10°

18°

Spettacoli

Giovani energie nel segno di Verdi

Giovani energie nel segno di Verdi
0

Pubblico entusiasta l’altra sera al Regio per il concerto dell’Orchestra del nostro Conservatorio diretta da Matteo Pagliari e con la partecipazione di Roberto Cappello, un’occasione significativa per veder coinvolte le più giovani energie musicali della città nell’allargato progetto delle celebrazioni verdiane.
A Verdi era infatti dedicata la prima parte del programma, concepita da Matteo Pagliari come un suggestivo campionario di atteggiamenti con cui il compositore sintetizza la «tinta» di ogni opera, impronta musicale già intrisa di tensione drammaturgica, come il giovane direttore ha ben lasciato intendere nel filtrare le trepide luci con cui si apre «Traviata» , in contrasto con quelle corrusche della Sinfonia di «Giovanna d’Arco»; e ancora il fatale incombere malédico in «Rigoletto», la stupefatta leggerezza, minata dall’insidia contrappuntistica dei congiurati, di « Un ballo in maschera» per concludere con il grande racconto dei « Vespri siciliani». Un caleidoscopio, appunto, di situazioni che Pagliari è andato scorrendo con precisa caratterizzazione ma senza mai giocare sull’effettismo bensì operando all’interno del tessuto musicale, attraverso la sensibilità ben riconoscibile nell’imprimere il giusto respiro al discorso, grazie anche all’autorevolezza con cui ha saputo ottenere un positivo riscontro dalla ben disciplinata compagine orchestrale. Scenario completamente diverso si apriva nella seconda parte del programma centrata sul primo Concerto di Caikovskij per pianoforte e orchestra, passaggio ben avvertito da Pagliari nel comprendere come il particolare impegno insito nella complessità del sinfonismo tardo romantico di questa sempre esaltante partitura non fosse tanto quello di ‘accompagnare’ un protagonista di forte segno qual’è il pianoforte quanto di stabilire con lui un gioco di relazioni estremamente vario, che va dal dichiarato contrasto al dialogare più affabile, tramato di raffinate complicità; impegno che coinvolge non meno il solista, come ha mostrato Roberto Cappello nel vivere la sua avventurosa e ardimentosa vicenda sulla tastiera sempre consapevole di dover partecipare ad un patto più allargato: dominando con la intensità che ben conosciamo le asperrime difficoltà della scrittura, quelle fatidiche irruzioni di ottave sostenute con una vividezza lancinante, ma pure assecondando nella bella intesa con l’orchestra la vita più segreta di questo Concerto, certe inclinazioni ammiccanti che svelano le penombre dell’intimismo caikovskiano o i raffinati intarsi che tramano sotto pelle il tenerissimo, sognante « Andantino semplice». Come si è detto, un successo clamoroso ripagato con la replica del terzo movimento. g.p.m.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery