21°

Spettacoli

Film recensioni - La vita di Adele

Film recensioni - La vita di Adele
0

Filiberto Molossi

Questo film è bellissimo. Ve lo dico subito, così non avete scuse. Né alibi. E ci mettiamo tutti subito più tranquilli. Perché sì, è vero: dura tre ore, ha numerose scene di sesso ultra esplicite e arriva nelle sale sull'onda di polemiche (attrici che accusano il regista di averle spinte troppo oltre) elettriche e nervose, forse create ad arte ma forse no. Eppure non si può negare che il franco-tunisino Abdellatif Kechiche (il grande e intrattabile autore de «La schivata» e di «Cous cous») ci conquisti nuovamente con il naturalismo spinto e il realismo partecipe di un cinema che, tra dialoghi serrati e quotidiani, primissimi piani e macchina a mano, ti porta sempre dentro a quello che racconta, accanto ai protagonisti, riducendo drasticamente la distanza tra schermo e spettatore. Ellittico, lungo ma appassionante, «La vita di Adele», Palma d’oro a Cannes, nel racconto dell’amore travolgente tra due ragazze dipinge il volto del desiderio, andando al di là delle sue stesse logiche, per consumarsi nell’attesa di un bacio oppure nel rimpianto di qualcosa che è per sempre anche se è già finito. Adele ha 15 anni e frequenta il liceo: ha un moroso che fa la sua stessa scuola, ma un giorno resta folgorata da una ragazza coi capelli blu... Marivaux e l’amore a prima vista, le relazioni pericolose, la rivoluzione intellettuale di Sartre, ma anche Klimt, Schiele e l’arte moderna: contaminata con fonti letterarie e iconografice «alte» la graphic novel «Le blue est une couleur chaude» da cui la pellicola è tratta, Kechiche ha girato, con impressionante energia, un bellissimo film di testa ma soprattutto di pancia - fisico, carnale (le prolungate sequenze degli amplessi, spesso girate in tempo reale, faranno discutere...), vitale e dolente -, sviscerando, con un funzionale linguaggio di corpi su cui il destino disegna curve e risalite, una passione assoluta in cui, inevitabilmente, un giorno irrompe la vita. Jeans stretti sul sedere, le sigarette fuori dalla scuola, la scoperta della propria sessualità: narratore sincero ed entusiasta dell’adolescenza, Kechiche coglie la potenza di un’iniziazione sentimentale e la franchezza disarmata della passione, realizzando una storia d’amore emozionante dove si stagliano due interpreti fantastiche come la ventenne Adèle Exarchopoulos, scelta tra centinaia di candidate, e la meno inedita Léa Seydoux (vista anche in «Midnight in Paris»): così brave che a Cannes, pur di premiarle, hanno cambiato il regolamento.
Giudizio: 4/5
SCHEDA
REGIA:  ABDELLATIF KECHICHE
SCENEGGIATURA:  ABDELLATIF KECHICHE e GHALIA LACROIX dalla grapich novel di JULIE MAROH «LE BLUE EST UNE COULEUR CHAUDE»
FOTOGRAFIA: SOFIAN EL FANI
INTERPRETI:  ADÈLE EXARCHOPOULOS, LÉA SEYDOUX, ALMA JODOROWSKY, AURÉLIEN RECOING, CATHERINE SALÉE
GENERE:  DRAMMATICO
Fra/Bel/Spa 2013, colore, 2 h e 59'
DOVE: ASTRA, THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»