12°

Spettacoli

"Con i Masnadieri Verdi fu l'interprete di un nuovo spirito"

"Con i Masnadieri Verdi fu l'interprete di un nuovo spirito"
1

«I masnadieri», opera scritta da Giuseppe Verdi nel periodo definito da lui stesso «anni di galera», è pienamente calata nell’atmosfera romantica. Lo ha spiegato al Ridotto del Regio Marco Capra, presidente dell’Istituzione Casa della Musica, in occasione del ciclo di incontri introduttivi «Prima che si alzi il sipario», dedicato stavolta alla seconda opera in cartellone al Festival Verdi 2013 («première» al Regio venerdì 18 ottobre) Verdi scrisse «I masnadieri» per Londra (primo titolo composto per un teatro non italiano), dove era già considerato, dopo i successi di «Nabucco» ed «Ernani», il rappresentante dell’opera italiana del futuro. «La novità del romanticismo fu che gli eroi divennero masnadieri o donne di malaffare. - ha spiegato  Capra - La cosa che fece più scandalo non fu il fatto che fossero personaggi particolarmente cattivi, ma il fatto che questa cattiveria fosse giustificata dai torti subiti».  Così è per Carlo, protagonista de «I masnadieri», che si mette a capo di un gruppo di banditi credendo che il padre lo voglia mettere in prigione. Verdi fu interprete acuto di un nuovo spirito, che andava rinnovando la vita reale e il gusto teatrale: «i critici dell’epoca - ha continuato Capra - dissero che Verdi portava in teatro ferrovie, telegrafo e cannonate. In un’epoca di cambiamenti repentini, cambiò radicalmente anche l’espressività di cantanti e orchestrali. Quando Rossini era ancora attivo, negli anni Venti dell’Ottocento, le note più acute del registro tenorile non venivano per esempio cantate di petto, ma in modo molto dolce. Rossini definì le prime emissioni di petto ‘il grido di un cappone sgozzato’». La prima rappresentazione dei «Masnadieri», nel luglio 1847, riscosse un grande successo. La spiegazione è stata arricchita da alcuni esempi musicali, eseguiti dagli allievi della scuola di canto del Conservatorio Boito, accompagnati al piano da Roberta Ropa. L. B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • laura

    08 Ottobre @ 13.54

    Ma perché chiamare sempre Capra? Solo perché siede in cattedra??? A teatro non si vede mai, e di teatro riferisce quanto legge sui libri..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery