22°

32°

Spettacoli

Wertico nella "factory" di Meli Lupi

Wertico nella "factory" di Meli Lupi
Ricevi gratis le news
0

Giacomo Marzi
 Alcuni fanno proclami ed altri agiscono. Fra quelli che agiscono, poi, la maggior parte sono quelli che lo fanno in ambito pubblico, stando nelle istituzioni per le persone, per la cultura e chi più ne ha più ne metta. Chi fa qualcosa per tutti nel privato ha però qualcosa di mecenatesco. Raimondo Meli Lupi infatti si spende per il conservatorio cittadino «Arrigo Boito» attraverso l’associazione «Amici del Conservatorio», ha dato vita a uno studio di registrazione che vanta pochi rivali non solo in zona; e, attraverso le etichette MM Records e RAM Records ha promosso un'intensa attività di produzione discografica, sia artistica ma soprattutto esecutiva.
La scelta è infatti parecchio oculata, tanto da poter lasciare ogni volta agli artisti di turno completa libertà nella lavorazione e nell’elaborazione del materiale anche in studio, e così Meli Lupi si trasforma di volta in volta quasi in un «semplice» cronista che documenta le performance degli artisti che quelle bellissime stanze (lo studio è stato realizzato all’interno del bellissimo complesso di Meli Lupi a Vigatto) hanno visto passare.
Questa volta è stato il turno di un trio di quelli paritari, senza leader, dove le varie personalità sono giustamente equilibrate. In queste settimane infatti sono stati suoi ospiti Fabrizio Mocata, pianista in bilico fra jazz, classica e tango, Gianmarco Scaglia, contrabbassista prolifico e originale che ha collaborato con i massimi esponenti del jazz italiano e non solo, e Paul Wertico, storico batterista della scena newyorkese noto ai più per aver suonato nel Pat Metheny Group.
Abbiamo incontrato Meli Lupi, Wertico e Scaglia a Vigatto mentre ascoltavano le prime registrazioni di questo progetto che nasce dalla fusione del quartetto di cui fanno parte, tra gli altri, Meli Lupi, Wertico e Scaglia e del trio di Mocata chiamato Puccini Moods: «Questo gruppo - affermano quasi in coro Scaglia e Meli Lupi - non ha avuto bisogno di alcuna prova: ci siamo incontrati ed abbiamo suonato». Cosa?: «Arie di Puccini e Verdi, principalmente, ma anche pezzi originali di Mocata - interviene Wertico - pezzi originali molto belli, uptempo con molto swing».
E le arie d’opera come sono state affrontate? «Molto naturalmente - conclude Scaglia dopo averci fatto sentire il lavoro - i moods sono stati completamente improvvisati, avevamo solo canovacci».
 Ed in effetti le potenzialità del piano trio in questo lavoro sono scandagliate a fondo: si può sentire Bill Evans ma anche il free in una bellissima libera improvvisazione. Com'è possibile tutto ciò? «Con l’esperienza, reagendo agli stimoli musicali», afferma un batterista poliedrico come Paul Wertico. Più facile a dirsi che a farsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti