-1°

14°

Spettacoli

Cinema recensioni - Come un uragano

Cinema recensioni - Come un uragano
0

di Lisa Oppici

Siete super-romantici, amanti dei drammoni sentimentali, pronti a piangere come fontane di fronte alle storie di cuore che scorrono sullo schermo? Se sì, avete trovato il film che fa per voi: film adattato da un romanzo dello specialista tuttopalpiti Nicholas Sparks, che torna con un suo libro al cinema dopo il già sospirosissimo «Le parole che non ti ho detto» di qualche anno fa. Qui le corde che ci si propone di toccare non cambiano, come non cambia il pubblico di riferimento: è in primo luogo alle donne che si punta, complice anche un Richard Gere che a sessant'anni rimane un sex symbol (e che qui, consapevole dell’appeal, si sceglie di vestire, acconciare e truccare da sex symbol).

«Come un uragano» (l'uragano che si abbatte inesorabile contro la costa ma anche l’uragano dei sentimenti, altrettanto travolgente) è un film sulle seconde occasioni, sul fatto che - come dice il sottotitolo - «In amore si può sempre ricominciare». Proprio come accade a Paul e Adrienne (Gere e Diane Lane, per la terza volta insieme dopo «Cotton Club» e «L'amore infedele»): lui chirurgo in crisi, un rapporto con il figlio da recuperare e una macchia tragica nel cammino professionale (una paziente morta sotto i ferri), lei mamma appassionata alle prese con un marito che, dopo essersene andato di casa per stare con un’altra, ora dice di voler tornare. I due s'incontrano in un albergo deserto (siamo fuori stagione) a Rodanthe, North Carolina, in riva all’Oceano (posto splendido: mare, vento, sabbia; roba da catapultarsi subito in agenzia viaggi), si conoscono, condividono le rispettive crisi e s'innamorano, uscendo ciascuno più forte da quei pochi giorni insieme. Sembrano avviati verso il più classico degli happy end, ma il destino ci mette la zampa...

Patinato e vagamente piacione (dalle «mises» di Gere alle passeggiate a piedi nudi sulla spiaggia con tanto di jeans fradicio), fin troppo semplice nella costruzione dei personaggi, «Come un uragano» punta dritto alle corde del sentimento sfociando però spesso in un sentimentalismo abbastanza stucchevole. E se lo script presta il fianco a parecchi appunti (uno per tutti: i flashback, mal resi), il difetto più pesante è senz'altro la non verosimiglianza, o meglio la palese non plausibilità di diversi passaggi, che qua e là va oltre il limite facendo saltare il patto tra film e spettatore: certe cose, davvero, «non ci stanno». Tra le note positive la scenografia naturale e Diane Lane, anche perché è (o almeno sembra) una delle pochissime che si presentano ancora con la propria faccia.

Giudizio: 2/5

Scheda
Titolo originale: Nights in Rodanthe
Regia: George C. Wolfe
Sceneggiatura: Ann Peacock, John Romano dal libro di Nicholas Sparks
Fotografia:  Affonso Beato
Montaggio: Brian A. Kates
Musiche: Jeanine Tesori
Interpreti: Richard Gere, Diane Lane, Viola Davis, Christopher Meloni
Genere: Melodramma
Usa 2008, colore, 1h37'
Dove: Cinecity, Warner Village, D'Azeglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia