21°

33°

Spettacoli

Il duello delle donne al volante è lo «stallo» della nostra società

Il duello delle donne al volante è lo «stallo» della nostra società
Ricevi gratis le news
0

 DAL NOSTRO INVIATO

Filiberto Molossi
E'uno stallo morale, oltre che «politico» ed esistenziale: è una strada stretta, così stretta che invece è larga, se solo la sapessi guardare. Un budello dell'anima in una città labirinto che è terra di nessuno, non luogo ostile e abbandonato dove «hanno tutti torto e tutti ragione». E' il muro contro muro dell'umanità  ancora prima di quello di un Paese «bloccato», sotto un sole da western, nel teatro dell'assurdo di una farsa che si trasforma in tragedia, col suo coro e le sue baccanti. E' una scommessa vinta - dal direttore Barbera, soprattutto, che l'ha voluto a tutti i costi in concorso -, il primo film italiano in gara, «Via Castellana Bandiera», debutto di grande personalità della palermitana Emma Dante, classe '67, nome forte del teatro nazionale che trasferisce con energia nervosa sul palco luminoso dello schermo il suo omonimo romanzo. 
Due donne al volante, un vicolo troppo angusto perché passino entrambe, i motori che ringhiano con il freno a mano tirato: e nessuna delle due che accetta di fare marcia indietro, di lasciare il passo all'altra. A costo di rimanere lì tutta notte: o per sempre. 
Da un assunto paradossale, potente, e di evidente forza metaforica, un duello che parte già forte ancora prima di diventare tale - tra riprese a mezz'acqua e lapidi spezzate, cani randagi e camion che rovesciano carichi di pane -, sfociando nella guerra tra poveri, dove anche un puntiglio è affermazione di sè. «Una storia - spiega la Dante (co-protagonista oltre che regista del film) - che non avrei mai potuto fare a teatro: avevo bisogno della strada, della polvere, della carne». La strada più di tutto: «Il problema è che non sappiamo più vedere le cose: pensiamo di avere di fronte una strada stretta dove non può passare nessuno e non ci accorgiamo che invece è grande, che ci sarebbe spazio per tutti». Una via che culmina in un burrone: «Un precipizio presente, noi sappiamo che esiste ma non lo percipiamo: è un momento particolare della nostra storia, un momento in cui non riusciamo nemmeno a cadere. Credo che sarebbe più produttivo cadere per rialzarsi, a questo punto».  Girato molto bene, con abbondante macchina a mano e uso sapiente dei piani sequenza, «Via Castellana Bandiera» segna anche una delle pochissime sortite cinematografiche della bravissima Elena Cotta, al primo red carpet a 82 anni: «Non dico una battuta, parlo solo con lo sguardo; per un'attrice - spiega - è una sfida straordinaria, un invito a nozze: rinunciare all'artificio del linguaggio per essere solo un viso, una tensione».
 Nel film, anche Alba Rohrwacher, premiata a Parma negli anni scorsi con lo «Schiaretti»: «Emma ti porta all'estremo: dagli attori tira fuori dei fantasmi, con lei gli interpreti  evocano cose che nemmeno sapevano di avere». Magari anche la loro mostruosità: «Che è - sottolinea la regista - in ognuno di noi: ma viene a galla solo nel confronto con l'altro. Ed è giusto così, bisogna accettarla: in fondo la mostruosità delle mie protagoniste è anche la loro verità, la loro umanità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

16commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

6commenti

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

1commento

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Lascio Verona: non mi dà stimoli. Ma non mi ritiro"

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori