19°

Spettacoli

Wertico nella "factory" di Meli Lupi

Wertico nella "factory" di Meli Lupi
Ricevi gratis le news
0

Giacomo Marzi
 Alcuni fanno proclami ed altri agiscono. Fra quelli che agiscono, poi, la maggior parte sono quelli che lo fanno in ambito pubblico, stando nelle istituzioni per le persone, per la cultura e chi più ne ha più ne metta. Chi fa qualcosa per tutti nel privato ha però qualcosa di mecenatesco. Raimondo Meli Lupi infatti si spende per il conservatorio cittadino «Arrigo Boito» attraverso l’associazione «Amici del Conservatorio», ha dato vita a uno studio di registrazione che vanta pochi rivali non solo in zona; e, attraverso le etichette MM Records e RAM Records ha promosso un'intensa attività di produzione discografica, sia artistica ma soprattutto esecutiva.
La scelta è infatti parecchio oculata, tanto da poter lasciare ogni volta agli artisti di turno completa libertà nella lavorazione e nell’elaborazione del materiale anche in studio, e così Meli Lupi si trasforma di volta in volta quasi in un «semplice» cronista che documenta le performance degli artisti che quelle bellissime stanze (lo studio è stato realizzato all’interno del bellissimo complesso di Meli Lupi a Vigatto) hanno visto passare.
Questa volta è stato il turno di un trio di quelli paritari, senza leader, dove le varie personalità sono giustamente equilibrate. In queste settimane infatti sono stati suoi ospiti Fabrizio Mocata, pianista in bilico fra jazz, classica e tango, Gianmarco Scaglia, contrabbassista prolifico e originale che ha collaborato con i massimi esponenti del jazz italiano e non solo, e Paul Wertico, storico batterista della scena newyorkese noto ai più per aver suonato nel Pat Metheny Group.
Abbiamo incontrato Meli Lupi, Wertico e Scaglia a Vigatto mentre ascoltavano le prime registrazioni di questo progetto che nasce dalla fusione del quartetto di cui fanno parte, tra gli altri, Meli Lupi, Wertico e Scaglia e del trio di Mocata chiamato Puccini Moods: «Questo gruppo - affermano quasi in coro Scaglia e Meli Lupi - non ha avuto bisogno di alcuna prova: ci siamo incontrati ed abbiamo suonato». Cosa?: «Arie di Puccini e Verdi, principalmente, ma anche pezzi originali di Mocata - interviene Wertico - pezzi originali molto belli, uptempo con molto swing».
E le arie d’opera come sono state affrontate? «Molto naturalmente - conclude Scaglia dopo averci fatto sentire il lavoro - i moods sono stati completamente improvvisati, avevamo solo canovacci».
 Ed in effetti le potenzialità del piano trio in questo lavoro sono scandagliate a fondo: si può sentire Bill Evans ma anche il free in una bellissima libera improvvisazione. Com'è possibile tutto ciò? «Con l’esperienza, reagendo agli stimoli musicali», afferma un batterista poliedrico come Paul Wertico. Più facile a dirsi che a farsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro