12°

23°

Spettacoli

Torna a Madonna Prati di Busseto la spinetta di Verdi

Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

Quattro concerti in meno di dieci giorni. Il santuario di Madonna Prati, «bomboniera» mariana alle porte di Busseto, significativo luogo legato alla memoria di Giuseppe Verdi e di Giovannino Guareschi, per il bicentenario della nascita del Cigno è pronto ad un evento storico.
Da domani e per i dieci giorni successivi, infatti, tornerà ad ospitare la spinetta sulla quale Verdi bambino iniziò ad esercitarsi. Come recita anche una lapide posta sulla vicina casa canonica, nell’aula superiore dello stesso edificio, il maestro apprese dal rettore don Paolo Costa i «primi elementi dell’arte musicale». La spinetta è quella che lo stesso don Costa vendette poi alla famiglia di Verdi e dalla quale il Cigno non volle mai separarsi.
Uno strumento a lui molto caro, al punto da portarselo anche nella villa di Sant’Agata, per poi lasciarlo in eredità alla Casa di riposo per musicisti di Milano, da lui fondata e definita come la sua opera più bella.
 Dopo quasi due secoli, l’antico strumento, per dieci giorni appunto, torna «a casa», nell’antico santuario, sempre molto caro al maestro (che in svariate occasioni, anche da anziano, vi fece ritorno). Luogo, tra l’altro, passato alla storia per la celebre vicenda del «fulmine», recentemente rievocata anche sulle pagine della «Gazzetta». Ora, grazie alla collaborazione fra i volontari dell’associazione Madonna dei Prati, Fondazione Casa Verdi, e grazie anche al sostegno di Comune, Provincia e Diocesi di Fidenza (senza dimenticare tutta una serie di sponsor privati), il ritorno dello strumento (che sarà in visione tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, o previo appuntamento telefonando ai numeri 052492568 e 052497341) è anche l’occasione per tutta una serie di eventi musicali.
A cominciare appunto da quello di domani sera con il concerto di clavicembalo del maestro Giovanni Chiapponi, con inizio alle 21 (alle 17 invece sarà inaugurata la mostra). Vi prenderanno parte anche il soprano Maryam Najafi, Giulia Chiapponi al violino e Giacomo Chiapponi al violoncello. In programma non solo brani di Verdi ma anche di Frescobaldi, Scarlatti, Couperin, Bach, Haendel, Gounod, Donizetti. Domenica 1° settembre, alle 21, appuntamento con «Non solo Verdi: arie da camera dell’ottocento», evento che vedrà protagonista il soprano Adelisa Tabiadon accompagnata, al pianoforte, dal maestro Giovanni Catelli. Sabato 7 settembre, alle 21, sarà invece protagonista la corale San Donnino Città di Fidenza, diretta dal maestro Giovanni Chiapponi, con la partecipazione anche del baritono Romano Franceschetto e del soprano Stella Sestito. L’occasione sarà quella della serata catechistico-culturale in ricordo di don Carlo Capuzzi (indimenticato rettore del santuario) con la presenza del vescovo monsignor Carlo Mazza, dell’attore Enrico Beruschi, dei giornalisti e scrittori Michele Brambilla e Andrea Rinaldi e dello scrittore Guido Conti. Domenica 8 settembre, infine, chiusura degli eventi musicali con il concerto del Quintetto di Fiati dell’Orchestra dell’Università di Parma.
Per tutta la durata della mostra, sul sagrato del santuario, sotto un’apposita tensostruttura, sarà aperta la mostra «Le opere di Verdi» di Roberto Meli.
 

 

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...