Spettacoli

Film recensioni - Wolverine l'immortale

Film recensioni - Wolverine l'immortale
0

Gianluigi Negri

E' come un ronin, un samurai senza padrone. Tutto istinto e artigli, non gli restano che ricordi e incubi a fargli sentire il peso dell’immortalità. L’amata Jean Grey non c’è più: l’aveva uccisa lui, costretto a farlo, nel terzo episodio della saga degli X-Men. 

Alla sua seconda prova da «solista», Wolverine si presenta sempre più tormentato: non c’è più solo il fardello fisico (l’adamantio che si porta dentro), ma una stanchezza mentale legata alla mancanza di stimoli per continuare ad amare (qualcuno o qualcosa) e lottare: vorrebbe essere «uomo» e non eterno, come invece suggerisce il sottotitolo di «Wolverine - L’immortale». Chiamato in Giappone da un reduce di Nagasaki, al quale aveva salvato la vita durante il bombardamento atomico (la sequenza più bella del film), Wolverine si ritroverà al centro di regolamenti di conti tra yakuza, moderni samurai e ninja. L’anziano amico morente è oggi il più potente industriale del Giappone, pronto a lasciare il proprio impero alla nipote anziché al figlio. Se l’intreccio «politico» passa rapidamente in secondo piano (con i vari tradimenti ed i piani per impossessarsi dell’eredità, che interessano lo spettatore fino a un certo punto), il film di James Mangold (che già aveva diretto Hugh Jackman nella commedia «Kate & Leopold») si concentra sui dilemmi dell’uomo Logan in lotta con se stesso, ossia con la parte «animale» rappresentata proprio da Wolverine. La carne ed il metallo, fusi insieme da troppo tempo, gli fanno desiderare ciò che ogni individuo vorrebbe rifiutarsi di dover affrontare: il confronto con la morte, la certezza che prima o poi ci sarà una pace eterna per ognuno. Mangold, però, dopo un’ottima partenza, fatica ad assemblare le esigenze di «interiorizzazione» del racconto con quelle di velocizzazione. L’azione abbonda, ma si ha sempre l’impressione che, tra lame che si incrociano di continuo, frecce e pallottole lanciate e sparate in ogni direzione, inseguimenti impossibili sui tetti di treni «proiettile», non si armonizzi mai con i discorsi più alti che il film vorrebbe affrontare. Troppo ingeneroso definire brutto questo capitolo, ma sarebbe falso negare che è il meno appassionante della serie. Da ricordare, comunque, per la sequenza iniziale, per quella dell’autochirurgia (che fa il paio con l’analoga scena di «Prometheus») e per l’ingresso in scena di altre due X-Women, la veggente Yukio e la velenosissima biologa Viper.
Giudizio: 2/5
SCHEDA 
REGIA: JAMES MANGOLD
SCENEGGIATURA: MARK BOMBACK, SCOTT FRANK, CHRISTOPHER MCQUARRIE 
INTERPRETI: HUGH JACKMAN, TAO OKAMOTO, RILA FUKUSHIMA, SVETLANA KHODCHENKOVA, FAMKE JANSSEN
GENERE: FANTASY
Usa 2013, colore, 2h e 6’
DOVE: THE SPACE BARILLA e CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)