23°

Spettacoli

Otto monologhi per raccontare le Barricate del '22

Otto monologhi per raccontare le Barricate del '22
0

 Francesca Ferrari

Teatro Europa, in una calda mattina di luglio. Regista e attori del documentario sulle Barricate del ’22 si incontrano per definire il lavoro. Tutto viene ripreso dalle telecamere, perché questo confronto è già parte integrante del film. 
«Com’ è andata la lettura ? Cosa ne pensate dei vostri personaggi?» chiede il regista Gianfranco Pannone agli attori, una volta seduti, in cerchio, così da condividere al meglio le proprie sensazioni e i propri dubbi. 
«Le parti in dialetto? Qualcuno di voi ha già dimestichezza (lo sguardo va subito al grande Giancarlo Ilari), qualcuno forse no» (i giovani Francesco Marchi, Davide Villani e Alice Giroldini annuiscono, sorridendo). Già il dialetto. Come rendere al meglio la vivacità del vernacolo di allora? 
Il film vuole raccontare la verità di un popolo, la sua storia, e, allora, è necessario avvicinarsi il più possibile a quel «parmigiano», parlato nelle osterie dell’Oltretorrente, ricco di sfottò e immagini visive, quasi metaforiche, un dialetto arcaico, sanguigno, corposo, non italianizzato. 
Popolare E proprio così, sanguigna, era la Parma popolare di quel tempo. Pronta al sacrificio, di fronte all’avanzata dei fascisti, ma unita, stretta in quella grande famiglia che era il borgo. Questo verrà raccontato nei monologhi degli otto personaggi, tutti «protagonisti» di quel fatto: c’è l’ex garibaldino (Ilari) che incita a un nuovo Risorgimento, sentendosi anche lui come un giovane Ardito, «scatené cmè ‘na bisa d’acqua», l’oste ironico e disincantato (Roberto Abbati), la maestra veemente (Chiara Rubes) che abbraccia la causa del popolo, la donna guerriera (Loredana Scianna), costretta ad indossare abiti maschili, la giovane vedova (Alice Giroldini), l’idealista con un difetto fisico, che nel «bel canto», al seguito di Guido Picelli, troverà il suo riscatto (Davide Villani), il ragazzo «segnato» da un colpo di granata (Francesco Marchi) ed, infine, l’intellettuale (Umberto Fabi), testimone necessario e portavoce di una promessa solenne: mantenere viva la Memoria di quelle giornate. 
Il popolo. Ma non proprio con quelle facce dure, invecchiate dalla fatica e dalla miseria, un po’ «da galera», immortalate nelle foto dell’epoca e visionate dalla troupe («Quella barba è troppo borghese» sentenzia, ridendo, il regista, rivolgendosi al giovane Marchi). Uomini e donne contemporanei , invece, che racconteranno, dal vivo, ad altri contemporanei (le riprese esterne avverranno nei luoghi in cui si svolsero le Barricate). 
«Un grande privilegio» dice Pannone agli attori. Ma anche una responsabilità. Che effetto faranno la camicia rossa del garibaldino e il suo asciutto e determinato «mi, m’la tòg con gli indiferent !!!« tra le vie della Parma attuale, in questo presente che ha perso fiducia nei veri ideali? Il film registrerà anche questo: le reazioni della gente di oggi alla storia raccontata «dal basso», materialmente trasferitasi dai libri e dai monumenti in mezzo alla strada. Una contemporaneità che sottolinea il tono epico dei monologhi . «Vogliamo uscire dalla retorica e dalla monumentalizzazione della storia e lo faremo attraverso l’incontro del teatro con il docu-film, mostrando il work in progress, gli interrogativi, le soluzioni. C’è oggi più che mai la necessità di riportare la storia fra la gente. 
L’enfasi delle celebrazioni ufficiali ha cancellato il sangue e il fango ma la storia è fatta di questo: sangue e fango. Non si può fare finta di niente». Nelle parole del regista tutto il senso e l’entusiasmo di un progetto «ardito» ma necessario.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

DOMANI

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

emilia romagna

Turismo: dalla Regione 571 mila euro alla nostra Montagna

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon