-2°

Spettacoli

Troppi insulti, ReteQuattro ha già zittito «Radio Belva»

0

A tutto c'è un limite, anche al trash. E così, dopo un debutto in prima serata francamente «irricevibile» all'insegna di insulti, offese, volgarità assortite e abbandoni polemici dallo studio, «Radio Belva» è già sospesa.
E non sono stati certo i numeri (670mila spettatori e 2,8% di share, pochini anche per una seconda serata su Rete4) a zittire dopo una sola puntata il tanto strombazzato approdo sul piccolo schermo di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, la coppia più politicamente scorretta dell'etere, che già tante polemiche scatena su Radio24 con «La zanzara». Sono stati i contenuti (?) stessi del programma a far mettere le mani nei capelli ai vertici di Mediaset. «Così non poteva andare, quindi, "Radio Belva" torna ai box - ha dichiarato ieri sera Mauro Crippa, direttore generale Informazione Mediaset annunciandone il repentino stop - la nuova trasmissione di Cruciani e Parenzo ha provato a fare un giro di pista, ma è finita fuori alla seconda curva». «Ho visto cose che non si possono vedere in onda - ha continuato, annunciando che Radio Belva «tornerà prossimamente nelle forme e nei modi che vi faremo sapere al più presto (è allo studio uno spostamento su Italia1, in seconda serata, non prima di novembre, ndr)».
E alle parole di Crippa si aggiungono quelle del direttore di Rete4  Giuseppe Fleyes: «Il programma non ha le caratteristiche di tono e contenuto adatti al prime time della rete. Ieri, in alcuni momenti, la concitazione della diretta ha preso una deriva non condivisibile, della quale ci scusiamo con il pubblico e gli ospiti in studio e in collegamento».
Del resto, vien da chiedersi, cosa ci si poteva aspettare da un «caravanserraglio» di ospiti che comprendeva Vittorio Sgarbi, Mario Borghezio, Alba Parietti, Paolo Villaggio, Roberto Fiore di Forza Nuova, un gruppo di esponenti del movimento greco di estrema destra Alba Dorata  (che a un certo punto ha lasciato polemicamente lo studio), l'ultrà comunista Marco Rizzo, e Emilio Fede come inviato?
Il critico d'arte, in particolare, ha rischiato di venire alle mani con Cruciani dopo un florilegio di insulti, mentre un gruppo di militanti di Sel, in collegamento esterno, ha attaccato conduttori e ospiti quando si è toccato il tema dell'immigrazione: «A voi non interessa l'argomento, state solo facendo una farsa. A voi gli immigrati interessano solo quando vengono a pulire i cessi di casa vostra».
Chissà, forse Parenzo e Cruciani gongolavano quando si accendevano i toni. Salvo poi scoprire il giorno dopo che d'ora in poi, forse, non basterà nemmeno abbassarli, almeno in tv.  f. m.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti