-2°

10°

Spettacoli

Muscato, talento all'opera

Muscato, talento all'opera
Ricevi gratis le news
0

Dedica ampio spazio a Leo Muscato il numero di settembre di «Classic Voice»: due pagine di intervista, a firma di Elena Formica – collaboratrice anche della «Gazzetta»- in cui il regista ripercorre le tappe della sua formazione e delle produzioni liriche di successo per cui ha ricevuto il prestigioso premio Abbiati, fino ai prossimi impegni tra cui anche «I Masnadieri» al Regio per l’imminente Festival Verdi. Muscato, come viene ricordato nell’intervista al mensile, arriva dal teatro «di prosa».
Anche il pubblico di Parma lo ha applaudito per «Tutto su mia madre» di Almodòvar coprodotto nelle scorse stagioni dalla Fondazione Teatro Due, e lo vedrà alle prese con la nuovissima produzione «Enron» di Lucy Prebble, da lui tradotta e diretta, a marzo 2014 sempre sul palcoscenico del Due.
Ma il regista – racconta nell’intervista rilasciata a Elena Formica - ha anche una solida preparazione musicale, per la quale rende omaggio al professor Pierluigi Petrobelli, direttore dell’Istituto nazionale di Studi Verdiani, scomparso lo scorso anno: «Ero totalmente digiuno di linguaggio musicale – spiega Muscato ricordando gli anni da studente alla Sapienza di Roma – e Petrobelli, accortosi del mio interesse per la materia, mi costrinse a studiare la musica». Nell’intervista Leo Muscato spiega poi la propria visione registica, sia per la prosa che per la lirica: un costante lavoro di riscrittura, di riattualizzazione del testo, per riattivare la simbiosi con il pubblico cercata dall’autore.
Questo, ricorda il regista, è stato alla base del progetto «Ri-scritture» con il quale ha messo in scena Shakespeare, Ibsen e Cechov e che nel 2007 gli è valso il premio dell’Associazione nazionale dei critici di teatro, ma la stessa filosofia ha guidato l’allestimento di «Bohème», «Nabucco» e «La fuga in maschera», il trittico «griffato» Abbiati. Ora, sull’impegno che lo attende con «I Masnadieri», il regista anticipa: «Il tema della distruzione e dell’autodistruzione – della desertificazione sia umana che morale – sarà dunque alla base di un’idea registica che, nell’opera di Verdi, punterà su un senso di totale disfacimento. E’ un'opera molto teatrale, diversa da altre un po’ più statiche del primo Verdi: qui succede davvero di tutto e noi lo faremo succedere».
Infine, conclude Muscato parlando del suo lavoro in tempi di crisi, anche «se ci fossero le disponibilità economiche del passato, io chiederei comunque di poter agire sull’immaginazione degli spettatori e non avrei bisogno di 150 comparse». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica