23°

Spettacoli

Muscato, talento all'opera

Muscato, talento all'opera
Ricevi gratis le news
0

Dedica ampio spazio a Leo Muscato il numero di settembre di «Classic Voice»: due pagine di intervista, a firma di Elena Formica – collaboratrice anche della «Gazzetta»- in cui il regista ripercorre le tappe della sua formazione e delle produzioni liriche di successo per cui ha ricevuto il prestigioso premio Abbiati, fino ai prossimi impegni tra cui anche «I Masnadieri» al Regio per l’imminente Festival Verdi. Muscato, come viene ricordato nell’intervista al mensile, arriva dal teatro «di prosa».
Anche il pubblico di Parma lo ha applaudito per «Tutto su mia madre» di Almodòvar coprodotto nelle scorse stagioni dalla Fondazione Teatro Due, e lo vedrà alle prese con la nuovissima produzione «Enron» di Lucy Prebble, da lui tradotta e diretta, a marzo 2014 sempre sul palcoscenico del Due.
Ma il regista – racconta nell’intervista rilasciata a Elena Formica - ha anche una solida preparazione musicale, per la quale rende omaggio al professor Pierluigi Petrobelli, direttore dell’Istituto nazionale di Studi Verdiani, scomparso lo scorso anno: «Ero totalmente digiuno di linguaggio musicale – spiega Muscato ricordando gli anni da studente alla Sapienza di Roma – e Petrobelli, accortosi del mio interesse per la materia, mi costrinse a studiare la musica». Nell’intervista Leo Muscato spiega poi la propria visione registica, sia per la prosa che per la lirica: un costante lavoro di riscrittura, di riattualizzazione del testo, per riattivare la simbiosi con il pubblico cercata dall’autore.
Questo, ricorda il regista, è stato alla base del progetto «Ri-scritture» con il quale ha messo in scena Shakespeare, Ibsen e Cechov e che nel 2007 gli è valso il premio dell’Associazione nazionale dei critici di teatro, ma la stessa filosofia ha guidato l’allestimento di «Bohème», «Nabucco» e «La fuga in maschera», il trittico «griffato» Abbiati. Ora, sull’impegno che lo attende con «I Masnadieri», il regista anticipa: «Il tema della distruzione e dell’autodistruzione – della desertificazione sia umana che morale – sarà dunque alla base di un’idea registica che, nell’opera di Verdi, punterà su un senso di totale disfacimento. E’ un'opera molto teatrale, diversa da altre un po’ più statiche del primo Verdi: qui succede davvero di tutto e noi lo faremo succedere».
Infine, conclude Muscato parlando del suo lavoro in tempi di crisi, anche «se ci fossero le disponibilità economiche del passato, io chiederei comunque di poter agire sull’immaginazione degli spettatori e non avrei bisogno di 150 comparse». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

13commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

16commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Blitz della Guardia Civil contro il governo catalano: 14 arresti. Tensione altissima a Barcellona

1commento

terremoto

Città del Messico, un edificio si sbriciola in diretta Video

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D