12°

Spettacoli

Giovani energie nel segno di Verdi

Giovani energie nel segno di Verdi
0

Pubblico entusiasta l’altra sera al Regio per il concerto dell’Orchestra del nostro Conservatorio diretta da Matteo Pagliari e con la partecipazione di Roberto Cappello, un’occasione significativa per veder coinvolte le più giovani energie musicali della città nell’allargato progetto delle celebrazioni verdiane.
A Verdi era infatti dedicata la prima parte del programma, concepita da Matteo Pagliari come un suggestivo campionario di atteggiamenti con cui il compositore sintetizza la «tinta» di ogni opera, impronta musicale già intrisa di tensione drammaturgica, come il giovane direttore ha ben lasciato intendere nel filtrare le trepide luci con cui si apre «Traviata» , in contrasto con quelle corrusche della Sinfonia di «Giovanna d’Arco»; e ancora il fatale incombere malédico in «Rigoletto», la stupefatta leggerezza, minata dall’insidia contrappuntistica dei congiurati, di « Un ballo in maschera» per concludere con il grande racconto dei « Vespri siciliani». Un caleidoscopio, appunto, di situazioni che Pagliari è andato scorrendo con precisa caratterizzazione ma senza mai giocare sull’effettismo bensì operando all’interno del tessuto musicale, attraverso la sensibilità ben riconoscibile nell’imprimere il giusto respiro al discorso, grazie anche all’autorevolezza con cui ha saputo ottenere un positivo riscontro dalla ben disciplinata compagine orchestrale. Scenario completamente diverso si apriva nella seconda parte del programma centrata sul primo Concerto di Caikovskij per pianoforte e orchestra, passaggio ben avvertito da Pagliari nel comprendere come il particolare impegno insito nella complessità del sinfonismo tardo romantico di questa sempre esaltante partitura non fosse tanto quello di ‘accompagnare’ un protagonista di forte segno qual’è il pianoforte quanto di stabilire con lui un gioco di relazioni estremamente vario, che va dal dichiarato contrasto al dialogare più affabile, tramato di raffinate complicità; impegno che coinvolge non meno il solista, come ha mostrato Roberto Cappello nel vivere la sua avventurosa e ardimentosa vicenda sulla tastiera sempre consapevole di dover partecipare ad un patto più allargato: dominando con la intensità che ben conosciamo le asperrime difficoltà della scrittura, quelle fatidiche irruzioni di ottave sostenute con una vividezza lancinante, ma pure assecondando nella bella intesa con l’orchestra la vita più segreta di questo Concerto, certe inclinazioni ammiccanti che svelano le penombre dell’intimismo caikovskiano o i raffinati intarsi che tramano sotto pelle il tenerissimo, sognante « Andantino semplice». Come si è detto, un successo clamoroso ripagato con la replica del terzo movimento. g.p.m.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv