-5°

Spettacoli

Con l'abbonamento all'Astra ogni film costa soltanto un euro

Con l'abbonamento all'Astra ogni film costa soltanto un euro
0

Gianluigi Negri

Un film a un euro: meno di così è gratis, direbbero sui depliant dei supermercati. Stavolta, però, non è roba da centro commerciale: si parla di cinema, di quello da vedere su grande schermo. Di quello che fa «socializzare», perché il luogo dove si svolgono le proiezioni è un punto d’incontro da sempre: è l’arena cinematografica più grande della città, quella dell’Astra, quella che può contenere fino a 500 persone pronte a godersi una pellicola «rinfrescante» nelle calde notti d’estate. «16 film a 16 euro»: ecco la formula in vigore dal 16 al 31 luglio.  Nella prima parte del mese - dal 1° luglio fino al 15 - era «15 film a 15 euro».
Un successo senza precedenti: complice la crisi, complici le vacanze che per molti purtroppo saltano (e complice anche la qualità dell’offerta), sono stati oltre duecento gli abbonamenti venduti in queste prime due settimane. Già si stanno vendendo quelli della seconda parte del mese. E, per agosto, «stessa spiaggia stesso mare»: sempre due «blocchi» da quindici film, a un euro ciascuno, incluse quattro anteprime che il gestore dell’Astra Ivan De Pietri annuncerà nei prossimi giorni.
Se l’accesso all’arena senza abbonamento costa normalmente 6 euro per una singola proiezione, già con la visione di tre film in quindici giorni la spesa dei 15 euro viene ammortizzata: chi andrà tutte le sere, alla fine, spenderà come un caffè per vedere un film recente; chi dovesse andare la metà delle volte, spenderebbe 2 euro a proiezione, molto meno di un noleggio, con il vantaggio, in più, di vedere il film in compagnia, all’aperto, e soprattutto su uno schermo cinematografico. I film in programmazione cambiano tutti i giorni: nel caso in cui ad agosto vi dovesse essere la proiezione dello stesso titolo per due sere consecutive, il costo dell’abbonamento verrà adeguato mantenendo sempre la formula «1 euro a pellicola».
«Abbiamo predisposto un programma con un film diverso ogni sera», spiega De Pietri. L’iniziativa non è nuova, ma il vero boom c’è stato quest’anno: «Si è proposta per la prima volta la formula '15 film a 15 euro' nel 2005. Il gradimento del pubblico c'è stato fin dall’inizio, perché, per chi ama andare al cinema, è un modo per recuperare o rivedere i film della stagione a prezzi bassissimi. Negli anni scorsi gli abbonati nella prima quindicina di luglio sono stati mediamente 120-150. Quest’anno siamo a quota 200».
C’è anche un altro fattore che invoglia all’acquisto: l’abbonamento non è personale, dunque può essere prestato ad amici o parenti quando, ad esempio, viene programmato un film che si è già visto nel corso della stagione. Inoltre permette di accedere all’arena estiva senza fare code alla cassa. «Da quanto mi risulta - conclude De Pietri - è un’iniziativa che non viene proposta in altre arene dell’Emilia-Romagna, anche perché le condizioni per poterla attivare sono quelle di avere un’elevata capienza, in modo da poter garantire comunque la metà dei posti disponibili per gli spettatori con normale biglietto, evitando così problemi con le case di distribuzione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

14commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto