Spettacoli

L'accordo è fatto: Miss Italia andrà in onda su La7

L'accordo è fatto: Miss Italia andrà in onda su La7
0

(di Giorgiana Cristalli - agenzia Ansa)

ROMA, 7 OTT – Dopo un lungo tira e molla e un’estate di decisioni, marce indietro e cambi di rotta improvvisi, Miss Italia trova casa: la finale della 74/a edizione del concorso andrà in onda su La7, con buona pace del direttore del tg della rete Enrico Mentana che, commentando le prime indiscrezioni, aveva stroncato l’ipotesi con un secco: «Anche no, grazie».

L'editore Urbano Cairo ha sposato il concorso di bellezza di Patrizia Mirigliani e il progetto artistico della Miren, che prevede una serata evento, domenica 27 ottobre alle 20.45 in diretta dal PalaArrex di Jesolo, con Massimo Ghini conduttore e la partecipazione di Cesare Bocci e Francesca Chillemi, incoronata Miss Italia nel 2003 su Rai1.

Proprio dal mancato rinnovo del contratto con la rete ammiraglia Rai, dopo 25 anni di sodalizio, era iniziata, mesi fa, l’odissea che ha portato il concorso a contatti con Mediaset, prima di iniziare una lunga trattativa con La7, ricca di colpi di scena.

A gravare su una già delicata fase di transizione, erano state anche le parole del presidente della Camera Laura Boldrini, che aveva definito «una scelta moderna e civile», quella della Rai di rinunciare a mandare in onda il concorso. Il suo intervento aveva spaccato in due l’opinione pubblica: da una parte chi esultava gridando già alla fine di un’epoca, dall’altra chi (come Fiorello) definiva «snob e ipocrita» ricondurre a Miss Italia i problemi del mondo delle donne.

Dopo il terremoto iniziale, lo strappo con Rai1 si è rivelato un’opportunità per un reale restyling del format, che negli ultimi anni era stato "spolverato", ma mai rivoluzionato. Di qui l’idea di puntare su una conduzione "ad effetto", su presentatori non classici, su nomi presi in prestito dal cinema. Il progetto prevedeva, in un primo momento, Sergio Castellitto e Claudia Gerini, due nomi sfumati mentre sembrava quasi fatta, con il colpo di scena dell’interruzione delle trattative tra Miss Italia e La7 lo scorso 20 settembre.

Poi la ripresa del dialogo sottotraccia, lo slittamento della finale dal 13 al 27 ottobre, un nuovo progetto, e la scelta definitiva di un tris di conduttori, guidato da un attore di consolidata esperienza come Massimo Ghini.

Patrizia Mirigliani è soddisfatta dell’accordo con La7: «Non sarebbe stato giusto - commenta - che una manifestazione storica che ha visto anche quest’anno una partecipazione notevole non si concludesse in televisione. Sarà un grande evento, un’edizione speciale - annuncia - attesa dalla città di Jesolo, sulla quale si sta lavorando con grande entusiasmo. La conduzione è affidata ad attori che hanno prestigio, molto popolari, intelligenti ed impegnati, e ad un’attrice che festeggia così nel migliore dei modi i dieci anni dalla conquista del titolo di Miss Italia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia