-2°

Spettacoli

Un concerto dei Nomadi per aiutare l'Appennino colpito dalle frane

Un concerto dei Nomadi per aiutare l'Appennino colpito dalle frane
3

Comunicato stampa della Provincia

“Non è un semplice concerto, dobbiamo essere tutti presenti e partecipare per far sentire il nostro calore alla gente che ne ha bisogno”. È il leader dei Nomadi Beppe Carletti a chiamare a raccolta tutti i suoi fan, e non solo, al loro concerto che si terrà il 20 luglio alla Corte di Giarola di Collecchio. Una serata speciale, promossa dall’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità dell’Emilia occidentale, in collaborazione fra gli altri con la Provincia di Parma, che unisce la musica alla solidarietà: il ricavato sarà infatti devoluto a due comuni dell’Appennino parmense, Tizzano e Corniglio, colpiti duramente dalle frane.
“Il concerto è un altro importante tassello dell’ampio sistema di solidarietà attivato in questi mesi da associazioni ed enti locali per aiutare le popolazioni del nostro Appennino – ha detto, presentando l’iniziativa questa mattina in Provincia, l’assessore provinciale ai Parchi Agostino Maggiali, che ha aggiunto: “Per noi è un onore aver avuto la disponibilità dei Nomadi, un gruppo che rappresenta un pezzo di storia della musica leggera italiana e che è in grado di richiamare un vasto pubblico”. “Sono soddisfatto di vedere come una magnifica struttura come la Corte di Giarola sia a disposizione di tutta la provincia e che possa anche servire in questa occasione per aiutare il nostro Appennino”, ha aggiunto il sindaco di Collecchio Paolo Bianchi.
“È fondamentale rimanere tutti uniti in questi momenti di difficoltà e non chiudersi in se stessi: solo così si riescono a superare i problemi”, ha sottolineato Claudio Moretti dell’Unione dei Comuni Parma Est. D’accordo con lui sulla necessità di stare uniti e sull’importanza di questi eventi per aiutare l’Appennino, anche l’assessore al Turismo del Comune di Corniglio Matteo Cattani (“Il nostro territorio ha bisogno di unione e di spirito di squadra, l’Appennino è più forte se si lavora insieme”) e il vicesindaco del Comune di Tizzano Giancarlo Cobianchi (“In questo brutto periodo è bello vedere come tanta gente si sia attivata per fare qualcosa).
Evento clou di sabato sarà il concerto ma i Nomadi saranno protagonisti già dal pomeriggio, quando scenderanno in un campo da calcio per sfidare la rappresentativa dei parchi del Ducato. “L’appuntamento è alle 17 al Campo Sportivo di Madregolo di Collecchio per una partita benefica, con ingresso a offerta”, ha spiegato il direttore del Parco dei Cento Laghi Marco Rossi. Il ricavato della partita, promossa in collaborazione con il ristorante Christine, il Bar Centrale asd di Collecchio e la Uisp di Parma, così come quello del concerto, sarà devoluto a favore di Tizzano e Corniglio.
Dopo la partita, dalle 18, ci si potrà spostare alla Corte di Giarola dove si terranno diverse iniziative dedicate a adulti e bambini: dalla “ludoteca verde”, dedicata agli animali e ai ciottoli del fiume Taro, alle esibizioni di giocoleria con artisti di strada. Nell’occasione si potrà anche scoprire il Centro visite del Parco del Taro e il Museo del Pomodoro. Inoltre dalle 19.30 si potrà cenare a base di piatti tradizionali, accompagnati dai vini doc dei Colli di Parma e dalla birra del Circolo il Colle di Collecchio. Spazio poi alle 21.30 alla musica dei Nomadi, la band più longeva del panorama musicale italiano, che quest’anno festeggia 50 anni.
L’iniziativa è patrocinata da: Provincia di Parma, Provincia di Piacenza, e dai Comuni il cui territorio ricade nei Parchi dell’Emilia Occidentale (Parco del Taro, Parco Boschi di Carrega, Parco dei Cento Laghi, Parco dello Stirone e del Piacenziano, Parco del Trebbia).
Alla presentazione di questa mattina in Provincia oltre a Beppe Carletti erano presenti anche altri due componenti dei Nomadi: Massimo Vecchi e Cico Falzone.

Come acquistare i biglietti. I biglietti, al costo di 19 euro, si potranno acquistare in prevendita da Music Mille di Parma (viale dei Mille, 88) e su www.liveticket.it, oppure il giorno del concerto a partire dalle 10 alla biglietteria alla Corte di Giarola (al costo di 18 euro). L’ingresso per i bambini sotto i 12 anni è gratuito.
Dalle 18 da Collecchio partirà un bus navetta gratuito per raggiungere la Corte di Giarola. Sosta gratuita per i camper, con rifornimento acqua e video sorveglianza.

Per informazioni:
www.nomadi.it
www.parchiemiliaoccidentale.it
info.taro@parchiemiliaoccidentale.it; 0521-802688
 


Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    10 Luglio @ 16.40

    Mitici e incredibili Nomadi, da sempre vicini alla gente con cuore, musica, e tanta umanità Unici e Grandissssssssssssssssssimi LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Giovanni

    10 Luglio @ 11.46

    Presente !!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • pedrelli mario

    09 Luglio @ 13.43

    CI SARO'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017