18°

Spettacoli

Philomena, storia di un'adozione forzata

Philomena, storia di un'adozione forzata
0

VENEZIA
DAL NOSTRO INVIATO
Filiberto Molossi

Questo film piacerà a mia madre: ma anche alle vostre. E - credo di poterci mettere la mano sul fuoco - piacerà tanto, ma proprio tanto, anche a voi. 
Ovazione a Venezia per «Philomena», la pellicola, ispirata a una drammatica storia vera, in cui l’inglese Stephen Frears (il regista de «Le relazioni pericolose» e «The Queen») riesce a fare convivere con la massima naturalezza, a volte anche nella stessa inquadratura, la tragedia più straziante con momenti di esilarante ironia, la commozione e la risata, la rabbia cieca e la fiducia, nonostante tutto, nel prossimo. 
Appassionante Un film laico, bello e appassionante, sul mistero del perdono e della fede, una riflessione, priva di autocommiserazione, sul senso del «peccato» e sulla maternità mancata, sulla potenza delle radici (che sono fonde e valicano persino gli oceani) e sulla cecità (dis)umana di chi gioca a fare Dio sgambettando il destino. 
Philomena cerca disperatamente il figlio che, 50 anni prima, le suore del convento in cui venne rinchiusa da adolescente dopo essere rimasta incinta vendettero a una coppia per mille sterline: l’aiuterà Martin, ex giornalista della Bbc, ex cattolico, ex tutto, che ha bisogno della storia giusta per riemergere. 
Interpreti brillanti Scritto benissimo, con dialoghi ispirati al servizio di interpreti brillantissimi (strepitosa Judi Dench), il film di Frears (in concorso) ricompone lo specchio deformato di una storia interrotta, restando in sottile equilibrio tra toni e tempi anche molto differenti (funzionale l’uso della fotografia che caratterizza efficacemente epoche e ambienti lontani tra loro), esaltando il dualismo (che sublima un rapporto madre/figlio) da strana coppia tra l’anziana ostinata, ingenua e naif, che, tradita dalla Chiesa, non ha smesso di credere in Dio e lo scettico reporter, istruito e cinico, che, silurato dalla politica, fatica a credere in qualcosa. 
Due mondi E’ l'incontro, a tratti anche molto divertente, tra due mondi che hanno entrambi qualcosa da insegnare l’uno all’altro, fondamenta di un film sì classicone e acchiappa consensi, ma di immediata empatia, narrativamente calibratissimo e forte e credibile nella denuncia della severità avida e sessuofobica di certa Chiesa cattolica. 
«Sono molto ansioso che lo veda il Papa» ha commentato non a caso, scherzando ma non troppo, lo stesso Frears: «Francesco mi sembra un tipo a posto: vorrei proprio che lo vedesse».
Dignità Anche perché la pellicola, spiega l’attore e sceneggiatore Steve Coogan (è Martin), «non vuole essere un attacco alla Chiesa cattolica, ma un film che restituisce dignità a chi ha una fede vera e semplice». 
Una come Philomena Lee che Judi Dench (nomination in arrivo?) ha incontrato 4-5 volte per calarsi nei suoi panni: «E' una donna straordinaria, interessata e interessante, con uno spiccato senso dell’umorismo, molto simile al mio. Mi ha spiegato cosa le era successo un pezzetto alla volta, poi è venuta anche sul set. Le hanno venduto il figlio e poi impedito di ricongiungersi con lui eppure li ha perdonati - conclude l'attrice -: io non ci sarei riuscita, dico la verità. Ma non ho l’umanità di questa donna. So solo che la sua storia andava raccontata».
 

  VENEZIA: tutto sulla Mostra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento