-2°

Spettacoli

Gene Gnocchi, onirico e illogico. Tra citazioni letterarie e contemporanee

Gene Gnocchi, onirico e illogico. Tra citazioni letterarie e contemporanee
0

Valeria Ottolenghi

Davvero grande Gene Gnocchi, capace di restare meravigliosamente coerente alla sua poetica stralunata, demenziale, tra l’onirico e l’illogico - così nella costruzione drammaturgica, la catena di battute, e nel modo di muoversi in scena, come distratto, pensoso, svelando però a tratti una studiata, divertita scioltezza - avendo ogni volta il coraggio di crearsi nuovi inciampi, forme di complessità che lo portano a spettacoli anche diversi, ad indicare una sensibilità vera, forte, verso il teatro, un’ansia di ricerca che non può trovare soddisfazione nel solo successo del pubblico. Che naturalmente c’è: sempre caloroso, vivace. E la sala grande del Teatro al Parco era affollata per il debutto nazionale di «La vita condominiale di Johnny Depp», regia di Paolo Billi. Qui il coraggio nel cimentarsi con elementi nuovi è nel divenire Gene Gnocchi pseudo personaggio letterario, Zachar, servitore di Oblomov, che accudisce Johnny Depp, il pirata per eccellenza, che ormai vive da tempo sul divano a leggere - e a identificarsi - con il personaggio di Goncarov, talmente assorbito nell’inattività, un’inoperosità assoluta, un’indolenza tirannica, che forse, già dalla prima scena, è morto! Ma a teatro è questo un confine facilmente superabile: e Gene Gnocchi - in un continuo riordinare le molte sedie in scena (utili anche per una deliziosa citazione di Pina Bausch!) dialoga con il suo padrone, interpretato dall’eccellente attore Marco Manchisi, accento napoletano, autore di spettacoli indimenticabili, in scena spesso nel ruolo di Pulcinella. Tutto questo lasciando cadere qua e là - in una preziosa velocità, quella sorta di noncuranza alla Gene Gnocchi cui pure sfugge ogni tanto il sorriso, come sorprendendosi/ gustando qualche particolare battuta - un’infinità di riferimenti alla nostra contemporaneità, abitudini e vizi di tutti, sempre con una meravigliosa cura al linguaggio, per cui i toni danno forma ai pensieri o le parole s’inseguono per affinità. Una bella intelligenza, acuta, coinvolgente. Sempre in un’atmosfera di accurata, accudita leggerezza. Quante cose bisogna disdire se uno muore di colpo, senza preavviso? Vale la pena andare fino a Imola per fare un corso di sommelier di acque minerali? C’è il lungo elenco delle riviste - ma non sfugge ai freschi strali genetici (nel senso del Gnocchi) l’Ikea, tra ricordi antichi (l’ippopotamo della Lines!) e nuove tendenze (le librerie trasformate in ristoranti etnici).  Malinconico, nella vaga, ironica follia, quel «basterebbe niente» per cambiare tante cose (la legge elettorale?!) - e certo verrà utilizzata volentieri, con un sorriso, la battuta sulla «polvere stanziale» che Zacher lascia volentieri sui mobili di casa... Applausi e applausi per Gene Gnocchi e Marco Manchisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio