15°

Spettacoli

Il Leone ruggirà ad Algeri?

Il Leone ruggirà ad Algeri?
0

Filiberto Molossi

Il Leone ruggisce ad Algeri? La Mostra, che ieri ha ricevuto con gli onori del caso il presidente Napolitano, prova ora ad accontentare Bertolucci: e tenta di sorprenderlo - come il maestro parmigiano aveva chiesto all’inizio della kermesse - con il più classico dei colpi di coda. L’ultimo film in gara, il franco-algerino «Les terrasses» (ne parliamo qui a fianco) ha davvero la forza per mettere d’accordo tutti. Perché a Venezia oggi è giorno di verdetti, ma in pochi, conoscendo l’imprevedibilità dell’autore di «Novecento» azzardano pronostici. Anche perché una cosa è certa: Bertolucci i piedi in testa non se li farà mettere da nessuno. Troppo autorevole, troppo più celebrato degli altri pur famosi giurati, per scendere a patti con qualcuno: potrà cedere forse (per educazione...) qualche posizione sui premi minori, ma siamo pronti a scommettere che il Leone d’oro sarà farina del suo sacco.
I critici votano in coro «Philomena», che è davvero un film bello dall’inizio alla fine (e che potrebbe avere un futuro radioso anche in sala), ma privo di quelle qualità di novità e urgenza a cui potrebbe essere interessato, più che altro, Bertolucci: al quale invece probabilmente solletica l’idea di consegnare il Leone (o un premio che conta) nelle mani del 24enne Xavier Dolan di «Tom à la ferme», che ha molto (dall’età ai temi) per piacergli. Magari riservando a «Philomena» un robusto contentino, come il premio alla sceneggiatura e quello all’attrice, la bravissima Judi Dench. Ma ci sono altri candidati «pesanti»: l’ostico film di Tsai Ming-Liang, il più temuto dagli esercenti, così come quello di Garrel, da sempre fan del regista parmigiano che a sua volta trasformò suo figlio Louis in uno dei suoi «dreamers». Tra gli outsider più accreditati, il greco «Miss violence» (che è piaciuto parecchio a noi) e l’ambizioso tedesco «La moglie del poliziotto», ma si parla anche (e qui la sorpresa ci sarebbe davvero) di «Child of God».
E gli italiani? Il più accreditato (magari per un premio della giuria) è «Sacro Gra», tra i favoriti anche dei giornalisti stranieri, mentre non è escluso che un riconoscimento (miglior opera prima?) vada anche a «Via Castellana Bandiera». Amelio invece sembra fuori gioco, anche se Albanese è in corsa per la Coppa Volpi. Tra i film che vanno a caccia del Leone invece sarebbe ingiusto dimenticare l’interessante documentario di Morris su Rumsfeld, applaudito un po' da tutti, e, a giudicare dai voti dei recensori stranieri, anche «Tracks» e «Night moves». Occhio però a Gitai (il cui unico piano sequenza su cui ha costruito il suo film potrebbe stregare qualcuno) e, specie dopo l’annuncio del ritiro, a Miyazaki, che potrebbe ricevere un premio-omaggio.
E gli interpreti? La Dench dovrà guardarsi da Elena Cotta, mentre Albanese potrebbe cedere il passo allo Scott Haze oppure a Dolan e a Steve Coogan. Stasera, in diretta su Rai Movie dalle 18.45, l’ultimo imperatore del cinema scriverà la parola fine sulla Mostra numero 70. 

 VENEZIA: tutto sulla Mostra

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti