19°

Spettacoli

L'intervista- Katharina Miroslawa: "Voglio riscrivere la mia storia"

L'intervista- Katharina Miroslawa: "Voglio riscrivere la mia storia"
13

Dal nostro inviato
Filiberto Molossi

Quel che è stato è stato: ma questa storia non va seppellita, giustizia non è stata fatta. E io voglio riscrivere quella pagina. Poi se mi chiedi se sono arrabbiata ti rispondo di no: la rabbia consuma, la rabbia distrugge. Ho accettato quello che mi è capitato: ma nonostante tutto sono ancora qui. E adesso voglio la mia riabilitazione. Perché io so di essere innocente: e finché qualcuno me lo chiederà non mi stancherò di ripeterlo». I lunghi capelli corvini, la camicia bianca e i pantaloni color ghiaccio: niente tacchi, ma una lunga catena al collo. E le mani, lunghe e curate, che si muovono nell'aria per disegnare ipotesi, per sostenere tesi, per dire e per spiegare.
Una volta di più, una volta ancora. Il carcere non l'ha cambiata e di sicuro non l'ha rammollita: ha artigli da leonessa e grinta da vendere Katharina Miroslawa, una condanna appena finita di scontare per il concorso morale nell'omicidio di Carlo Mazza, giallo vero (o se preferite gialloparma) che a 27 anni di distanza continua ad appassionare, con il suo carico di mistero, amore, morte, soldi, bugie, processi. .....L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    07 Settembre @ 16.34

    KATHARINA NON E' STATA CONDANNATA PER "CONCORSO MORALE" nell' omicidio Mazza , ma per complicità nella sua premeditazione , organizzazione ed esecuzione. Sapendo che sarebbe stata tra i principali sospettati , ebbe cura di costituirsi l' alibi per cui , al momento del delitto , lei si trovava in Germania. Così ha concluso la sentenza definitiva , che è quella che conta , non quella di primo grado. Peraltro era tanto convinta della propria innocenza che, poco prima della decisione della Cassazione , è scappata all' estero , ed è stata rintracciata dopo diversi anni. Il marito si accolla l' intera responsabilità del delitto per la famosa assicurazione sulla vita di un miliardo di lire , stipulata da Carlo Mazza a favore della Katharina , e che non è mai stata pagata , perchè un' assicurazione sulla vita non può essere riscossa da chi ha ucciso l' assicurato . Se Katharina , con un' eventuale revisione del processo , riuscisse ad essere scagionata , potrebbe rivendicare quella somma , che , tra rivalutazione ed interessi , sarebbe oggi una cifra dell' ordine di milioni di euro. Mi sembra però che la richiesta di revisione sia già stata respinta una volta......Una curiosità : mi risulta che Katharina abbia sicuramente un figlio, e , forse , un secondo (una femmina ? ) da una relazione con un facoltoso parmigiano. Dopo anni di carcere questa nobildonna non sente il desiderio di ricongiungersi ai suoi figli ? Con loro non si vede mai . Di loro non parla mai... Sono comunque d' accordo che ci siano risvolti rimasti oscuri , in quella faccenda........,.

    Rispondi

  • medioman

    07 Settembre @ 11.46

    @Antonio: condivido la tua opinione su chi cerca "scorciatoie poco pulite", ma qui siamo fuori tema. Il locale dove lavorava Katharina era probabilmente il più elegante di Modena, e lei "si esibiva" con il marito in scene che, oggi, possiamo vedere normalmente a teatro, al cinema o in televisione. Lei è stata condannata per "concorso morale" (una invenzione tutta italiana!) nell'omicidio, non per aver commesso il fatto. Se dovessimo applicare il concetto di "concorso morale" ad ogni delitto che viene compiuto in Italia, in quanti si salverebbero?

    Rispondi

  • Antonio

    07 Settembre @ 09.23

    Elena condivido totalmente quello che dici, purtroppo però molti apprezzano ancora chi cerca nella vita solo scorciatoie poco pulite ( l'ex "GURU" è stato perfino indicato anche dal nostro sindaco come esempio da seguire!!!)

    Rispondi

  • Franco Bifani

    06 Settembre @ 19.24

    Ma non sarebbe ora che la polacchina, ormai stagionata, si mettesse a lavorare seriamente, lei, che non l'ha mai fatto, mai, nel corso della sua vita moralmente esemplare ed ineccepibile? Vada a fare qualche lavoro agricolo pesante, la bergamina, la casara, 14 ore al giorno, altro che manine curate e delicate...

    Rispondi

  • medioman

    06 Settembre @ 16.32

    @Elena: io ho il massimo rispetto per i parenti del defunto. E posso capire che, a loro, Katharina non sia particolarmente simpatica, però... era una ragazza di diciotto anni, quando rimase incinta; suo marito la portò in giro per locali. Suo marito confessò l'omicidio, scagionandola: non voleva perdere moglie e lavoro. Ovviamente non ho certezze, ma in primo grado venne assolta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"