21°

35°

Spettacoli

Addio a Massara, scrisse anche "Il coccodrillo come fa?"

Addio a Massara, scrisse anche "Il coccodrillo come fa?"
Ricevi gratis le news
0

di Elisabetta Malvagna
ROMA, 24 LUG – Ha firmato canzoni-simbolo come Siamo la coppia più bella del mondo, lanciata da Adriano Celentano e Claudia Mori, e grandi successi come Nel sole di Albano. Ma anche canzoncine amatissime dai bambini come Il coccodrillo come fa?: Pino Massara, morto ieri a Padova a 82 anni, era nato a Vigevano nel 1931.

Nella sua carriera ha scritto successi come Permette, signorina, che in Italia è diventata famosa con Nicola Arigliano e in America fu ripresa da un grandissimo come Nat King Cole. Ha collaborato con Giorgio e Paolo Conte e dalla sua penna sono uscite anche canzoni per Mina, come Confidenziale, per Fausto Leali (Deborah), Adriano Celentano, Dalida. Senza dimenticare Il coccodrillo come fa?, scritta per il Piccolo coro dell’Antoniano, tormentone che ha fatto cantare milioni di bambini. «Ciao Pino, insegna agli angeli la tua musica», ha commentato Red Canzian, il bassista dei Pooh che ha voluto dire addio, con una lettera pubblicata su Facebook, al compositore con il quale ha collaborato a lungo. Fra le produzioni di Massara – oltre a diversi album di Franco Battiato – ci sono infatti tre dischi di Capsicum Red, primo gruppo di Canzian.

«Io ti devo tanto Pino – ha scritto – con te e grazie a te è iniziata la mia storia nella musica», ed è anche arrivato il suo nome d’arte. «Fosti sempre tu – ha ricordato Canzian -, prendendo spunto da quello strano nome del complesso a dirmi che da quel giorno io mi sarei chiamato Red’'. Loro, che si sono conosciuti al Piper di Treviso nel 1969, si sono visti l’ultima volta a cena vicino a Padova poco più di un mese fa.

«Nel volto di Rossella – ha aggiunto – si leggeva preoccupazione per quella visita cardiaca fatta nel pomeriggio che minacciava un intervento urgente ad un cuore che da anni faceva i capricci, quel cuore che aveva fatto nascere in te emozioni pure per scrivere tante canzoni... quel cuore che viveva di musica e che poche ore fa, in sala operatoria ha smesso di battere il suo tempo». Massara è ricordato anche sulla pagina ufficiale dello Zecchino d’oro: «Addio Pino Massara. Si è spento ieri uno dei più grandi autori della musica leggera italiana – è scritto nel messaggio -, ha lasciato un segno indelebile sullo Zecchino d’oro e sui bambini di tutte le generazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up