17°

Spettacoli

Film recensioni - Rush

Film recensioni - Rush
0

Filiberto Molossi

Io quella gara me la ricordo. Ero piccolo, ma me la ricordo. Tifavo Lauda: trionfò Hunt. E’ questo quello che dice la Storia. 
Ma la cosa peggiore avvenne qualche ora dopo, sul circuito allestito nel corridoio di casa dei miei. Hunt vinse, a sorpresa, anche nel campionato mondiale delle mie macchinine: e questo non gliel'ho mai perdonato. Ma ci faccio volentieri pace adesso, emozionandomi come e più di allora grazie a un film cinetico e molto rock, sensuale e commovente, carenato e sexy (come solo, a volte, la velocità, le auto da corsa e l’incoscienza sanno esserlo) che l’ex Richie Cunningham gira come nemmeno fosse Fonzie, schiacciando sull'acceleratore nelle curve cieche del destino, stridendo e lasciando la vernice sui guardrail dove anche l’anima rischia di uscire fuori strada, ché questo se non lo sapete è un lavoro per pazzi. E sognatori. Per chi l’ha visto e per chi non c'era, «Rush»: storia (vera) a due voci della leggendaria rivalità tra due acerrimi avversari che si scoprirono (quasi) amici. Un duello quasi medievale sulle piste roventi dell’anno domini '76: quando Alonso non era neppure nato e la Formula 1 erano loro, James e Niki, Hunt e Lauda. Il primo bello come un divo e matto più di un cavallo, playboy instancabile che pasteggiava ad ostriche nei box; l’altro schivo e schivato, metodico sino al maniacale, determinato, serio, freddo sino al cinismo. Una vita spalla a spalla, punto a punto: in un dualismo su cui Ron Howard - complice anche la marcia in più dello sceneggiatore Peter Morgan che non si limita a giocare sui contrasti e sugli opposti, scavando invece in profondità nelle debolezze e nelle frustrazioni di due umanissimi eroi dell’asfalto - costruisce un film avvincente e spettacolare, epico e stratificato (nonostante la scelta di un linguaggio apparentemente «popolare»), suggestivo e vitale. Deliziosamente vintage, con una fotografia desaturata che coglie la portata mitologica della nostalgia, «Rush» traduce in immagini la scomoda, «scandalosa», verità di una danza metallica con la morte, il girotondo furioso e irresistibile di chi mette, a ogni metro, in gioco la sua vita. Ed è soprattutto in quell'estremo bilico che l’aderenza dei due protagonisti ai propri personaggi è impressionante, ai limiti del mimetismo: perché se Chris Hemsworth si prende una bella rivincita a chi fin qui lo ha considerato solo un pingolone senz'anima, Daniel Bruhl (Lauda), strepitoso, restituisce le cicatrici (anche quelle invisibili) di un uomo che considerava la felicità un nemico: perché una volta che la incontri «hai qualcosa da perdere».
Giudizio: 4/5
SCHEDE
REGIA: RON HOWARD
INTERPRETI: CHRIS HEMSWORTH, DANIEL BRUHL, OLIVIA WILDE, ALEXANDRA MARIA LARA, PIERFRANCESCO FAVINO
GENERE: DRAMMATICO/SPORTIVO
Usa 2013, colore, 2 h e 3'
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva