12°

Spettacoli

Film recensioni - Wolverine l'immortale

Film recensioni - Wolverine l'immortale
0

Gianluigi Negri

E' come un ronin, un samurai senza padrone. Tutto istinto e artigli, non gli restano che ricordi e incubi a fargli sentire il peso dell’immortalità. L’amata Jean Grey non c’è più: l’aveva uccisa lui, costretto a farlo, nel terzo episodio della saga degli X-Men. 

Alla sua seconda prova da «solista», Wolverine si presenta sempre più tormentato: non c’è più solo il fardello fisico (l’adamantio che si porta dentro), ma una stanchezza mentale legata alla mancanza di stimoli per continuare ad amare (qualcuno o qualcosa) e lottare: vorrebbe essere «uomo» e non eterno, come invece suggerisce il sottotitolo di «Wolverine - L’immortale». Chiamato in Giappone da un reduce di Nagasaki, al quale aveva salvato la vita durante il bombardamento atomico (la sequenza più bella del film), Wolverine si ritroverà al centro di regolamenti di conti tra yakuza, moderni samurai e ninja. L’anziano amico morente è oggi il più potente industriale del Giappone, pronto a lasciare il proprio impero alla nipote anziché al figlio. Se l’intreccio «politico» passa rapidamente in secondo piano (con i vari tradimenti ed i piani per impossessarsi dell’eredità, che interessano lo spettatore fino a un certo punto), il film di James Mangold (che già aveva diretto Hugh Jackman nella commedia «Kate & Leopold») si concentra sui dilemmi dell’uomo Logan in lotta con se stesso, ossia con la parte «animale» rappresentata proprio da Wolverine. La carne ed il metallo, fusi insieme da troppo tempo, gli fanno desiderare ciò che ogni individuo vorrebbe rifiutarsi di dover affrontare: il confronto con la morte, la certezza che prima o poi ci sarà una pace eterna per ognuno. Mangold, però, dopo un’ottima partenza, fatica ad assemblare le esigenze di «interiorizzazione» del racconto con quelle di velocizzazione. L’azione abbonda, ma si ha sempre l’impressione che, tra lame che si incrociano di continuo, frecce e pallottole lanciate e sparate in ogni direzione, inseguimenti impossibili sui tetti di treni «proiettile», non si armonizzi mai con i discorsi più alti che il film vorrebbe affrontare. Troppo ingeneroso definire brutto questo capitolo, ma sarebbe falso negare che è il meno appassionante della serie. Da ricordare, comunque, per la sequenza iniziale, per quella dell’autochirurgia (che fa il paio con l’analoga scena di «Prometheus») e per l’ingresso in scena di altre due X-Women, la veggente Yukio e la velenosissima biologa Viper.
Giudizio: 2/5
SCHEDA 
REGIA: JAMES MANGOLD
SCENEGGIATURA: MARK BOMBACK, SCOTT FRANK, CHRISTOPHER MCQUARRIE 
INTERPRETI: HUGH JACKMAN, TAO OKAMOTO, RILA FUKUSHIMA, SVETLANA KHODCHENKOVA, FAMKE JANSSEN
GENERE: FANTASY
Usa 2013, colore, 2h e 6’
DOVE: THE SPACE BARILLA e CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella