19°

Spettacoli

Premio Daolio, gran finale per tre

Premio Daolio, gran finale per tre
0

 E’ tutto pronto per la finalissima del premio Daolio che aprirà la due giorni di Festa della Musica di Cavriago. Sul palco di piazza Zanti, sabato 22 a partire dalle 21, saranno tre i gruppi in gara accompagnati in scena da tre tutor d’eccezione che – dopo una estrazione a sorte per decretare gli abbinamenti – hanno seguito i finalisti molto da vicino per più di un mese. 

La finale numero 19 del Daolio,  oltre ai gruppi in gara che in questa edizione rinnovata per arrivare sin qui hanno passato ben tre selezioni da parte della giuria (due dal vivo e una iniziale su Cd)  proporrà anche la musica di un ex del Daolio. Si tratta del finalista dello scorso anno Francesco Monti, in arte Frè, oggi lanciato verso progetti decisamente importanti e, dopo la sua partecipazione a The Voice, l’apprezzato cantautore è alle prese con un nuovo lavoro discografico di cui sabato offrirà qualche anteprima.
Entrando nel merito della gara i primi ad esibirsi, sabato sera, saranno i modenesi Travel, che sono stati seguiti dal tutor Arcangelo Kaba Cavazzuti, poi toccherà ai Blanc Noise guidati da Jukka Reverberi (Giardini di Mirò) e infine suoneranno i reggiani Autobahn che avranno accanto il tutor Fabrizio Taver Tavernelli. 
Anche quest’anno oltre ad eseguire il “brano in concorso” – lo stesso brano inedito col quale i gruppi si sono qualificati e hanno vinto le semifinali al circolo Calamita – le band avranno anche un altro compito da svolgere: la reinterpretazione di una cover, anche questa assegnata tramite sorteggio.
I Travel dovranno ricostruire una versione di “People have the power” di Patty Smith, Blanc Noise saranno alle prese con  “Guns of Brixton” dei Clash, e gli Autobanh rivedranno da cima a fondo un grande brano di Iggy Pop scritto a quattro mani con David Bowie: Nightclubbing.
I tre brani sono il frutto di un ragionamento da parte delle giuria che quest’anno ha puntato l’attenzione sul fenomeno punk e sulla sua attualità musicale. Ne è scaturito un lungo elenco di proposte da cui sono state estratte a sorte le tre canzoni descritte che sono simbolo di tre modi differenti di declinare la musicalità punk.
La finale del Premio Daolio è il primo degli eventi legati alla Festa della Musica che ritornerà a Cavriago anche sabato 29 giugno per una serata ad alto contenuto musicale. In piazza Zanti, per celebrare questa grande festa patrocinata dalla Provincia e dalla Regione Emilia-Romagna, suoneranno dal vivo Roberto Angelini e a seguire Ninos du Brasil.
I partecipanti al nuovo premio Daolio, promosso dal Comune di Cavriago Assessorato ai Giovani e organizzato da Arci Reggio Emilia e Circolo Calamita, sono stati circa una cinquantina. Il percorso dei sei finalisti è stato sottoposto ad una selezione iniziale sulla base dell’ascolto di un brano registrato su cd. Dopo, sono arrivate le semifinali al circolo Calamita che hanno promosso le sei band finaliste.
I gruppi finalisti
Travel
I Travel sono quattro ragazzi 20enni di Campogalliano, che suonano  insieme da circa due anni. Il progetto musicale di inediti rock alternativo cantati in italiano è il loro debutto sulla scena locale.  
Blanc Noise
Rumori Bianchi nascono dallo strofinamento di superfici opposte. Lisce con ruvide, concave con convesse, molto belle con molto brutte, stracci con velluti. Nascono dal suono dei camion lungo l'autostrada nel momento del sorpasso, in cui il guidatore assonnato di una comoda berlina deve decidere se umiliarsi e lasciarsi superare o se prendere il largo e salutare. Ad ogni modo occorre farsi trovare pronti. I Blanc Noise nascono a fine 2005 da quattro ragazzi di Correggio (RE). Dopo sette anni di attività, un demo di sei brani, decine di concerti, partecipazioni a svariati contest con ottimi riscontri e un recente cambio di batterista la band è ancora in piena evoluzione musicale, sempre incuriosita dalla sperimentazione di generi e soluzioni diverse. 
A breve è prevista l'uscita di un nuovo fragrantissimo EP con materiale inedito. 
La musica si può definire come un crogiuolo di origini molto diverse. Partendo dall'alternative rock di stampo americano (Incubus) passando per radicate influenze europee (dEUS , Radiohead, King Crimson, Muse) il gruppo è caduto nel fascino della lingua italiana e del suo panorama musicale vecchio e nuovo (De André, Teatro degli Orrori, Ministri ecc) cominciando a scrivere in italiano. 
Il risultato ci sembra sia ben riassunto dall'estratto di una recensione:  “I Blanc Noise costruiscono la propria solida proposta sul felice intersecarsi dei differenti background musicali dei suoi componenti, arrivando così a soluzioni armoniche e a melodie tutt'altro che banali.”
Autobahn
Autobahn proprio come quei rulli d'asfalto che possono condurre lontano. 
No, non siamo una cover band dei pionieri di Dusseldorf; abbiamo trovato in questa parola tedesca un senso che in qualche modo ci accomuna. Voglia di evasione, la musica è anche questo. Non come su una ronzinante cinquecento come nell'omonimo racconto di Tondelli nelle ultime pagine di Altri Libertini, ma dentro una piccola sala prove con luce al neon, nonché ex garage del nostro bassista. In quel periodo nascono i primi pezzi nostri e pure una consapevolezza che ci sprona a proseguire. Testi sudati in italiano e un rock bello denso; ci hanno definiti indie rock o alternative rock, ma lo abbiamo dovuto chiedere perché non ci siamo mai posti il problema. 
Esiste una parola bellissima nella lingua tedesca: fernweh, che significa nostalgia di posti lontani, voglia di girovagare. Ecco, a noi piace pensarci lanciati sulle autostrade di tutta l'Europa in cerca di concerti o di locali in cui suonare. Ci concediamo questa fantasia, dato che suoniamo da un anno dentro ad un garage

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano