19°

30°

Spettacoli

Sinfonia di applausi per Chailly

Sinfonia di applausi per Chailly
0

 Lucia Brighenti

Verdi chiama e la città risponde: si è visto ieri sera, quando l’inaugurazione del Festival intitolato al Maestro di Busseto è stata salutata da un vero trionfo. Pubblico delle grandi occasioni, tra cui sedevano Albertina Soliani presidente del Comitato per le Celebrazioni, il sindaco Federico Pizzarotti, il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli, il prefetto Luigi Viana, Marco Manfredi di Mediaset e Alexander Pereira, sovrintendente designato del Teatro alla Scala. 
Del resto la protagonista era proprio la Filarmonica della Scala, diretta da Riccardo Chailly che da oltre quaranta anni si dedica a Verdi con una passione che anche ieri trapelava dal gesto. «Noi siamo convinti che la qualità ci sia – ha detto Pizzarotti prima del concerto –. Aspettiamo le reazioni del pubblico: confido nella sua vicinanza al Festival». Una vicinanza che già si sente secondo il direttore artistico del Regio, Paolo Arcà: «Sono molto felice del fermento che si è creato attorno al Festival Verdi e sono orgoglioso del fatto che la proposta artistica sia stata recepita dalla città e non solo. Lo dico a ragion veduta, perché ho avuto modo di constatare i biglietti venduti. Catturare l’attenzione del pubblico onorando Giuseppe Verdi era il nostro scopo». L’inaugurazione era nel segno di Milano, una delle città più importanti per la carriera del grande operista: «Il legame di Verdi con la Scala è stato fortissimo – ha detto l’amministratore esecutivo del Regio, Carlo Fontana, che a lungo è stato sovrintendente del teatro milanese – per questo abbiamo pensato che fosse giusto che la Scala inaugurasse questo Festival Verdi, con Chailly che è uno specialista verdiano». Orchestra milanese, dunque, ma con un po’ di Parma tra le sue fila: ieri erano, infatti, sei i professori d’orchestra parmigiani. «Suonare a Parma vuole dire suonare per le persone che mi hanno fatto capire il valore della musica. – ha detto Matteo Amadasi, violista – Vuol dire suonare per quel loggione che da piccolo mi ha insegnato ad amare e rispettare Verdi. E’ un’emozione forte, semplice e vera, come la nostra terra». Parole condivise dagli altri professori d’orchestra della città: Augusto Mianiti (oboe), Stefano Alessandri (corno), Francesco Tagliavini (violino), Gianni Dallaturca (tromba), Claudio Martini (corno). 
Il percorso musicale è iniziato dagli esordi di Verdi, con le sinfonie di Oberto conte di San Bonifacio e Un giorno di regno, per poi approdare al Verdi «francese» con il Preludio e i Ballabili di Jérusalem e la Sinfonia e i Divertissement de I Vespri siciliani. Trascinato dall’emozione, il pubblico si è lasciato andare a lunghissimi applausi, richieste di bis e un «Viva Verdi!» cui Chailly ha risposto «Bravo!», appena prima di attaccare il bis: la sinfonia della Forza del Destino, ultima concessione di delizia verdiana a un pubblico che ne avrebbe voluto ancora un po’. 
 Guarda il servizio del TgParma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande