-2°

Spettacoli

"Buon compleanno Verdi": Roncole, Parma e tutto il mondo hanno celebrato il Maestro

"Buon compleanno Verdi": Roncole, Parma e tutto il mondo hanno celebrato il Maestro
Ricevi gratis le news
6

Il giorno del Bicentenario è arrivato. Oggi Giuseppe Verdi "festeggia" 200 anni e Parma gli ha reso omaggio, nella casa natale di Roncole (la cronaca è nel servizio del TgParma a fondo pagina) sia a Parma, davanti al  monumento a lui dedicato in piazza della Pace. A Roncole, il prefetto Luigi Viana ha letto un messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
La cerimonia si è svolta in pompa magna, con centinaia di persone: in piazza si sentiva parlare, insieme all’italiano e al dialetto parmigiano, l’inglese, il tedesco e il giapponese, con diverse guide turistiche impegnate a spiegare e tradurre. Insomma questo duecentesimo anniversario è stato un regalo che la città a fatto a Verdi, ma anche un regalo che Verdi ha fatto alla città. 
«Tutto è nato a Roncole il 10 ottobre di duecento anni fa - ha detto il sindaco Federico Pizzarotti, aprendo la cerimonia -. Oggi celebriamo il maestro, ma anche l’uomo politico simbolo del Risorgimento, l’agricoltore, l’uomo dal grande senso civico che amava la sua terra. Questo magico ottobre - ha concluso Pizzarotti - è un mese importante, l’inizio di una nuova stagione di cui  Giuseppe Verdi è protagonista».
«Da Pechino a Chicago - ha detto Albertina Soliani, presidente vicario del Comitato Nazionale Celebrazioni Verdiane e proponente della legge sul bicentenario – oggi si celebra questo grande figlio della nostra terra, che con la sua musica unisce popoli lontani e diversi».
La cerimonia è proseguita con i brevi interventi di Enzo Petrolini, presidente del Club dei 27, Andrea Rinaldi, presidente Corale Verdi, Patrizia Monteverdi, presidente di Parma Lirica e della presidente dell’associazione tedesca  “Viva Verdi”.
Quindi gran finale con  la poesia “Al dez d’otobor” di Giovanni Reverberi, letta da Enrico Maletti e con l’immancabile “Va’ pensiero” intonato dal coro della Corale Verdi.

 Il presidente del Senato Pietro Grasso: "Gli italiani amano Verdi perché interpreta il Paese"

SUCCESSO PER VERDI SU TWITTER. Nel giorno del Bicentenario, la cultura entra fra gli argomenti più discussi su Twitter: nelle "tendenze", gli hashtag #GiuseppeVerdi e #Verdi sono superati solo dal nome di Ali Zeidan.

IL MINISTRO CARROZZA: "STUDIARE E ASCOLTARE LA MUSICA E' IMPORTANTE". «Studiare la musica a scuola e soprattutto ascoltarla è importante: oggi è il bicentenario della nascita di Verdi». È il tweet del ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza che sull'argomento aveva anche osservato: «Stamani nelle scuole si può andare a vedere la voce Treccani su Verdi e ascoltare la musica per celebrare il bicentenario».

E Bruson interpreta Falstaff a Busseto

 SPECIALE Festival Verdi news / Viaggio alla scoperta di Giuseppe Verdi sul web

 Maria Callas e Piero Cappuccilli sono i ppiù grandi cantanti verdiani di tutti i tempi: siete d'accordo?

LA VIGILIA DEL "COMPLEANNO". "Buon compleanno maestro": la Regione Emilia-Romagna celebra, oggi (giovedì 10 ottobre), il Bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi con tante iniziative: un video, con interviste ai protagonisti verdiani del territorio, un'App per seguire gli eventi legati a Verdi, un gioco per conoscerlo, un calendario di spettacoli in diretta o differita on line da domani sul sito www.giuseppeverdi.it, in maxischermi nei teatri della regione e all’estero negli Istituti Italiani di Cultura e una Maratona verdiana di opere e interviste per concludere l'anno.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di diffondere l’opera verdiana, offrendo la possibilità di vedere le opere gratuitamente sul web o a teatro, ma anche di valorizzare le realtà produttive del territorio, mettendo in rete i soggetti culturali, turistici ed enogatronomici ed offrendo loro una vetrina per raccontare tutti i progetti e gli eventi regionali che si realizzano durante le celebrazioni.
Il video raccoglie otto interviste ad altrettanti artisti (cantanti, registi, direttori d’orchestra) nati in Emilia-Romagna o che qui si sono stabiliti e hanno lavorato. Raccontando il loro Verdi: da Mirella Freni a Raina Kabaiwanska. Ne emerge un ritratto del Maestro e della sua attualità, dei motivi che lo rendono universale e immortale e un’inedita visione del Verdi emiliano-romagnolo.
Gli eventi celebrativi sono in oltre 200 le città nei cinque continenti che lo hanno celebrato con 331 opere, 302 concerti, 163 conferenze e incontri, 84 proiezioni, 44 mostre, 14 rappresentazioni teatrali, 12 spettacoli di danza e balletto, per un totale di oltre mille eventi.
Il sito www.giuseppeverdi.it è realizzato dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Provincia di Parma con il contributo di enti e istituzioni locali e privati. Il sito da quando è stato rinnovato nella grafica e nei contenuti ha ricevuto circa 500mila visite.

Guarda il servizio del Tg Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Renzo

    11 Ottobre @ 08.45

    Parma si ostina a considerare Verdi "uno dei suoi". In Realtà il Maestro ha sempre avuto un rapporto piuttosto blando con Parma. E non dimentichiamoci che i suoi genitori erano piacentini.

    Rispondi

  • luigi

    10 Ottobre @ 23.33

    TG1 delle ore 20, il più visto (teoricamente) dagli italiani: due i servizi, con tanto di filmato, di "cultura e spettacolo", il primo sul cartoon "Cattivissimo me 2" e il secondo su di un rapper amico di Jovanotti... ignorando completamente l'anniversario verdiano (anche solo come notizia letta in studio)... E poi ci lamentiamo se gli italiani non sanno nulla della storia del loro Paese, ma sanno tutto di Belen o del Grande Fratello!!

    Rispondi

  • Francesco

    10 Ottobre @ 22.11

    Google nella pagina di apertura ha celebrato di tutto ma non Verdi, siamo forse noi che lo consideriamo grande di fronte al mondo ma il mondo non la pensa così?

    Rispondi

  • Davide

    10 Ottobre @ 19.26

    Giuseppe Verdi e Parma Calcio: da tutta una vita un binomio inscindibile nel mio cuore !! Buon Compleanno Maesto e ..... Forza Parma ! (firmato:....un vero parmigiano !)

    Rispondi

  • CLAUDIO

    10 Ottobre @ 19.25

    Grande Peppino, vanto e onore ad un grande della storia della musica VERDI storia di un grande uomo e un grande Parmense che al conservatorio di Parma era stato considerato anti musicale.........incredibile vero? -Chi non ama la musica, di qualsiasi tipo, non ama la vita LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa