19°

Spettacoli

Dal dramma in diretta tv a quello dentro quattro mura

Dal dramma in diretta tv a quello dentro quattro mura
0

 VENEZIA

DAL NOSTRO INVIATO
Filiberto Molossi
C'è una sequenza che le vale tutte: che dà la misura, la dimensione e persino il peso del tutto. Una manciata di secondi - terribili, crudeli -, che durano qualcosa più di un’eternità. E’ un massaggio cardiaco: che tutti sanno, fuori e dentro lo schermo, che non servirà nulla. Un inutile, ostinato, disperato tentativo di salvare un uomo e insieme un sogno, un’idea, un Paese. E «noi», in senso più ampio. E’ la storia di tutti «Parkland», il debutto nel cinema del giornalista d’inchiesta Peter Landesman, che rievoca, a mezzo secolo tondo tondo di distanza, l’omicidio di John Kennedy da un punto di vista inedito, attraverso un film corale che sa essere tesissimo e lascia sullo sfondo i protagonisti della Storia dando invece voce alle «comparse» - il medico specializzando che tentò di salvare il presidente, l’uomo che filmò l’assassinio, il fratello del presunto killer... -, toccate e segnate per sempre dal giorno in cui cambiò tutto.
Prodotto da Tom Hanks e Bill Paxton (quest’ultimo a 8 anni assistette all’ultimo discorso a Dallas di Jfk), il film, sorretto da un montaggio avvincente, mescola documenti d’epoca a un’attenta ricostruzione,  facendo largo uso della macchina a mano, collezionando dettagli che puntellano il dietro le quinte della grande tragedia universale. Forte di un cast eterogeneo (da Zac Efron a Paul Giamatti brillano tutti), la pellicola (che a qualcuno ricorderà per certi versi «Bobby») ha momenti anche molto belli: come ad esempio i funerali di stato di Kennedy e quelli desolanti di Oswald messi a confronto, in un doppio, malinconico, addio. 
E che fosse un bel giorno per il concorso (nella domenica che ha attirato frotte di ragazzine al Lido per vedere da vicino l’ex maghetto Harry Potter Daniel Radcliffe), lo si era capito anche applaudendo il greco - terribile e durissimo -, «Miss Violence», che dopo un bellissimo inizio choc sulle note di Leonard Cohen prosegue, in zona Haneke, sparando a tutto volume addirittura Toto Cutugno: un dramma crudo in un interno (e inferno) borghese raccontato attraverso porte semichiuse e i rumori di fondo (tv accese sul nulla, videogiochi) del disagio, doloroso e inquietante spaccato familiare la cui fasulla e ostentata serenità si sgretola un’inquadratura alla volta. Una ragazzina di 11 anni compie gli anni: spente le candeline, sorride alla camera e si butta di sotto. E adesso? 
Diretto con grande talento visivo dal 36enne Alexandros Avranas (splendida la sequenza circolare dove una bimba è costretta a schiaffeggiare il fratellino così come il piano sequenza della visita degli assistenti sociali), «Miss Violence», dapprima ambiguo poi via via più ferocemente scoperto, scava nei rapporti di forza di un’apparente normalità, stanando l’orco nella sua tana: dove, oltre all’orrore della pedofilia disgusta anche la cecità delle istituzioni. Già, un bel pugno nello stomaco: sbaglieremo, ma qui c'è puzza di premio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"