-4°

Spettacoli

Carlo Fontana nuovo presidente dell'Associazione Italiana dello Spettacolo

Carlo Fontana nuovo presidente dell'Associazione Italiana dello Spettacolo
3

Carlo Fontana è il nuovo presidente dell’Agis, Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, per il periodo 2013-2016. Fontana è stato eletto dall’assemblea generale dell’Agis, riunitasi oggi a Roma in rappresentanza delle Associazioni, delle Federazioni aderenti e delle Unioni territoriali Agis. Fontana, milanese, è amministratore esecutivo del Teatro Regio di Parma. È stato sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano dal 1990 al 2005 e del Teatro Comunale di Bologna dal 1984 al 1990. Tra i diversi incarichi ricoperti, Fontana ha inoltre diretto il settore musicale della Biennale di Venezia ed è stato amministratore delegato della Fonit Cetra.
L'assemblea dell’Agis ha eletto anche, su proposta del nuovo presidente, il vicepresidente Lionello Cerri (Anec) e gli altri componenti dell’ufficio di presidenza: Francesca Bernabini (Federdanza), Alessandro Bisail (Federmusica), Antonio Buccioni (Enc), Domenico Dinoia (in rappresentanza delle Unioni territoriali), Carmelo Grassi (Anart), Vincenzo Spera (Assomusica). Tesoriere è stato confermato Massimo Gemini.
Presentando all’assemblea il suo programma, Fontana ha dichiarato che "l'Agis deve tornare ad avere un rapporto dialettico e dialogante con le istituzioni e non di subalternità. Deve recuperare il suo ruolo di soggetto politico che affermi la propria presenza propositiva". Su più temi, ha sottolineato il neopresidente, l’Agis dovrà essere presente da subito: finanziamenti, interlocuzione con il MiBAC e altri ministeri di riferimento, nonchè rapporto con gli artisti. "Non abbandoniamo la difesa del Fondo unico per lo spettacolo istituito da un’ottima legge, ormai disattesa, ma dobbiamo trovare forme di finanziamento alternative e liberarci di balzelli e lacci burocratici". Fondamentale che il mondo dello spettacolo sia unito, sostiene il neo presidente, spiegando di voler aprire l’Agis anche alle realtà dello spettacolo che non ne fanno parte, iniziando dal coinvolgimento nel proprio gruppo di lavoro di personalità, definite 'saggì, anche non iscritti all’Associazione. La sua prima iniziativa, annuncia, sarà l'organizzazione di una giornata di incontro con gli artisti.  "La cultura – ha concluso- ha bisogno di un’Agis forte e propositiva». L’assemblea dell’Agis ha eletto anche il collegio dei revisori dei conti composto da Simone Maria d’Arcangelo (presidente), Giuseppe Ferrazza, Daniela Frusone. Eletti probiviri Alberto Francesconi (presidente), Diego Corapi, Ottavio Grandinetti, Alfonso Malaguti e Severino Salvemini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aurora

    14 Settembre @ 14.21

    Fontana è venuto a Parma, ma non ha alcun rispetto di noi parmigiani. Paola Calvetti, Paola Lazzari, ora il fotografo (con assistente), Giacchero, ecc. tutto proveniente da un territorio che non è il nostro. Le professionalità a Parma non mancano di sicuro e anche dello stesso Fontana, voluto da chi è nella stanza dei bottoni, potevamo fare a meno. Vogliamo la nostra Angela Spocci, allora sì che le cose funzionavano... e lei non aveva certo paura di sporcarsi le mani quando aiutava ora i macchinisti, ora gli elettricisti. Come non ricordarla con affetto!

    Rispondi

  • silvestro

    13 Settembre @ 08.19

    Fontana non ha legato con la città e la città di lui non ne vuole sapere, questo è certo. Perché non ha lasciato il lavoro a noi di Parma? Perché continua a portare gente da fuori? Anche il nostro fotografo è stato lasciato a casa e ne arriva uno da Milano. Siamo terreno di conquista e veniamo trattati come popolo da civilizzare. Non è possibile che la città accetti tutto questo.

    Rispondi

  • Guido

    12 Settembre @ 18.03

    Può configurarsi come conflitto di interessi? Che funzioni ha un amministratore esecutivo, carica inventata per Fontana stesso e che ora la fantasia creativa degli emiliani tenta di far passare anche nel nuovo statuto della Toscanini? Chi ci garantisce la equanimità di un personaggio pagato per portar soldi e sponsor al Teatro Regio? Se qualcuno pensa che l'Italia debba finalmente accedere al consesso delle grandi democrazie, cose di questo genere dovrebbe scoraggiarlo. Noi siamo e saremo sempre un paese che non scoraggia il potenziale malaffare, ma anzi, lo incentiva.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta