19°

Spettacoli

La "Luisa Miller" dei giovani sotto lo sguardo di Verdi

La "Luisa Miller" dei giovani sotto lo sguardo di Verdi
0

Mara Pedrabissi
Il talento è generoso, per definizione. Non fa eccezione alla regola generale il singolare caso di Leo Nucci, baritono verdiano per voce e cuore, che dopo aver vestito più e più volte i panni del vecchio soldato a riposo Miller (al Regio, l'ultima volta, in occasione dell'inaugurazione del Festival Verdi 2007, al fianco di Fiorenza Cedolins) ha esperito una nuova chiave di lettura mettendosi alla prova come “coach” degli allievi del Corso di alto perfezionamento di canto verdiano. Per lui due mesi di lavoro duro, al pari di un bravo scalpellino che sa dove battere affinché il marmo prenda forma con naturalezza, e il risultato è affiorato da sé, sabato sera, con il debutto della «Luisa Miller» in piazza a Busseto davanti a un migliaio di appassionati non certo avari di applausi. 
Verdi, il cielo stellato e loro, i ragazzi del cast (età media 24 anni): un allestimento giovane, chiaro eppure assai rigoroso, curato dallo stesso Nucci («Ho semplicemente rispettato le indicazioni del Maestro che aveva già previsto tutto. Oggi certe regie sono uno scempio, è come mettere i baffi alla Gioconda») con la collaborazione di Salvo Piro, i costumi di Alberto Spiazzi, il funzionale disegno delle luci di Claudio Schmid. Il palcoscenico si risolve in un giardino all'italiana che riporta subito al nocciolo dell'opera,  l'amore e il raggiro (“Kabale und Liebe” di Schiller), gli spazi delineati da lastre di plexiglass che riflettono la scena come raddoppiandola tra verità e riflesso, sotto il cielo scuro della Bassa innaffiato di sorsi di stelle. Tutto è compreso dallo sguardo del Maestro, in statua, mai così vivo come in questo Bicentenario,  memoria di ciò che è stato, bussola di ciò che potrà essere.
L'amore intralciato di Luisa, ragazza “de populo” e del blasonato Rodolfo, figlio del conte di Walter, l'impotente sentimento paterno del vecchio Miller, che ha in sé gli echi di futuri Rigoletti e  Germont, emergono dalla partitura verdiana letta dalla mano rassicurante e sicura di Donato Renzetti sul podio dell'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. I cantanti selezionati per questa “prima”  ce la mettono davvero tutta, a cominciare dal baritono coreano Man Soo Kim, il più maturo anche dal punto di vista artistico, convincente nei panni di Miller. Gratificati dai numerosi applausi pure Giulia Della Peruta (Luisa), Vincenzo Costanzo (Rodolfo) -  per lui richiesta del bis dopo l'aria «Quando la sera al placido» -  Gianluca Lentini (Conte di Walter), Junhua Hao (Federica), Cristian Saitta (Wurm), Renata Campanella (Laura) e Bruno Nogara (contadino). Fondamentale l'apporto del Coro del Teatro Municipale di Piacenza, maestro Corrado Casati. 
Finale di serata in bellezza con la consegna degli attestati di partecipazione a tutti i 12 allievi cantanti e ai due allievi pianisti da parte di Leo Nucci e  Alessandra Zagatti. Prossime recite il 12 e il 15 ottobre al Municipale di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento