21°

35°

Spettacoli

Tournée in Giappone per il Teatro alla Scala. Nel segno di Verdi

Tournée in Giappone per il Teatro alla Scala. Nel segno di Verdi
Ricevi gratis le news
0

(Antonio Fatiguso - agenzia Ansa)

TOKYO, 3 SET – Il Teatro alla Scala di Milano torna in Giappone per la sua ottava tournée, a ranghi completi e nel segno ancora di Giuseppe Verdi, nell’anno del bicentenario della nascita, con un programma dedicato al colto pubblico nipponico.

Si parte già domani al Tokyo Bunka Kaikan con la prima di Falstaff (nella nuova regia di Robert Carsen), a precedere il Rigoletto (nel classico allestimento di Ezio Frigerio, con la regia di Gilbert Deflo) diretti, rispettivamente, da Daniel Harding e Gustavo Dudamel; poi figura l’Aida, eseguita però in forma di concerto; il corpo di ballo in Romeo e Giulietta (coreografia di Kenneth McMillan); e, infine, altri appuntamenti musicali tra Tokyo, Osaka e Nagoya.

Sono 37 i giorni di permanenza nel Sol Levante dell’ampia delegazione della Scala da record nell’edizione di Italia in Giappone 2013, voluta dall’ambasciata italiana a Tokyo: «con le alzate di sipario che diventeranno 130 «, ha ricordato Maria Di Freda, direttore generale del Teatro alla Scala, nel corso della conferenza stampa tenuta al New Takanawa Hotel di Tokyo.

«Il pubblico giapponese – ha aggiunto – ha sempre riservato alla Scala segni di stima e di affetto che conserviamo nella nostra memoria. E ancora una volta intendiamo ricambiarlo con l'impegno di tutti i nostri artisti – orchestra, coro e corpo di ballo – dei nostri tecnici, della direzione e del nostro staff presente a Tokyo». Una delegazione da record, forte di ben 462 persone, tra cui alcune delle più belle voci italiane: Ambrogio Maestri, Barbara Frittoli, Daniela Barcellona e il baritono Leo Nucci, che in Giappone canterà il suo Rigoletto numero 493.

Proprio Nucci ha espresso apprezzamento per la dedizione, la passione e la cultura nipponica per l’Opera, rimarcando la lungimiranza delle riprese televisive fatte negli anni passati («hanno permesso di conservare» pezzi unici).

I direttori Harding e Dudamel hanno parlato dei rispettivi impegni: «Falstaff, una commedia non facile da scrivere per un uomo di 69 anni», ha detto il primo, quando il secondo ha ricordato il rapporto con la Scala, «una famiglia. Ormai siamo due direttori di mezza età», ha scherzato Dudamel, 32 anni a fronte dei 38 del collega inglese.

Quanto ai dubbi emersi nelle scorse settimane sul possibile rischio radioattivo legato a Fukushima, il direttore del Coro, Bruno Casoni, ha minimizzato il caso ricordando che, forniti i dati sulla situazione, «è stato difficile arrivare a una scelta dei componenti per la tournee», visto l’ampio numero delle candidature. «E' stata una cosa di poco conto, chiusa subito», ha aggiunto all’ANSA Di Freda.

Gli spettacoli della Scala saranno trasmessi dalla tv pubblica Nhk (da Rigoletto ad Aida, fino al Concerto di Gala per Giuseppe Verdi diretto da Dudamel), che registrerà il Rigoletto del 15 settembre con lo standard sperimentale super High Vision, visibile, come segnale di solidarietà in public viewing, nelle località della regione del Tohoku colpite dalla catastrofe del sisma/tsunami 2011 e dalla crisi nucleare di Fukushima.

Twitter e Facebook faranno il loro esordio nella "missione" della Scala, insieme alle speciali gallerie fotografiche su Pinterest. Così come la prima edizione della Coppa "Giuseppe Verdi": un torneo di calcio tra gli artisti, Harding e Dudamel compresi, le maestranze della Scala e quelle giapponesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up