19°

32°

Spettacoli

Carlo Fontana nuovo presidente dell'Associazione Italiana dello Spettacolo

Carlo Fontana nuovo presidente dell'Associazione Italiana dello Spettacolo
3

Carlo Fontana è il nuovo presidente dell’Agis, Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, per il periodo 2013-2016. Fontana è stato eletto dall’assemblea generale dell’Agis, riunitasi oggi a Roma in rappresentanza delle Associazioni, delle Federazioni aderenti e delle Unioni territoriali Agis. Fontana, milanese, è amministratore esecutivo del Teatro Regio di Parma. È stato sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano dal 1990 al 2005 e del Teatro Comunale di Bologna dal 1984 al 1990. Tra i diversi incarichi ricoperti, Fontana ha inoltre diretto il settore musicale della Biennale di Venezia ed è stato amministratore delegato della Fonit Cetra.
L'assemblea dell’Agis ha eletto anche, su proposta del nuovo presidente, il vicepresidente Lionello Cerri (Anec) e gli altri componenti dell’ufficio di presidenza: Francesca Bernabini (Federdanza), Alessandro Bisail (Federmusica), Antonio Buccioni (Enc), Domenico Dinoia (in rappresentanza delle Unioni territoriali), Carmelo Grassi (Anart), Vincenzo Spera (Assomusica). Tesoriere è stato confermato Massimo Gemini.
Presentando all’assemblea il suo programma, Fontana ha dichiarato che "l'Agis deve tornare ad avere un rapporto dialettico e dialogante con le istituzioni e non di subalternità. Deve recuperare il suo ruolo di soggetto politico che affermi la propria presenza propositiva". Su più temi, ha sottolineato il neopresidente, l’Agis dovrà essere presente da subito: finanziamenti, interlocuzione con il MiBAC e altri ministeri di riferimento, nonchè rapporto con gli artisti. "Non abbandoniamo la difesa del Fondo unico per lo spettacolo istituito da un’ottima legge, ormai disattesa, ma dobbiamo trovare forme di finanziamento alternative e liberarci di balzelli e lacci burocratici". Fondamentale che il mondo dello spettacolo sia unito, sostiene il neo presidente, spiegando di voler aprire l’Agis anche alle realtà dello spettacolo che non ne fanno parte, iniziando dal coinvolgimento nel proprio gruppo di lavoro di personalità, definite 'saggì, anche non iscritti all’Associazione. La sua prima iniziativa, annuncia, sarà l'organizzazione di una giornata di incontro con gli artisti.  "La cultura – ha concluso- ha bisogno di un’Agis forte e propositiva». L’assemblea dell’Agis ha eletto anche il collegio dei revisori dei conti composto da Simone Maria d’Arcangelo (presidente), Giuseppe Ferrazza, Daniela Frusone. Eletti probiviri Alberto Francesconi (presidente), Diego Corapi, Ottavio Grandinetti, Alfonso Malaguti e Severino Salvemini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aurora

    14 Settembre @ 14.21

    Fontana è venuto a Parma, ma non ha alcun rispetto di noi parmigiani. Paola Calvetti, Paola Lazzari, ora il fotografo (con assistente), Giacchero, ecc. tutto proveniente da un territorio che non è il nostro. Le professionalità a Parma non mancano di sicuro e anche dello stesso Fontana, voluto da chi è nella stanza dei bottoni, potevamo fare a meno. Vogliamo la nostra Angela Spocci, allora sì che le cose funzionavano... e lei non aveva certo paura di sporcarsi le mani quando aiutava ora i macchinisti, ora gli elettricisti. Come non ricordarla con affetto!

    Rispondi

  • silvestro

    13 Settembre @ 08.19

    Fontana non ha legato con la città e la città di lui non ne vuole sapere, questo è certo. Perché non ha lasciato il lavoro a noi di Parma? Perché continua a portare gente da fuori? Anche il nostro fotografo è stato lasciato a casa e ne arriva uno da Milano. Siamo terreno di conquista e veniamo trattati come popolo da civilizzare. Non è possibile che la città accetti tutto questo.

    Rispondi

  • Guido

    12 Settembre @ 18.03

    Può configurarsi come conflitto di interessi? Che funzioni ha un amministratore esecutivo, carica inventata per Fontana stesso e che ora la fantasia creativa degli emiliani tenta di far passare anche nel nuovo statuto della Toscanini? Chi ci garantisce la equanimità di un personaggio pagato per portar soldi e sponsor al Teatro Regio? Se qualcuno pensa che l'Italia debba finalmente accedere al consesso delle grandi democrazie, cose di questo genere dovrebbe scoraggiarlo. Noi siamo e saremo sempre un paese che non scoraggia il potenziale malaffare, ma anzi, lo incentiva.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande