Spettacoli

Cinema recensioni - Come un uragano

Cinema recensioni - Come un uragano
0

di Lisa Oppici

Siete super-romantici, amanti dei drammoni sentimentali, pronti a piangere come fontane di fronte alle storie di cuore che scorrono sullo schermo? Se sì, avete trovato il film che fa per voi: film adattato da un romanzo dello specialista tuttopalpiti Nicholas Sparks, che torna con un suo libro al cinema dopo il già sospirosissimo «Le parole che non ti ho detto» di qualche anno fa. Qui le corde che ci si propone di toccare non cambiano, come non cambia il pubblico di riferimento: è in primo luogo alle donne che si punta, complice anche un Richard Gere che a sessant'anni rimane un sex symbol (e che qui, consapevole dell’appeal, si sceglie di vestire, acconciare e truccare da sex symbol).

«Come un uragano» (l'uragano che si abbatte inesorabile contro la costa ma anche l’uragano dei sentimenti, altrettanto travolgente) è un film sulle seconde occasioni, sul fatto che - come dice il sottotitolo - «In amore si può sempre ricominciare». Proprio come accade a Paul e Adrienne (Gere e Diane Lane, per la terza volta insieme dopo «Cotton Club» e «L'amore infedele»): lui chirurgo in crisi, un rapporto con il figlio da recuperare e una macchia tragica nel cammino professionale (una paziente morta sotto i ferri), lei mamma appassionata alle prese con un marito che, dopo essersene andato di casa per stare con un’altra, ora dice di voler tornare. I due s'incontrano in un albergo deserto (siamo fuori stagione) a Rodanthe, North Carolina, in riva all’Oceano (posto splendido: mare, vento, sabbia; roba da catapultarsi subito in agenzia viaggi), si conoscono, condividono le rispettive crisi e s'innamorano, uscendo ciascuno più forte da quei pochi giorni insieme. Sembrano avviati verso il più classico degli happy end, ma il destino ci mette la zampa...

Patinato e vagamente piacione (dalle «mises» di Gere alle passeggiate a piedi nudi sulla spiaggia con tanto di jeans fradicio), fin troppo semplice nella costruzione dei personaggi, «Come un uragano» punta dritto alle corde del sentimento sfociando però spesso in un sentimentalismo abbastanza stucchevole. E se lo script presta il fianco a parecchi appunti (uno per tutti: i flashback, mal resi), il difetto più pesante è senz'altro la non verosimiglianza, o meglio la palese non plausibilità di diversi passaggi, che qua e là va oltre il limite facendo saltare il patto tra film e spettatore: certe cose, davvero, «non ci stanno». Tra le note positive la scenografia naturale e Diane Lane, anche perché è (o almeno sembra) una delle pochissime che si presentano ancora con la propria faccia.

Giudizio: 2/5

Scheda
Titolo originale: Nights in Rodanthe
Regia: George C. Wolfe
Sceneggiatura: Ann Peacock, John Romano dal libro di Nicholas Sparks
Fotografia:  Affonso Beato
Montaggio: Brian A. Kates
Musiche: Jeanine Tesori
Interpreti: Richard Gere, Diane Lane, Viola Davis, Christopher Meloni
Genere: Melodramma
Usa 2008, colore, 1h37'
Dove: Cinecity, Warner Village, D'Azeglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)