Spettacoli

Giovani energie nel segno di Verdi

Giovani energie nel segno di Verdi
0

Pubblico entusiasta l’altra sera al Regio per il concerto dell’Orchestra del nostro Conservatorio diretta da Matteo Pagliari e con la partecipazione di Roberto Cappello, un’occasione significativa per veder coinvolte le più giovani energie musicali della città nell’allargato progetto delle celebrazioni verdiane.
A Verdi era infatti dedicata la prima parte del programma, concepita da Matteo Pagliari come un suggestivo campionario di atteggiamenti con cui il compositore sintetizza la «tinta» di ogni opera, impronta musicale già intrisa di tensione drammaturgica, come il giovane direttore ha ben lasciato intendere nel filtrare le trepide luci con cui si apre «Traviata» , in contrasto con quelle corrusche della Sinfonia di «Giovanna d’Arco»; e ancora il fatale incombere malédico in «Rigoletto», la stupefatta leggerezza, minata dall’insidia contrappuntistica dei congiurati, di « Un ballo in maschera» per concludere con il grande racconto dei « Vespri siciliani». Un caleidoscopio, appunto, di situazioni che Pagliari è andato scorrendo con precisa caratterizzazione ma senza mai giocare sull’effettismo bensì operando all’interno del tessuto musicale, attraverso la sensibilità ben riconoscibile nell’imprimere il giusto respiro al discorso, grazie anche all’autorevolezza con cui ha saputo ottenere un positivo riscontro dalla ben disciplinata compagine orchestrale. Scenario completamente diverso si apriva nella seconda parte del programma centrata sul primo Concerto di Caikovskij per pianoforte e orchestra, passaggio ben avvertito da Pagliari nel comprendere come il particolare impegno insito nella complessità del sinfonismo tardo romantico di questa sempre esaltante partitura non fosse tanto quello di ‘accompagnare’ un protagonista di forte segno qual’è il pianoforte quanto di stabilire con lui un gioco di relazioni estremamente vario, che va dal dichiarato contrasto al dialogare più affabile, tramato di raffinate complicità; impegno che coinvolge non meno il solista, come ha mostrato Roberto Cappello nel vivere la sua avventurosa e ardimentosa vicenda sulla tastiera sempre consapevole di dover partecipare ad un patto più allargato: dominando con la intensità che ben conosciamo le asperrime difficoltà della scrittura, quelle fatidiche irruzioni di ottave sostenute con una vividezza lancinante, ma pure assecondando nella bella intesa con l’orchestra la vita più segreta di questo Concerto, certe inclinazioni ammiccanti che svelano le penombre dell’intimismo caikovskiano o i raffinati intarsi che tramano sotto pelle il tenerissimo, sognante « Andantino semplice». Come si è detto, un successo clamoroso ripagato con la replica del terzo movimento. g.p.m.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)