16°

31°

Spettacoli

Muti: Verdi è l'Italia ma non lo "zumpapà"

Muti: Verdi è l'Italia ma non lo "zumpapà"
Ricevi gratis le news
0

Elisabetta Stefanelli
La parola giusta è «trionfo», ma Riccardo Muti non la usa nel trascinante incontro che riserva alla stampa italiana nel suo camerino a fine spettacolo: «Questi non regalano niente, sono abituati a tutto, sentire gli applausi ritmici e poi sbattere i piedi e poi vederli tutti alzati...». Il maestro napoletano ha appena lasciato la scena del Grosses Festpielhause di Salisburgo dove l’Orchestra e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma, al loro esordio al festival con il Nabucco di Giuseppe Verdi in forma di concerto, hanno ricevuto 10 minuti di applausi dall'elegantissimo pubblico pagante (circa 3000 persone). Bravissimi tutti gli interpreti tra cui spiccavano Zeljko Lucic (Nabucco), Francesco Meli (Ismaele), Dmitry Belosselsky (Zaccaria) e Sonia Ganassi (Fenena), con nota di merito per Anna Pirozzi (Abigaille) che ha sostituito «last minute» la raffreddata Tatiana Serjan.
«Per me è significativo il successo di questa esecuzione - dice Muti - perchè sono decenni che cerco di far capire che Verdi non è quello del 'zumpapà', quelle sono solo pessime esecuzioni, non Verdi. Se lo facciamo avvolto nella musicalità come in questo caso, come si esegue Mozart, come si eseguono i grandi, allora si che si sente quello che vale. Verdi è l’Italia e da questa altra parte delle Alpi come anche nel nostro Paese c'è ancora chi storce il naso. È una battaglia che faccio da tanti anni». Ma in questo 2013 in particolare, quello del bicentenario, Muti ha celebrato in ogni forma e in ogni luogo il grande compositore bussetano. «L'anno verdiano è stato un anno sprecato perchè si è perso tempo in inutili beghe e discussioni superficialissime, da strapaese tra verdiani e wagneriani, senza portare nessun contributo serio nello studio, per capire ad esempio a che punto è oggi l’interpretazione verdiana».
«Questo della prima del Nabucco a Salisburgo è un successo straordinario - continua il celebre direttore - al di là del minutaggio degli applausi perchè io poi, come avrete visto, ad un certo punto taglio corto quando è chiaro che tutto è andato bene. Speriamo sempre però che quando l’Italia si mette in gioco all’estero come stiamo facendo noi, quando si muove un teatro intero... sarebbe bene che le istituzioni se ne accorgessero. E' importante che l’opinione pubblica sappia che c'è qualcosa di buono in un paese in cui si parla solo male». E l’Opera di Roma, è innegabile, a Salisburgo ha dato il meglio. «Hanno dato stasera tutto quello che è stato seminato in questi anni. C'è un senso di orgoglio italico nel fare questa opera, e li ho sentiti come non li avevo mai sentiti in vita mia. Anche perchè un’opera in forma di concerto è molto più difficile, viene alla luce ogni imperfezione». Ma imperfezioni proprio non ce ne sono state e il sorriso di Riccardo Muti lo dimostra più di ogni applauso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti