16°

30°

Spettacoli

Teatro del Cerchio, esistere e resistere è il tema di stagione

Teatro del Cerchio, esistere e resistere è il tema di stagione
Ricevi gratis le news
0

 Francesca Ferrari 

Davvero una piacevole serata quella che si è svolta al Teatro del Cerchio per presentare la stagione 2013-2014 e la scuola di teatro. 
Il direttore Mario Mascitelli e l’attrice Gabriella Carrozza hanno esposto con chiarezza e spassose battute, i futuri progetti, intrattenendo splendidamente, anche grazie agli improvvisi e divertenti sketch di altri attori storici della compagnia, quali Mario Aroldi e Martina Vissani, il foltissimo pubblico presente, composto (bello a dirsi) da tantissimi giovani. Nessuna fredda e ingessata conferenza stampa, ma un incontro informale, tra amici, dove, ancora una volta, «il pubblico ha i piedi sul palco ed è parte dello spettacolo», la vera peculiarità del teatro di via Pini.
 Non si è, tuttavia, tentato di nascondere una certa preoccupazione in relazione al bando per la riassegnazione dei teatri cittadini che, ovviamente, è un fattore di rischio per la stagione come è fino ad oggi pensata (spiegato il punto interrogativo nel titolo dell’appuntamento). «La precarietà, in attesa del bando per il rinnovo dell'assegnazione dell’immobile di via Pini,  non ha giustamente sconfitto la volontà di esserci», così l’assessore Ferraris è intervenuta a sostegno dell’impegno dimostrato da questi artisti. Del resto si tratta di un impegno preso con un pubblico affezionato, rinnovato per ben 9 anni e che non ha mai tradito, né le aspettative sulla qualità delle rappresentazioni, né soprattutto il fatto di esserci. Non è un caso che il tema della prossima rassegna serale sia proprio l’esistenza, simboleggiata dalla barchetta di carta della locandina che continua a navigare, nonostante le difficoltà dei legnetti shanghai dinanzi a lei. S’inizia il 19 ottobre con una riscrittura alla Beckett di «Hansel e Gretel» e si prosegue con due apprezzate produzioni del Cerchio «Barbablù» e «Le nozze dei piccoli borghesi», passando da pièces più poetiche (come «Zigulì e «Con tanto amore, Mario»), a lavori dove domina il tema del sociale («Il Convegno»), fino alle riscritture originali e sorprendenti per cui da sempre la realtà del Cerchio si distingue (le novità sono «Delirio» da Ionesco e «Io non sono quello, che sono» dall’Otello di Shakespeare). Tante le importanti compagnie presenti, provenienti da tutta Italia (Foggia, Milano, Roma Napoli).
Stagione ragazzi 
Ancora più ricca la stagione per ragazzi (ben 20 spettacoli), al via il 13 ottobre, che ospiterà i lavori di molti teatri stabili, segno, da non sottovalutare, della stima che il Cerchio riscuote a livello nazionale. Particolare attenzione, come sempre, verrà dedicata alla ricerca e alla formazione con la scuola di teatro, che quest’anno renderà omaggio alle opere di Verdi, con i corsi extra scolastici per adolescenti , con il master per attori, con la rassegna «Dietro l’angolo» per dare spazio e dignità teatrale alle compagnie locali, e ultimo ma non ultimo, con le stagioni in provincia (Sissa, Langhirano e forse un terzo ...). Ci auguriamo tutti che questo infaticabile gruppo di professionisti riesca a partire, senza problemi, salendo su quell’immaginario autobus 10 (l’agognato e meritato decimo anno) che verrà.     
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti