-3°

Spettacoli

Un concerto dei Nomadi per aiutare l'Appennino colpito dalle frane

Un concerto dei Nomadi per aiutare l'Appennino colpito dalle frane
3

Comunicato stampa della Provincia

“Non è un semplice concerto, dobbiamo essere tutti presenti e partecipare per far sentire il nostro calore alla gente che ne ha bisogno”. È il leader dei Nomadi Beppe Carletti a chiamare a raccolta tutti i suoi fan, e non solo, al loro concerto che si terrà il 20 luglio alla Corte di Giarola di Collecchio. Una serata speciale, promossa dall’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità dell’Emilia occidentale, in collaborazione fra gli altri con la Provincia di Parma, che unisce la musica alla solidarietà: il ricavato sarà infatti devoluto a due comuni dell’Appennino parmense, Tizzano e Corniglio, colpiti duramente dalle frane.
“Il concerto è un altro importante tassello dell’ampio sistema di solidarietà attivato in questi mesi da associazioni ed enti locali per aiutare le popolazioni del nostro Appennino – ha detto, presentando l’iniziativa questa mattina in Provincia, l’assessore provinciale ai Parchi Agostino Maggiali, che ha aggiunto: “Per noi è un onore aver avuto la disponibilità dei Nomadi, un gruppo che rappresenta un pezzo di storia della musica leggera italiana e che è in grado di richiamare un vasto pubblico”. “Sono soddisfatto di vedere come una magnifica struttura come la Corte di Giarola sia a disposizione di tutta la provincia e che possa anche servire in questa occasione per aiutare il nostro Appennino”, ha aggiunto il sindaco di Collecchio Paolo Bianchi.
“È fondamentale rimanere tutti uniti in questi momenti di difficoltà e non chiudersi in se stessi: solo così si riescono a superare i problemi”, ha sottolineato Claudio Moretti dell’Unione dei Comuni Parma Est. D’accordo con lui sulla necessità di stare uniti e sull’importanza di questi eventi per aiutare l’Appennino, anche l’assessore al Turismo del Comune di Corniglio Matteo Cattani (“Il nostro territorio ha bisogno di unione e di spirito di squadra, l’Appennino è più forte se si lavora insieme”) e il vicesindaco del Comune di Tizzano Giancarlo Cobianchi (“In questo brutto periodo è bello vedere come tanta gente si sia attivata per fare qualcosa).
Evento clou di sabato sarà il concerto ma i Nomadi saranno protagonisti già dal pomeriggio, quando scenderanno in un campo da calcio per sfidare la rappresentativa dei parchi del Ducato. “L’appuntamento è alle 17 al Campo Sportivo di Madregolo di Collecchio per una partita benefica, con ingresso a offerta”, ha spiegato il direttore del Parco dei Cento Laghi Marco Rossi. Il ricavato della partita, promossa in collaborazione con il ristorante Christine, il Bar Centrale asd di Collecchio e la Uisp di Parma, così come quello del concerto, sarà devoluto a favore di Tizzano e Corniglio.
Dopo la partita, dalle 18, ci si potrà spostare alla Corte di Giarola dove si terranno diverse iniziative dedicate a adulti e bambini: dalla “ludoteca verde”, dedicata agli animali e ai ciottoli del fiume Taro, alle esibizioni di giocoleria con artisti di strada. Nell’occasione si potrà anche scoprire il Centro visite del Parco del Taro e il Museo del Pomodoro. Inoltre dalle 19.30 si potrà cenare a base di piatti tradizionali, accompagnati dai vini doc dei Colli di Parma e dalla birra del Circolo il Colle di Collecchio. Spazio poi alle 21.30 alla musica dei Nomadi, la band più longeva del panorama musicale italiano, che quest’anno festeggia 50 anni.
L’iniziativa è patrocinata da: Provincia di Parma, Provincia di Piacenza, e dai Comuni il cui territorio ricade nei Parchi dell’Emilia Occidentale (Parco del Taro, Parco Boschi di Carrega, Parco dei Cento Laghi, Parco dello Stirone e del Piacenziano, Parco del Trebbia).
Alla presentazione di questa mattina in Provincia oltre a Beppe Carletti erano presenti anche altri due componenti dei Nomadi: Massimo Vecchi e Cico Falzone.

Come acquistare i biglietti. I biglietti, al costo di 19 euro, si potranno acquistare in prevendita da Music Mille di Parma (viale dei Mille, 88) e su www.liveticket.it, oppure il giorno del concerto a partire dalle 10 alla biglietteria alla Corte di Giarola (al costo di 18 euro). L’ingresso per i bambini sotto i 12 anni è gratuito.
Dalle 18 da Collecchio partirà un bus navetta gratuito per raggiungere la Corte di Giarola. Sosta gratuita per i camper, con rifornimento acqua e video sorveglianza.

Per informazioni:
www.nomadi.it
www.parchiemiliaoccidentale.it
info.taro@parchiemiliaoccidentale.it; 0521-802688
 


Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    10 Luglio @ 16.40

    Mitici e incredibili Nomadi, da sempre vicini alla gente con cuore, musica, e tanta umanità Unici e Grandissssssssssssssssssimi LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Giovanni

    10 Luglio @ 11.46

    Presente !!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • pedrelli mario

    09 Luglio @ 13.43

    CI SARO'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis