-3°

Spettacoli

Su Facebook la compagna accusa Massimo Di Cataldo: "Botte fino a farmi abortire". Verifiche su foto e profilo

Su Facebook la compagna accusa Massimo Di Cataldo: "Botte fino a farmi abortire". Verifiche su foto e profilo
3

«Il signor Di Cataldo, faccia d’angelo e aspetto da bravo ragazzo l’ho perdonato tante volte. Anche quando ero incinta mi ha picchiata e Rosalù (la figlia della coppia, ndr) è un miracolo sia nata». È un brano di uno dei post pubblicati ieri pomeriggio su Facebook dalla compagna di Massimo Di Cataldo, che accompagnando le parole con foto del suo volto tumefatto e sanguinante ha accusato il cantante romano di ripetute violenze, tanto gravi da procurarle un aborto.
Di Cataldo, che in pochi minuti è diventato oggetto della rabbia del web, si è difeso utilizzando proprio il social network: «Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perché una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista».
«Queste foto che ho postato sono di venti giorni fa. Ho pensato a lungo se farlo o meno. Ma credo nella dignità e nel rispetto delle donne. Ci sono donne che ogni giorno subiscono violenze e continuano a perdonare», è stato scritto sul profilo Facebook della compagna del cantante.
Nessuna denuncia, né querela contro Massimo Di Cataldo risultano alla Questura di Roma. La Squadra Mobile sta facendo verifiche anche sull'autenticità del profilo della donna. Gli agenti, che potrebbero ascoltare entrambe le persone coinvolte nella vicenda, tenteranno di fare anche chiarezza sull'attendibilità delle dichiarazioni della giovane e l’autenticità delle foto.

Massimo Di Cataldo è salito ieri sera sul palco del premio Lunezia a Marina di Carrara con le lacrime agli occhi. Gli spettatori lo ha applaudito e lui per riconoscenza ha cantato altre due canzoni. Poi, assediato dai fan, ha firmato una valanga di autografi, prima di concedersi una pausa in un ristorante a due passi dal porto di Marina di Carrara. All'uscita, Di Cataldo ha aggiunto: «Non riesco a capire, sono scosso, lei è la donna che amo, è la madre di mia figlia, è la persona a cui voglio bene. E' una cosa che mi ferisce profondamente».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    20 Luglio @ 21.00

    Se lei ha fatto le dovute visite e dimostra che è stato veramente lui a conciarla così, l'apparenza inganna sempre. Comunque cosa poteva dire lui? sì sono stato io! Non gli avrebbe giovato molto, anche questi artisti hanno sempre una doppia vita, non sono mai come si mostrano a noi

    Rispondi

  • pietro

    20 Luglio @ 15.16

    ...sono d'accordo! Ora, invece, Polizia e Carabinieri dovranno verificare la querela di lui e non le sue affermazioni offese e dispiaciute. Perchè i lettori debbono leggere i rispettivi irrispettosi commenti senza poter denunciare il rischio di sproloqui difendendo il proprio diritto a conoscere la verità?

    Rispondi

  • miky

    20 Luglio @ 13.16

    Invece di pubblicare foto e dichiarazioni su Facebook si dovrebbe andare in una caserma di Polizia o Carabinieri e fare le dovute denuncie del caso e a seguire accurate visite mediche in un ospedale che possano confermare le violenze subite. Non è sicuramente Facebook che si può sostituire alle autorità competenti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

MUSICA

Addio al grande Greg Lake, la voce di Elp e King Crimson

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Abusava della nipote e della cugina, due bambine: condannato a sei anni e sei mesi

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate: tutti gli appuntamenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

tg parma

Risorse alle province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

4commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

1commento

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift