-1°

Spettacoli

"Attila" e i Colla, l'unione fa la tradizione

"Attila" e i Colla, l'unione fa la tradizione
Ricevi gratis le news
0

Valeria Ottolenghi

In scena si ritrovano gli ampi gesti dell’opera lirica di tradizione, una grande cura nei fondali, nei costumi, memoria storica «ridotta» per l’altezza dei personaggi, il canto reso anche con i movimenti del capo, delle spalle, una misura accentuata che non diviene comunque mai caricatura.   Così con l’importante Compagnia dei Colla, che hanno debuttato in prima nazionale al Teatro Regio con «Attila», riduzione per marionette, a cura di Eugenio Monti Colla, del dramma lirico di Temistocle Solera, musica di Giuseppe Verdi, costumi di Eugenio Monti Colla e Cecilia Di Marco, luci di Franco Citterio, produzione Associazione Grupporiani.
E al termine delle complesse vicende di Attila e Odabella intrecciate ad alleanze e tradimenti, conquiste e vendette, ecco mostrata la magia: dietro quei sipari a cannocchiale, in alto, si svelano i tanti animatori di quei personaggi mossi sapientemente da molti fili, cui va subito l’applauso del pubblico, Eugenio Monti Colla, Franco Citterio, Mariagrazia Citterio, Piero Corbella, Camillo Cosulich, Debora Coviello, Cecilia Di Marco, Tiziano Marcolegio, Sheila Perego, Giovanni Schiavolin, Paolo Sette.
 Lo spettacolo s’ispira ai bozzetti originali della prima dell’opera, la storica edizione del 1962 diretta dal compianto Bruno Bartoletti, che è stato anche direttore musicale del Regio. Una grande ricerca dunque, che coinvolge ogni aspetto, dai disegni e sfumature degli sfondi ai particolari dei singoli personaggi, dei cavalli. Aquileia distrutta. L’incontro tra il conquistatore e Odabella, che ha visto morire il padre e che crede morto anche il suo sposo Foresto: il re degli Unni resta affascinato dalla sua fierezza  e invita la donna guerriera a chiedergli quanto più desideri... Lei vorrebbe indietro la sua spada. Lui le consegna la sua. Una possibile storia d’amore? Attila arriverà a chiederla in sposa quando lo salverà dal veleno. Ma era solo perché voleva ucciderlo lei! Così al marito ritrovato in vita: «Foresto, rammenti/ di Giuditta che salva Israel?».  Alla morte del padre «rinnovar di Giuditta la storia/ Odabella giurava al Signor». Odabella/ marionetta riuscirà infine, tra gli altri congiurati, Foresto ed Ezio, generale romano, a far crollare a terra Attila/marionetta: un’azione ben coordinata, come ogni cosa sempre con la Compagnia dei Colla. Bravissimi!                           

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5