Spettacoli

"Si alza il vento" ma è l'ultima volta. Miyazaki annuncia l'addio al cinema

"Si alza il vento" ma è l'ultima volta. Miyazaki annuncia l'addio al cinema
Ricevi gratis le news
0

  DAL NOSTRO INVIATO

Eppure il vento soffia ancora. Miyazaki non vola più: il maestro giapponese lascia cadere la matita. Ma il suo atterraggio non è dolce. La notizia rimbalza da Venezia e fa subito il giro del mondo: il gigante dell’animazione, Leone d’oro (alla carriera) in Laguna nel 2005, ha annunciato infatti ieri, per tramite del presidente dello studio Ghibli Koji Hashino, il suo ritiro.
 Mai più cinema: finisce così. Il suo ultimo film, a meno di clamorosi ripensamenti (il regista spiegherà i dettagli della sua decisione a Tokyo la prossima settimana), resterà quindi «Si alza il vento», suggestivo e anche struggente melodramma con le ali passato ieri in concorso al Lido. Presi in contropiede i fans, Miyazaki, forse amareggiato dalle polemiche che in patria hanno investito la pellicola (definita, in modo cieco, «fascista» quando invece è chiaramente anti totalitarista), si congeda staccando l’ombra da terra, inseguendo, tra la celebrazione dell’umana creatività (che è visione, ma anche ostinazione,
 tenacia) e il battito tecnologico della modernità, il sogno (an-
che maledetto) del volo, magnifica ossessione che già aveva 
fatto decollare una ventina di anni fa nello splendido «Porco rosso». 
Molto colto (il titolo è preso in prestito da una poesia di Paul Valery, ma c'è anche la «Montagna incantata» di Thomas Mann...), ambientato tra le due guerre eppure attualissimo (quel terremoto devastante, le spese militari che superano quelle per il sociale...), «Si alza il vento» è un film d’acciaio e di sentimento che rende omaggio diretto all’ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni nel raccontare la storia di un giovane progettista giapponese che lavora alla costruzione di un caccia: una passione, quella per il suo lavoro, seconda solo all’amore per Naoko, una ragazza malata di tubercolosi. 
Meno fiabesca (e più realistica) di altri capolavori di Miyazaki, a tratti anche lenta, la pellicola ha però squarci di grande poesia (come il corteggiamento con gli aeroplanini di carta) e una tristezza di fondo che sembra già contenere un addio. Quello di chi ha avuto il meglio: e per questo sa che prima o poi dovrà pure scontarlo.  F. Mol.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat