-1°

Spettacoli

"Vota Riccardo": politica e party nel "Ballo in maschera" di Michieletto

"Vota Riccardo": politica e party nel "Ballo in maschera" di Michieletto
0

Elena Formica

Un ballo in maschera splendidissimo? In attesa di saperlo, cioè di vederlo stasera alla Scala dove andrà in scena l’opera di Verdi tratta da Gustave III, ou Le Bal Masqué di Scribe , la risposta è una: critica nazionale schierata, nella platea del Pieramarini, per il debutto scaligero del regista Damiano Michieletto, «quello» dell’Elisir d’amore tra sdraio e ombrelloni, delle Nozze di Figaro con seduta spiritica, del Così fan tutte in un «art-hotel» e della Bohème, l’anno scorso al Festival di Salisburgo, ambientata in una Parigi graffitara (11 minuti di applausi).
Veneziano di Scorzè, 37 anni, Michieletto è definito spesso l’«enfant terrible» o «prodige» del teatro d’opera italiano. Ma quand’è che uno smette di essere «enfant» nel nostro Paese? Comunque era in effetti molto giovane, dieci anni fa, quando vinceva l’Irish Times/ESB Theater Award per la regia, a Wexford, di Schwanda the Bagpiper di Weinberger, approdando poi alle glorie del Premio Abbiati con La Gazza Ladra di Rossini in scena a Pesaro nel 2007. Michieletto, che continua a lavorare anche nel teatro di prosa, è regista tra i più richiesti a livello internazionale e dice - beato lui - di non avvertire l’ansia «da Scala».
Ed ora Verdi. Michieletto ha preannunciato che il «Ballo» del titolo verdiano sarà il party di un leader politico, Riccardo, circondato da fans e collaboratori - tra cui Oscar, l’ufficio stampa - a chiusura della campagna elettorale. La vicenda è ambientata al giorno d’oggi; del resto quest’opera, fin dalle origini, aveva «dovuto cambiare l’ambientazione - spiega Michieletto - per un problema 'produttivo' qual è la censura. C’è stato, in particolare, un mutamento di tempo e luogo. Sono cambiate le circostanze, ma la natura del dramma è rimasta comunque intatta. Anche un regista può variare le circostanze e il variare non è in sé un fatto né positivo né negativo: dipende dal motivo che porta a cambiare qualcosa. Il punto è mettere totalmente al servizio del dramma le eventuali nuove circostanze, senza relegarle a una semplice cornice narrativa, ma facendole diventare benzina nuova per quel motore». Riccardo è in crisi, un’aspra frattura si è aperta tra la sua dimensione pubblica e quella privata. C’è l’uomo di potere, che ha un certo numero di scheletri nell’armadio e un estremo bisogno di consenso, ma c’è anche quello intimamente solo, innamorato della moglie di Renato, il suo «bodyguard».
Di prestigio il cast di questa nuova produzione della Scala in collaborazione col Teatro Comunale di Bologna. Direttore Daniele Rustioni. Nei ruoli principali: Marcelo Álvarez (Riccardo), Sondra Radvanovsky (Amelia), Zeljko Lucic (Renato), Marianne Cornetti (Ulrica) e Patrizia Ciofi (Oscar). In alternanza Piero Pretti, Oksana Dyka, Gabriele Viviani, Marina Prudenskaya e Serena Gamberoni. Otto recite fino al 25 luglio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti