22°

32°

Spettacoli

Quando i Beatles dissero addio al palco

Quando i Beatles dissero addio al palco
Ricevi gratis le news
0

Paolo Biamonte/Ansa

 Anche se l’ultima esibizione dal vivo fu quella, a sorpresa e ormai leggendaria, del gennaio 1969 sul tetto del palazzo della Apple, i Beatles diedero il loro ultimo concerto in pubblico regolarmente annunciato il 29 agosto 1966 a Candlestick Park, appena fuori San Francisco. Il giorno successivo tornarono a Beverly Hills, nella villa in affitto che avevano usato come base, e il 31 agosto partirono per l’Inghilterra.
Il tour americano del 1966 era stata un’esperienza molto pesante: a cominciare da Chicago, si erano esibiti in dieci stadi di fila prima di avere un giorno libero. Erano stanchissimi e decisi a non fare più tour. In realtà, come hanno raccontato più volte nel corso degli anni John, Paul, George e Ringo, quella di San Francisco fu semplicemente la goccia che fece traboccare il vaso. All’epoca non esisteva ancora un’organizzazione per i concerti negli stadi: i Beatles suonavano con tre amplificatori da 100 watt (costruiti per l'occasione, allora una novità sensazionale) e non avevano le spie. Le urla del pubblico coprivano la musica, sul palco i musicisti non si sentivano e Ringo era costretto a tenere soltanto il tempo perchè i tamburi non avevano abbastanza volume per essere percepiti dal pubblico che era lontanissimo (il prato era vuoto).
La loro vita in tournèe era a dir poco claustrofobica: giravano il mondo ma dovunque andassero erano letteralmente assediati da fan in delirio che rappresentavano un fenomeno sociale del tutto nuovo. Il risultato era che si muovevano scortati dalla polizia in un clima di tensione e passavano le giornate asserragliati in albergo. Il più restio ad accettare l'idea di chiudere con i concerti era Paul: ma dopo Candlestick Park anche lui si convinse.
Per la cronaca i biglietti venduti al Candlestick Park furono 25 mila sui 42.500 disponibili. Ad aprire lo show furono le Ronettes di Phil Spector. I Beatles suonarono 11 brani in poco più di mezz'ora.
Questa la scaletta di un concerto che è diventato uno dei bootleg più richiesti della storia: «Rock And Roll Music», «Shès a woman», «If I Needed Someone» , «Day Tripper» , «Baby's In Black» , «I Feel Fine» , «Yesterday», «I Wanna Be Your Man» , «Nowhere Man», «Paperback Writer» e «Long Tall Sally».
La decisione da parte dei Beatles di non fare più concerti finì per cambiare la storia della musica. Da quel momento i quattro cambiarono il modo di concepire il loro lavoro e, per dirla in breve, decisero di usare lo studio di registrazione come uno strumento. Col passare del tempo, con l’aumentare della confidenza con la tecnologia e grazie alla decisiva collaborazione di George Martin, il produttore che riusciva a dare un suono ai loro sogni e alle loro visioni, i Beatles cambiarono l’idea stessa del fare musica, allargando i confini della musica pop e inventando di fatto il concetto moderno della produzione musicale e della tecnologia al servizio della musica.  Quello che veniva registrato nei leggendari studi di Abbey Road non era riproducibile dal vivo: forse il modo più estremo per reagire a quei concerti così faticosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti