17°

Spettacoli

Film recensioni - Una piccola impresa meridionale

Film recensioni - Una piccola impresa meridionale
0

Filiberto Molossi
Un prete spretato che ospita una escort (per nulla pentita) in casa; la sorella del sacerdote che abbandona il marito - magnifico cornuto -, per vivere il suo amore con la colf della madre; e, come se non bastasse, un carpentiere stuntman che di nome fa Gennaro ma si fa chiamare Jennifer perché «è più internazionale».
Tutti insieme (appassionatamente) dentro a un faro che ai naviganti smarriti nelle grandi tempeste della vita indica la strada che porta oltre il pregiudizio. E' un film sul superamento (definitivo?) della famiglia e della coppia tradizionale (per la serie, pacs chiari amicizia lunga...) nella confusione sentimentale di un oggi chiamato a scelte non convenzionali, «Una piccola impresa meridionale», opera seconda, dopo il felice e fortunato «Basilicata coast to coast», dell’estroso Rocco Papaleo che stende su un tappeto jazz il suo personalissimo elogio agli outsider, in una commedia ottimista nonostante tutto di puro imprinting sudista, solare e mediterranea. Un ex sacerdote sedotto e abbandonato torna al paese, dove l’abito fa ancora il monaco e le voci corrono più di Bolt: per evitare scandali l’anziana madre lo spedisce nella casa diroccata dove è cresciuto. Che poco a poco però si trasforma in una «comune», refugium peccatorum di un’armata Brancaleone che, senza saperlo, ha dichiarato guerra alle convenzioni. Chiamati a raccolta - in un edificio da ristrutturare che è la metafora (scoperta) di esistenze storte da rimettere diritte, da scrostare e riverniciare di un colore nuovo - gli ex del mondo (sacerdoti che non lo sono più, prostitute d’alto bordo che hanno chiuso col mestiere, padri di famiglia che si sono scoperti gay...), Papaleo obbliga i suoi (anti)eroi a prendere coscienza della verità dei propri sentimenti: ne esce fuori un film divertente e agrodolce eppure un po' fragile, che ha buoni personaggi ma manca di storia e di tessuto e che non ha molta idea, nonostante le premesse, di dove voglia andare. «Sole spento» della Caselli, famiglie allargate, un cast accattivante e complice (oltre a Papaleo, che si ritaglia il ruolo del prete, c'è un ironico Scamarcio, ma anche Barbora Bobulova e Sarah Felberbaum, mai così sensuali): ci si starebbe dentro senza problemi insomma, se non fosse che tira un po' un’aria da Ozpetek di seconda mano e che per quanto il tocco non sia affatto banale, il regista sembra avere smarrito almeno in parte la fresca spontaneità del debutto. Tanto che, nonostante una location (è San Giovanni in Sinis, in Sardegna) che toglie il fiato, l’impresa (a responsabilità limitatissima...) appare riuscita solo a metà.

 

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE
REGIA: ROCCO PAPALEO
SCENEGGIATURA: ROCCO PAPALEO E WALTER LUPO
INTERPRETI: ROCCO PALALEO, RICCARDO SCAMARCIO, BARBORA BOBULOVA, CLAUDIA POTENZA, SARAH FELBERBAUM, GIULIANA LO JODICE
GENERE: COMMEDIA
Italia  2013, colore 1 h e 43’
DOVE:
ASTRA THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY CAMPUS, ODEON (Salso)
GIUDIZIO: ●●●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche