21°

Spettacoli

Film recensioni - Rush

Film recensioni - Rush
0

Filiberto Molossi

Io quella gara me la ricordo. Ero piccolo, ma me la ricordo. Tifavo Lauda: trionfò Hunt. E’ questo quello che dice la Storia. 
Ma la cosa peggiore avvenne qualche ora dopo, sul circuito allestito nel corridoio di casa dei miei. Hunt vinse, a sorpresa, anche nel campionato mondiale delle mie macchinine: e questo non gliel'ho mai perdonato. Ma ci faccio volentieri pace adesso, emozionandomi come e più di allora grazie a un film cinetico e molto rock, sensuale e commovente, carenato e sexy (come solo, a volte, la velocità, le auto da corsa e l’incoscienza sanno esserlo) che l’ex Richie Cunningham gira come nemmeno fosse Fonzie, schiacciando sull'acceleratore nelle curve cieche del destino, stridendo e lasciando la vernice sui guardrail dove anche l’anima rischia di uscire fuori strada, ché questo se non lo sapete è un lavoro per pazzi. E sognatori. Per chi l’ha visto e per chi non c'era, «Rush»: storia (vera) a due voci della leggendaria rivalità tra due acerrimi avversari che si scoprirono (quasi) amici. Un duello quasi medievale sulle piste roventi dell’anno domini '76: quando Alonso non era neppure nato e la Formula 1 erano loro, James e Niki, Hunt e Lauda. Il primo bello come un divo e matto più di un cavallo, playboy instancabile che pasteggiava ad ostriche nei box; l’altro schivo e schivato, metodico sino al maniacale, determinato, serio, freddo sino al cinismo. Una vita spalla a spalla, punto a punto: in un dualismo su cui Ron Howard - complice anche la marcia in più dello sceneggiatore Peter Morgan che non si limita a giocare sui contrasti e sugli opposti, scavando invece in profondità nelle debolezze e nelle frustrazioni di due umanissimi eroi dell’asfalto - costruisce un film avvincente e spettacolare, epico e stratificato (nonostante la scelta di un linguaggio apparentemente «popolare»), suggestivo e vitale. Deliziosamente vintage, con una fotografia desaturata che coglie la portata mitologica della nostalgia, «Rush» traduce in immagini la scomoda, «scandalosa», verità di una danza metallica con la morte, il girotondo furioso e irresistibile di chi mette, a ogni metro, in gioco la sua vita. Ed è soprattutto in quell'estremo bilico che l’aderenza dei due protagonisti ai propri personaggi è impressionante, ai limiti del mimetismo: perché se Chris Hemsworth si prende una bella rivincita a chi fin qui lo ha considerato solo un pingolone senz'anima, Daniel Bruhl (Lauda), strepitoso, restituisce le cicatrici (anche quelle invisibili) di un uomo che considerava la felicità un nemico: perché una volta che la incontri «hai qualcosa da perdere».
Giudizio: 4/5
SCHEDE
REGIA: RON HOWARD
INTERPRETI: CHRIS HEMSWORTH, DANIEL BRUHL, OLIVIA WILDE, ALEXANDRA MARIA LARA, PIERFRANCESCO FAVINO
GENERE: DRAMMATICO/SPORTIVO
Usa 2013, colore, 2 h e 3'
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

1commento

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"