-3°

14°

Spettacoli

"Cosmo sul comò": un mondo di risate con Aldo, Giovanni e Giacomo

"Cosmo sul comò": un mondo di risate con Aldo, Giovanni e Giacomo
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Razzini

Dopo un anno di assenza dal grande schermo, tornano più battaglieri che mai Aldo Giovanni e Giacomo. Per loro una nuova pellicola, un nuovo regista e tante altre curiosità che rendono il loro lavoro diverso dai precedenti. Da venerdì “Il Cosmo sul comò” sarà nelle sale di tutt’Italia, pronto a contendersi lo scettro di film più visto durante le vacanze di Natale.

ALLA RICERCA DELLA SAGGEZZA -  Dopo una lunga e redditizia partnership con il regista Massimo Venier che li ha accompagnati nel tragitto cinematografico sin dall’esordio con “Tre uomini e una gamba”, il trio di comici ha cambiato strada, legandosi a Marcello Cesena. Alla presentazione del film, quest’oggi a Milano, non sono mancate le sorprese: oltre alle classiche domande sulle motivazioni che hanno portato a un titolo così particolare, sui perché della scelta di impostare un film a episodi e sulle aspettative di incasso al botteghino, i protagonisti della pellicola hanno assistito a uno show nello show. Due giovani provenienti dalle isole Fiji, infatti, hanno improvvisato un ballo di buon augurio tipico delle loro tradizioni davanti al cartellone del film.

IL FILM -  Quattro “corti” con un filo conduttore rappresentato da stacchetti in cui il maestro Tsu Nam (Giovanni) regala perle di saggezza ai suoi allievi (Aldo e Giacomo). In “Milano Beach” si spiegano le diverse tipologie di italiano vacanziero, raccontando le vicende di una compagnia di amici e delle loro famiglie. In “L’autobus del peccato” viene messa sotto osservazione la vita che si sviluppa intorno alla parrocchia in cui Padre Giacomo è costretto a vigilare con continuità e attenzione su strani eventi che avvengono nella zona. In “Falsi prigionieri” si sviluppa l’operazione tecnicamente più complicata della pellicola, utilizzando un lavoro in post produzione superiore rispetto a tutti gli altri episodi. Infine in “Temperatura basale” viene raccontato il desiderio di paternità di uno dei tre protagonisti, con gli amici che lo sostengono in prove al limite dell’umano, indispensabili (secondo i medici consultati) per raggiungere l’obiettivo.

PAROLA AGLI ARTISTI - “Avevamo tantissime idee in testa: per non scontentare nessuno abbiamo creato un film in quattro sequenze. In realtà avremmo potuto sviluppare ognuna di esse in una pellicola isolata”, racconta Giacomo a chi chiedeva informazioni sul motivo che aveva spinto il trio a una scelta così diversa dalla tipologia cinematografica che li aveva lanciati anni fa.
“Il cosmo sul comò? E’ un titolo curioso, me ne rendo conto. Però, pensandoci, si può anche comprendere facilmente. Abbiamo voluto riassumere con poche parole il fatto che spesso la saggezza è a portata di mano ma non siamo in grado di accorgercene”, spiega Giovanni. “I nostri progetti futuri? Non li sappiamo ancora, a me piacerebbe tornare a teatro”, sussurra Aldo. “Noi invece vorremmo giocare a tennis tutto il giorno”, rispondono all’unisono Giovanni e Giacomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova