13°

29°

Spettacoli

Ken Loach: "Torni lo spirito del '45"

Ken Loach: "Torni lo spirito del '45"
0

di Giorgio Gosetti  
Si chiama The Spirit of '45 e si richiama direttamente allo spirito collettivo che percorse come una scossa elettrica la società britannica alla fine della guerra mondiale il nuovo lavoro di Ken Loach, palma d’oro al festival di Cannes nel 2006, presentato a Berlino e il 12 settembre al cinema e dal 13 settembre in video on demand, distribuito da Bim. Si tratta di un documentario (il primo diretto dall’autore di «La parte degli angeli» dal 2005). Il 1945 fu un anno cruciale nella storia della Gran Bretagna. Il senso di unità che aveva guidato il paese attraverso la Seconda Guerra Mondiale, mescolato ai ricordi amari del periodo tra i due conflitti, indusse gli inglesi a immaginare una società migliore. Lo spirito di quegli anni sarebbe diventato il nume tutelare dei nostri fratelli e delle nostre sorelle. Utilizzando filmati tratti dagli archivi regionali e nazionali, registrazioni sonore e interviste dell’epoca, Ken Loach fa un racconto ricco di contenuti politici e sociali.

«Noi siamo stati I sognatori – ricorda Ken Loach dando voce al leader del labour party del 1945, Nye Bevan -, noi siamo quelli che abbiamo sofferto, adesso tocca a noi ricostruire». Ed è con questo approccio che il documentario ci porta per mano nelle memorie di coloro che nel 1945 parteciparono all’autentica ricostruzione di un paese messo in ginocchio dalla guerra faticosamente vinta, dando vita a uno stato sociale e a un welfare collettivo che le politiche liberiste di Margaret Tatcher spazzarono via negli anni '70. «Lo so che è politicamente scorretto rievocare un tempo in cui si investì nella nazionalizzazione delle banche e delle industrie, in cui si garantì la salute pubblica a tutti i cittadini, in cui si scommise tutto sulla voglia di ciascuno di essere parte di un grande progetto collettivo – dice ancora Loach – ma non è certo per nostalgia che ho filmato queste testimonianze. Ho sempre creduto e credo ancora che il nostro futuro stia nella voglia di dividere il bene comune tra tutti, che il senso dello stare insieme nella stessa nazione sia proprio la partecipazione e che è ora di dire basta alla frenesia dell’egoismo e dell’arricchimento singolo a spese degli altri». Con formidabili materiali di repertorio, interviste talora toccanti a in altri momenti francamente ironiche e scherzose, con uno stile che è ormai inconfondibilmente suo, Ken Loach ci porta per mano in un tempo e in una società che sembra spazzata via per sempre dalla memoria collettiva. «Eppure – dice – tutto questo è accaduto meno di 60 anni fa, quando la povertà era molto più dura e quando ricominciare era doloroso per tutti. Non ho filmato queste testimonianze per nostalgia. Al contrario per dire che un mondo diverso non solo è possibile, ma è esistito». Nel 1945 il programma collettivista dei socialisti inglesi spazzò ogni resistenza elettorale da parte dei conservatori e portò al governo Clement Attlee con una larghissima maggioranza. Proprio questa forza in Parlamento consentì l’introduzione dello stato sociale e la nazionalizzazione di industrie chiave come le ferrovie e gli ospedali. Oggi di tutto ciò l’Inghilterra conserva solo un pallido ricordo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

VARESE

Soffoca la moglie e si getta dalla finestra

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover