15°

Spettacoli

Nymphomaniac, Von Trier che (forse) non vedremo

Nymphomaniac, Von Trier che (forse) non vedremo
1

Nymphomaniac, l’atteso nuovo film di Lars Von Trier, definito 'pornografico' dallo stesso discusso autore danese, potrebbe non uscire in Italia. Nè la Bim – che ha distribuito il capolavoro Melancholia, che è valso a Kirsten Dunst il premio come migliore protagonista al festival di Cannes 2011 – nè la Lucky Red, che ha distribuito i precedenti film, come il magnifico Le onde del destino, lo comprendono nel listino della nuova stagione, nè al momento si troverebbe in altri.  Forse si aspetta di vedere effettivamente come è venuto quello che dalla società produttrice Zentropa si annuncia come «il capolavoro di von Trier, il suo film più ambizioso, con il suo potenziale di umorismo, grandeur e qualità visive» (parole del dg Peter Aalbk Jensen). Oppure è un’estrema conseguenza di quelle dichiarazioni antisemite per le quali a Cannes è stato clamorosamente dichiarato due anni fa 'persona non gradità.  Fatto è che 'il porno di Natalè, definizione che circola per il film (non casuale visto che la data di uscita di Nymphomaniac è stata stabilita in Danimarca il 25 dicembre e durante le festività uscirà in Olanda, Polonia, Francia, Svezia), sembra fare paura ai distributori, e non solo italiani.  Il film è la storia del viaggio di una donna dalla nascita ai 50 anni. La stessa protagonista, Charlotte Gainsbourg, che si autodefinisce ninfomane, racconta le sue esperienze erotiche all’uomo (Stellan Skarsgaard) che l’ha salvata da un pestaggio. Il cast internazionale include Stacy Martin, Shia LaBeouf, Jamie Bell, Christian Slater, Uma Thurman e Willem Dafoe.  L'ambizioso-visionario-provocatorio Von Trier ha girato due versioni, hardcore e softcore, per diverse distribuzioni: in entrambi i casi un poster allusivo avverte 'Forget about lovè. E il materiale è tanto che potrebbe diventare un doppio film per raccontare gli otto capitoli della vicenda. Gli attori hanno girato veramente quelle scene? Nonostante Von Trier sia tra gli autori del manifesto Dogma per il cinema realistico duro e puro, le scene più a luci rosse sono state trattate con computer graphic e controfigure.  Il cineasta, che è pure produttore (tra l’altro anche proprio di film hard), non rilascia interviste da due anni, ha pubblicato una sua foto con la bocca coperta da un cerotto, ma del film si parla molto, con clip e foto centellinate ad arte, come le ultime con la Gaisbourg nuda tra due uomini o Shia Labeouf e Stacy Martin chiusi insieme in ascensore. E curiosità produttive: poichè il film si svolge negli anni '80 e '90, quando capelli e peli erano diversi, Zentropa ha assunto lo stilista danese Dennis Knudsen per realizzare i 25 toupet di peli pubici per il cast.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    04 Agosto @ 14.11

    Bella foto. è la nuova campagna pubblicitaria dei biscottini ringo???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv