20°

36°

Spettacoli

Dalle stalle alle stelle: Rino Ceronte a "Colorado"

Dalle stalle alle stelle: Rino Ceronte a "Colorado"
Ricevi gratis le news
5

Manuela Boselli

 
Dalle stalle alle stelle: Rino Ceronte, al secolo Umberto Abbati, è pronto per il grande salto.  Titolare di un'azienda agricola di Gaiano, il noto cabarettista parmigiano a settembre debutterà a «Colorado» su Italia1. 
 
Se dovessi descrivere la tua carriera ventennale in poche righe, da cosa cominceresti? 
«Inizierei dalle soddisfazioni di chi ha cominciato balordo. Venivo dallo sport dove mi sono sempre lanciato sulle cose, ma non avendo mai recitato, rendere in modo soddisfacente è apparso da subito molto difficile. Se però hai coraggio, pazienza e fiducia, puoi iniziare a godere dei riscontri. Oggi provo la soddisfazione di essere arrivato, anche se dopo 22 anni, dove ho sempre voluto, quando ipoteticamente avrei invece potuto pensare al termine della mia carriera. Bisogna sempre chiudere in bellezza e mai trascinare il successo».  
 
Quindi, come è andata?
«Nell'ultimo anno ho assistito a numerosi cambiamenti: la 'Latteria', un locale di Bagnolo dove mi esibivo ogni settimana ha chiuso i battenti, quindi ho dovuto cercare una nuova strada. Ho puntato tutto su Milano e sulle ospitate in locali anche minori, oltre ad esibirmi ogni weekend a Zelig, nell'ambito dello spettacolo 'Zelig Hard', e ogni 15 giorni al laboratorio 'Le Lumache' a Milano, oltre che al Caffè Teatro e alla Corte dei Miracoli». 
 
C'è qualcuno che ti ha spronato nel tentare il debutto su Italia1?
«Sì, uno degli autori del programma, Marzio Rossi, che è anche un punto di riferimento per me a livello professionale, mi ha domandato 'Perchè non fai un provino a Colorado?'. Allora ci ho provato: dopo cinque provini, il risultato finale ha visto entrare nel cast il sottoscritto e la sua partner. Siamo stati promossi».  
 
Parlaci di lei. 
«Si chiama Francesca Giannuzzi, ha 22 anni ed è bolognese, lavora da tre anni a Telesanterno come conduttrice di un programma comico. Ci siamo conosciuti al 'Costipanzo', contenitore bolognese incentrato sulla parodia del Maurizio Costanzo Show, di cui sono ospite fisso assieme a Duilio Pizzocchi e a Giuseppe Giacobazzi». 
 
............Articolo completo sulla gazzetta di Parma in edicola
 
 
 
Guarda il servizio sul Tg Parma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valerio

    17 Luglio @ 12.16

    E "COLORADO" sarebbe "le stelle"? A me fa ridere veramente poco.....

    Rispondi

  • medioman

    17 Luglio @ 10.47

    Rino Ceronte è una bellissima persona, e in più ha sempre coinvolto ragazze parmigiane "sconosciute", consentendo loro di divertirsi girando l'Italia su vari palcoscenici. Ha un unico difetto: non gli piace il Berlusca.

    Rispondi

  • pietro

    16 Luglio @ 18.03

    Bravissimo. Mi son sempre divertito. Genuino e simpatico con quel suo dialogo con il pubblico: "Di di sì. Di di sì"

    Rispondi

  • Luca

    16 Luglio @ 16.53

    vedevo sempre Rino Ceronte quando era ospite in un noto programma di una tv locale. non ricordo di essere riuscito neanche a fare un mezzo sorriso (non pretendo di ridere).

    Rispondi

  • marco

    16 Luglio @ 16.07

    Sarà anche parmigiano, ma a me non mi fa mica ridere... ma per Colorado va bene, perché non fanno ridere neanche gli altri...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti