15°

Spettacoli

Su Facebook la compagna accusa Massimo Di Cataldo: "Botte fino a farmi abortire". Verifiche su foto e profilo

Su Facebook la compagna accusa Massimo Di Cataldo: "Botte fino a farmi abortire". Verifiche su foto e profilo
3

«Il signor Di Cataldo, faccia d’angelo e aspetto da bravo ragazzo l’ho perdonato tante volte. Anche quando ero incinta mi ha picchiata e Rosalù (la figlia della coppia, ndr) è un miracolo sia nata». È un brano di uno dei post pubblicati ieri pomeriggio su Facebook dalla compagna di Massimo Di Cataldo, che accompagnando le parole con foto del suo volto tumefatto e sanguinante ha accusato il cantante romano di ripetute violenze, tanto gravi da procurarle un aborto.
Di Cataldo, che in pochi minuti è diventato oggetto della rabbia del web, si è difeso utilizzando proprio il social network: «Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perché una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista».
«Queste foto che ho postato sono di venti giorni fa. Ho pensato a lungo se farlo o meno. Ma credo nella dignità e nel rispetto delle donne. Ci sono donne che ogni giorno subiscono violenze e continuano a perdonare», è stato scritto sul profilo Facebook della compagna del cantante.
Nessuna denuncia, né querela contro Massimo Di Cataldo risultano alla Questura di Roma. La Squadra Mobile sta facendo verifiche anche sull'autenticità del profilo della donna. Gli agenti, che potrebbero ascoltare entrambe le persone coinvolte nella vicenda, tenteranno di fare anche chiarezza sull'attendibilità delle dichiarazioni della giovane e l’autenticità delle foto.

Massimo Di Cataldo è salito ieri sera sul palco del premio Lunezia a Marina di Carrara con le lacrime agli occhi. Gli spettatori lo ha applaudito e lui per riconoscenza ha cantato altre due canzoni. Poi, assediato dai fan, ha firmato una valanga di autografi, prima di concedersi una pausa in un ristorante a due passi dal porto di Marina di Carrara. All'uscita, Di Cataldo ha aggiunto: «Non riesco a capire, sono scosso, lei è la donna che amo, è la madre di mia figlia, è la persona a cui voglio bene. E' una cosa che mi ferisce profondamente».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    20 Luglio @ 21.00

    Se lei ha fatto le dovute visite e dimostra che è stato veramente lui a conciarla così, l'apparenza inganna sempre. Comunque cosa poteva dire lui? sì sono stato io! Non gli avrebbe giovato molto, anche questi artisti hanno sempre una doppia vita, non sono mai come si mostrano a noi

    Rispondi

  • pietro

    20 Luglio @ 15.16

    ...sono d'accordo! Ora, invece, Polizia e Carabinieri dovranno verificare la querela di lui e non le sue affermazioni offese e dispiaciute. Perchè i lettori debbono leggere i rispettivi irrispettosi commenti senza poter denunciare il rischio di sproloqui difendendo il proprio diritto a conoscere la verità?

    Rispondi

  • miky

    20 Luglio @ 13.16

    Invece di pubblicare foto e dichiarazioni su Facebook si dovrebbe andare in una caserma di Polizia o Carabinieri e fare le dovute denuncie del caso e a seguire accurate visite mediche in un ospedale che possano confermare le violenze subite. Non è sicuramente Facebook che si può sostituire alle autorità competenti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa