Spettacoli

Barilli "Non c'è futuro per l'horror italiano"

Barilli "Non c'è futuro per l'horror italiano"
Ricevi gratis le news
0

 Federica De Masi

La rassegna horror «I giardini della paura» continua a inorridire, in senso positivo, il pubblico di appassionati parmigiani che, ogni mercoledì sera, si riunisce nella incantevole cornice dei Giardini San Paolo di via Melloni per assistere a proiezioni di film di genere. 
Nonostante il caldo e le partenze estive, il terzo appuntamento della manifestazione organizzata dall’ufficio Cinema del Comune ha registrato un tutto esaurito. Ospite d’eccezione della serata il regista parmigiano Francesco Barilli invitato per raccontare la genesi del suo ultimo cortometraggio horror «Il cavaliere errante», una storia ironica in cui troviamo la morte che vaga per i luoghi storici cittadini e della provincia in cerca del proprio senso d’essere, che come un’eroina si rende conto dell’importanza della propria figura, unica e necessaria, nonostante porti tra la gente tristezza e desolazione. 
Barilli, che già aveva calpestato il prato dei «Giardini» in una delle precedenti edizioni, in occasione della proiezione del suo primo lungometraggio «Il profumo della signora in nero», è stato intervistato da Pierre Hombrebueno sulla sua lunga carriera e sul futuro del cinema horror italiano. 
«Sono venuto qui tanti anni fa, ma questa sera c'è molta più gente» esordisce il regista di fronte la platea così numerosa. «Questo cortometraggio è nato quando mi trovavo in Spagna ad un festival, avevo bevuto molto e la notte ho sognato tutta la storia. Il giorno dopo l’ho proposta ad un produttore che non ci ha pensato due volte e mi ha detto: giriamola». 
Alla domanda se c'è una speranza che l’horror italiano torni a splendere il regista risponde in modo netto e negativo: «Non c'è speranza, perché i pochi film di genere prodotti in Italia sono stati dei disastri, dei veri flop al botteghino, dunque i produttori non se la sentono di investire» e inoltre ha aggiunto che l’estro dei registi è messo a freno dai diritti televisivi, poiché quando viene prodotto un film, soprattutto se di genere, si pensa subito che dovrà essere trasmesso in tv in prime time, dunque molte idee vincenti vengono accantonate. Proprio per questo motivo il regista parmigiano ha accantonato l’idea di dirigere lungometraggi, scegliendo di dedicarsi alla pittura e, riferendosi al suo corto, a «questi giochi di lusso». A proposito dei progetti futuri, Barilli racconta che la sua penna non cessa mai di far fluire inchiostro: «In un anno e mezzo ho scritto cinque sceneggiature, tutti ne sono innamorati ma per adesso nessuno ha deciso di produrre». 
La serata si è poi conclusa con la proiezione del film horror-splatter «Antropophagus» di Aristide Massacesi, meglio conosciuto come Joe D’Amato. Il film del 1980 appartiene al filone dei cannibal-movie ed è un cult del genere grazie ad alcune scene truculente che, all’epoca, causarono al film molti problemi con la censura. Grazie a Donatella Donati, moglie di Massaccesi e aiuto regista in «Antropophagus», è arrivata a Parma una perla storica che sottolinea quale sia la valenza culturale di questa manifestazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260