22°

32°

Spettacoli

Il dialetto val bene due rassegne

Ricevi gratis le news
0

 Claudia Cattani

Presentata al Parma Point di Strada Garibaldi l’imminente stagione del teatro dilettale in provincia sperimenta la formula di «due rassegne per due teatri», con molti punti in comune e un unico obiettivo: far vivere il dialetto, non dentro un museo, ma in teatro. 
Attorno a questa idea, sostenuta dall’assessore alla Cultura della Provincia di Parma Giuseppe Romanini, si sono uniti i sindaci di Felino, Barbara Lori, e di Medesano, Roberto Bianchi, con gli assessori alla Cultura dei due Comuni e i capocomici di sette compagnie riunite per la prima volta in un progetto comune. L'occasione, ricorda Romanini, sottolinea «l'importanza del dialetto come forma culturale oltre che linguistica che si sta perdendo: la riflessione sulla lingua a livello europeo ci consegna una grande responsabilità, e per questo le rassegne dialettali hanno anche un significato culturale». La rassegna di Felegara è stata intitolata a un illustre sostenitore del dialetto, punto di riferimento per tutti gli appassionati, il linguista Guglielmo Capacchi che diede vita al primo dizionario «Italiano-parmigiano». Ricorda la figlia Carlotta che il sogno di Capacchi sarebbe stato «concludere l’impresa con la grammatica del dialetto, e speriamo che qualcuno voglia continuare dove lui ha lasciato». Presente anche Maria Grazia Lori, figlia dell’imprenditore Nando Lori a cui è stata dedicata la rassegna felinese: «Mio padre parlava in italiano ma pensava in dialetto, ed era solo così che uscivano le sue perle di saggezza». A favore della spontaneità di una «lingua» sincera e così ricca di sfumature comiche è anche Aldo Pesce, che – lasciandosi sfuggire qualche parola in dialetto – ha parlato di amicizia e condivisione a nome di tutte le compagnie interessate: «A noi fa piacere sapere che c'è qualcuno che la pensa come noi, e quello che vogliamo è continuare e aprire nuove strade lavorando insieme». Concludendo con la battuta «il dialetto è vivo, non metteteci in un Museo!», si è ricordato che le rassegne si concluderanno con due serate collettive che riuniranno in uno spettacolo tutte le compagnie. Un cartellone variegato e popolare, che ci terrà compagnia fino alla prossima primavera, con biglietti in vendita a 7 euro.  
 
PROGRAMMA
 RASSEGNA 
«AL CAVALIER ED FLEN» OMAGGIO A NANDO LORI
TEATRO COMUNALE DI FELINO 
Sabato 5 ottobre ore 21 
«Garbuji d’amor»,  I Guitti di Veneri
Sabato 26 ottobre ore 21
«Il malato immaginario»,  Compagnia La Duchèsa 
Sabato 1 febbraio ore 21
«Peppino Verdi»,  Famija Pramzana 
Sabato 15 febbraio ore 21
«La cambra d’afitèr», compagnia Al Torrion 
Sabato 22 marzo ore 21
«Insoni sensa fén», compagnia Dialettale Sissese
 Sabato 29 marzo ore 21
«Ciapòn al fantèsma», compagnia El Ravisi 
Sabato 5 aprile ore 21
«Pjocion», compagnia Nuova Corrente 
Sabato 10 maggio ore 21
Cabaret con tutte le compagnie
 
RASSEGNA DIALETTALE OMAGGIO A GUGLIELMO CAPACCHI
TEATRO A. TANZI DI FELEGARA 
Sabato 12 ottobre ore 21
«Insoni sensa fén», Dialettale Sissese 
Sabato 19 ottobre ore 21
«La cambra dafitèr», compagnia Al Torrion
 Sabato 9 novembre
«Garbuji d’amor», compagnia I Guitti di Veneri 
Sabato 25 gennaio
«Natale in casa Cupiello», La Duchèsa  
Sabato 8 febbraio ore 21
«Peppino Verdi», Famija Pramzana
Sabato 15 marzo ore 21
«Pjocion», Nuova Corrente 
Sabato 12 aprile ore 21
«Na manga ed mat»,  El Ravisi
 Sabato 3 maggio ore 21
Cabaret con tutte le compagnie
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti