Spettacoli

Nymphomaniac, Von Trier che (forse) non vedremo

Nymphomaniac, Von Trier che (forse) non vedremo
1

Nymphomaniac, l’atteso nuovo film di Lars Von Trier, definito 'pornografico' dallo stesso discusso autore danese, potrebbe non uscire in Italia. Nè la Bim – che ha distribuito il capolavoro Melancholia, che è valso a Kirsten Dunst il premio come migliore protagonista al festival di Cannes 2011 – nè la Lucky Red, che ha distribuito i precedenti film, come il magnifico Le onde del destino, lo comprendono nel listino della nuova stagione, nè al momento si troverebbe in altri.  Forse si aspetta di vedere effettivamente come è venuto quello che dalla società produttrice Zentropa si annuncia come «il capolavoro di von Trier, il suo film più ambizioso, con il suo potenziale di umorismo, grandeur e qualità visive» (parole del dg Peter Aalbk Jensen). Oppure è un’estrema conseguenza di quelle dichiarazioni antisemite per le quali a Cannes è stato clamorosamente dichiarato due anni fa 'persona non gradità.  Fatto è che 'il porno di Natalè, definizione che circola per il film (non casuale visto che la data di uscita di Nymphomaniac è stata stabilita in Danimarca il 25 dicembre e durante le festività uscirà in Olanda, Polonia, Francia, Svezia), sembra fare paura ai distributori, e non solo italiani.  Il film è la storia del viaggio di una donna dalla nascita ai 50 anni. La stessa protagonista, Charlotte Gainsbourg, che si autodefinisce ninfomane, racconta le sue esperienze erotiche all’uomo (Stellan Skarsgaard) che l’ha salvata da un pestaggio. Il cast internazionale include Stacy Martin, Shia LaBeouf, Jamie Bell, Christian Slater, Uma Thurman e Willem Dafoe.  L'ambizioso-visionario-provocatorio Von Trier ha girato due versioni, hardcore e softcore, per diverse distribuzioni: in entrambi i casi un poster allusivo avverte 'Forget about lovè. E il materiale è tanto che potrebbe diventare un doppio film per raccontare gli otto capitoli della vicenda. Gli attori hanno girato veramente quelle scene? Nonostante Von Trier sia tra gli autori del manifesto Dogma per il cinema realistico duro e puro, le scene più a luci rosse sono state trattate con computer graphic e controfigure.  Il cineasta, che è pure produttore (tra l’altro anche proprio di film hard), non rilascia interviste da due anni, ha pubblicato una sua foto con la bocca coperta da un cerotto, ma del film si parla molto, con clip e foto centellinate ad arte, come le ultime con la Gaisbourg nuda tra due uomini o Shia Labeouf e Stacy Martin chiusi insieme in ascensore. E curiosità produttive: poichè il film si svolge negli anni '80 e '90, quando capelli e peli erano diversi, Zentropa ha assunto lo stilista danese Dennis Knudsen per realizzare i 25 toupet di peli pubici per il cast.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    04 Agosto @ 14.11

    Bella foto. è la nuova campagna pubblicitaria dei biscottini ringo???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video