19°

Spettacoli

Con l'abbonamento all'Astra ogni film costa soltanto un euro

Con l'abbonamento all'Astra ogni film costa soltanto un euro
0

Gianluigi Negri

Un film a un euro: meno di così è gratis, direbbero sui depliant dei supermercati. Stavolta, però, non è roba da centro commerciale: si parla di cinema, di quello da vedere su grande schermo. Di quello che fa «socializzare», perché il luogo dove si svolgono le proiezioni è un punto d’incontro da sempre: è l’arena cinematografica più grande della città, quella dell’Astra, quella che può contenere fino a 500 persone pronte a godersi una pellicola «rinfrescante» nelle calde notti d’estate. «16 film a 16 euro»: ecco la formula in vigore dal 16 al 31 luglio.  Nella prima parte del mese - dal 1° luglio fino al 15 - era «15 film a 15 euro».
Un successo senza precedenti: complice la crisi, complici le vacanze che per molti purtroppo saltano (e complice anche la qualità dell’offerta), sono stati oltre duecento gli abbonamenti venduti in queste prime due settimane. Già si stanno vendendo quelli della seconda parte del mese. E, per agosto, «stessa spiaggia stesso mare»: sempre due «blocchi» da quindici film, a un euro ciascuno, incluse quattro anteprime che il gestore dell’Astra Ivan De Pietri annuncerà nei prossimi giorni.
Se l’accesso all’arena senza abbonamento costa normalmente 6 euro per una singola proiezione, già con la visione di tre film in quindici giorni la spesa dei 15 euro viene ammortizzata: chi andrà tutte le sere, alla fine, spenderà come un caffè per vedere un film recente; chi dovesse andare la metà delle volte, spenderebbe 2 euro a proiezione, molto meno di un noleggio, con il vantaggio, in più, di vedere il film in compagnia, all’aperto, e soprattutto su uno schermo cinematografico. I film in programmazione cambiano tutti i giorni: nel caso in cui ad agosto vi dovesse essere la proiezione dello stesso titolo per due sere consecutive, il costo dell’abbonamento verrà adeguato mantenendo sempre la formula «1 euro a pellicola».
«Abbiamo predisposto un programma con un film diverso ogni sera», spiega De Pietri. L’iniziativa non è nuova, ma il vero boom c’è stato quest’anno: «Si è proposta per la prima volta la formula '15 film a 15 euro' nel 2005. Il gradimento del pubblico c'è stato fin dall’inizio, perché, per chi ama andare al cinema, è un modo per recuperare o rivedere i film della stagione a prezzi bassissimi. Negli anni scorsi gli abbonati nella prima quindicina di luglio sono stati mediamente 120-150. Quest’anno siamo a quota 200».
C’è anche un altro fattore che invoglia all’acquisto: l’abbonamento non è personale, dunque può essere prestato ad amici o parenti quando, ad esempio, viene programmato un film che si è già visto nel corso della stagione. Inoltre permette di accedere all’arena estiva senza fare code alla cassa. «Da quanto mi risulta - conclude De Pietri - è un’iniziativa che non viene proposta in altre arene dell’Emilia-Romagna, anche perché le condizioni per poterla attivare sono quelle di avere un’elevata capienza, in modo da poter garantire comunque la metà dei posti disponibili per gli spettatori con normale biglietto, evitando così problemi con le case di distribuzione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery