Spettacoli

Contro i pirati della Somalia serve il miglior Tom Hanks

Contro i pirati della Somalia serve il miglior Tom Hanks
0

Anna Lisa Rapanà
Una delle scene più faticose per un attore? «La scena di un matrimonio». Parola di Tom Hanks che  garantisce: «Tutte quelle ore vestiti di tutto punto, in smoking... Meglio le scene in cui si viene picchiati e strapazzati». Ce ne sono diverse anche di quel genere in «Captain Phillips - Attacco in mare aperto» che Hanks ha presentato a Londra e che sarà nelle sale italiane dal 31 ottobre.
Il film, diretto dal britannico Paul Greengrass, racconta il vero sequestro, avvenuto nel 2009 da parte di pirati somali, della nave cargo americana «Maersk Alabama». La sceneggiatura è di Billy Ray, tratta dal libro che ricostruisce la vicenda del capitano Richard Phillips (qui coautore), trovatosi faccia a faccia con i pirati al largo della Somalia.
Per interpretare il capitano, Hanks ha incontrato e parlato a lungo con Phillips, ma poi si è affidato al suo 'istinto' che si conferma quello di un attore di altissimo livello con un’interpretazione che rievoca l’intensità di «Cast away», «Apollo 13» o «Salvate il soldato Ryan» per citarne solo alcune. «Cosa hanno in comune quei film? Il comportamento umano». Così Tom Hanks, in un’intervista con alcune testate internazionali tra cui l’Ansa, spiega la forza della sua ultima fatica diretta da Greengrass. Un film di grande impatto grazie alla tecnica del regista britannico che torna in questo caso ad attingere dal suo passato di giornalista per un film che ha il taglio tecnico di un racconto da documentario. A renderlo però efficace contribuisce la presenza di Hanks che spiega qual è stata la domanda che ha caratterizzato il suo lavoro: «Cosa farei in quelle circostanze?».
Il poliedrico attore hollywoodiano ci tiene a ricordare che un film è una cosa 'complessa', un lavoro di squadra e da considerare come un tutt'uno. Eppure riesce a sintetizzarne in poche parole il valore che fa la differenza: «Fare un film che sia sorprendente: questo è quello che voglio vedere». E «Captain Phillips» ci riesce. Nelle sfumature dei personaggi, nel far passare quei sentimenti, alcuni anche fortissimi, che però non sono mai netta contrapposizione buono-cattivo. Anzi. «E' la storia di un crimine e delle sue conseguenze - spiega il regista Paul Greengrass, che ha firmato tra gli altri «Bloody Sunday», «The Bourne Supremacy», «United 93» (sulla reazione dei passeggeri a bordo di uno degli aerei dirottati dai terrioristi l'11 settembre) e «Green Zone» -  in cui l'attenzione dello spettatore, la sua 'empatia' anche, cambia oggetto tra una scena e l’altra, si sposta, si trasforma, fino a trovare il suo significato».
Il finale è poi davvero degno di nota, con un’altra prova di grande forza da parte di Tom Hanks, nelle vesti del capitano Phillips provato e sotto shock che riesce a sorprendere e colpire portando ancora una volta l'umanità al centro del racconto, come pochi sanno fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti