miei ex colleghi che hanno avuto il coraggio di rimanere per amore e passione di un lavoro come era il nostro....Vicina a chi "lotta" con tutte le forze per ottenere quello che gli spetta per diritto...Chi ha dovuto rinunciare come me lo ha fatto per arrivare a fine mese e non avere incubi notturni su come pagare il mutuo e le tasse che lo stato ci impone"....spero che qualcosa possa cambiare per amore della cultura che oltre ai dipendenti anche le rispettive famiglie hanno sostenuto sacrificando una retribuzione mensile nella speranza che qualcosa potesse cambiare...Sono con voi ragazzi!!

    Rispondi

  • marco

    02 Luglio @ 21.24

    <<...Sindacati preoccupati>> ...FIGURIAMOCI i lavoratori !

    Rispondi

  • monica

    02 Luglio @ 20.42

    a Stefano: il tuo commento mi lascia senza parole. Ma sai di che ente stai parlando? Sei mai andato a teatro, ad una mostra, al cinema, ad un concerto? Beh, ti stupiresti di quanta gente Vi partecipa e a quanta gente interessi che la Fondazione continui ad essere il collante fra la cittadinanza e la cultura.

    Rispondi

  • Torquato

    02 Luglio @ 20.39

    Che pena vedere dai due commenti precedenti che esistono persone che sanno solo dare sfogo alla loro cattiveria e alla loro piccineria morale. Ma vivono male prima di tutto loro, a causa della loro rancorosità e del loro egoismo.

    Rispondi

  • LILLYB51

    02 Luglio @ 17.48

    - beh che dire !!!! la crisi ha anche i suoi effetti positivi . l' unica preoccupazione è che non scendano veramente in sciopero, in quanto la città ne avrebbe veramente un danno incalcolabile. speriamo ci ripensino!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS