20°

36°

Spettacoli

I Settanta, quegli "Anni felici"

I Settanta, quegli "Anni felici"
Ricevi gratis le news
0

Francesco Gallo

Chi ha potuto vedere ieri mattina «Anni felici», il nuovo film di Daniele Luchetti che ha per protagonisti Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti, si è certamente chiesto il perchè della sua assenza alla recente Mostra del cinema di Venezia. Peccato, insomma, che per volontà dello stesso autore questo commedia intelligente e ben scritta sugli anni felici, tra arte e sesso, dei suoi genitori nella Roma degli anni Settanta sia mancata al Lido e abbia preferito invece partecipare al quasi concomitante Festival di Toronto. 
 «Perché Toronto e non Venezia? Credo che questa scelta sia nata anche dalla necessità di vivere un festival in modo più rilassato - spiega Luchetti nell'incontro seguito alla proiezione per la stampa - a Toronto queste cose non si vivono come questioni di vita o di morte». E aggiunge, prima scherzando  («lì poi si può andare a piedi alla proiezione») e poi con più realismo: «A Toronto c'è un mercato forte. Alla proiezione di “Anni felici” c'erano 400 compratori». 
Il film, che uscirà giovedì distribuito da 01, racconta la storia, tra verità e finzione, della famiglia del regista. Siamo a Roma in un 1974 ricostruito alla perfezione e dove la parola più gettonata è «anticonvenzionale» e quella più infamante è invece «borghese». Qui Guido (Kim Rossi Stuart) è artista a tutto tondo diviso tra body-painting e sculture, che cerca di emergere nel difficile mondo dell’arte e non manca di far l’amore con le modelle con cui lavora. Ma l’uomo, benchè ammantato da quegli anni liberi e pieni di voglia di cambiare, ha una moglie tradizionale, Serena (Micaela Ramazzotti), e due figli di 10 e 5 anni.  Serena è tutta per lui, lo segue ovunque, ne sana le frustrazioni, ma poi, improvvisamente, si fa trascinare in una relazione lesbica con la gallerista Helke (Martina Gedeck). 
Storia vera? «Esattamente a metà - risponde Luchetti - tra verità e fiction. Ma soprattutto questo film è un atto d’amore nei confronti dell’umanità dei miei genitori, che sono stati in grado di vivere le loro passioni fino in fondo e anche di non riuscire, a volte, a farlo».  
«Mia madre? Ha visto il film e le è piaciuto molto - ammette il regista de «Il portaborse» - solo ora ha un po' paura e si preoccupa dei vicini che possano farsi una brutta opinione di lei».  Del padre, ormai scomparso, dice invece con grande affetto: «non aveva il coraggio di esporre le sue opere, era fatto così e aveva un rapporto difficile e complicato con la critica. Ma con me c'era una grande complicità».  L’educazione ricevuta dai suoi genitori è totalmente diversa da quella di oggi: «lo so bene perchè ho un figlio di 13 anni. Allora si contestavano millenni di educazione tradizionale, la nostra è stata la prima generazione che per prima ha messo in discussione tutto questo. Ora tocca un po' a noi cercare di recuperare almeno qualcosa di quella vecchia educazione».  Ma erano davvero «anni felici»? E la risposta è quella che non t'aspetti: «Ho molta curiosità del passato, e tanta nostalgia del futuro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti