-1°

Spettacoli

«Fuoco di gioia», squadra verdiana

«Fuoco di gioia», squadra verdiana
0

Lucia Brighenti

«Fuoco di gioia, l’ilare vampa / fuga la notte col suo splendor». Dopo 55 anni vissuti in nome di Giuseppe Verdi, il Club dei 27 celebra il bicentenario estraendo dal suo ventaglio di carte una scala reale di cantanti. Come un «fulgido incendio che invade il cor», il concerto «Fuoco di gioia» (inserito nel Festival Verdi) accenderà il palcoscenico del Teatro Regio di Parma, domani sera alle  20, in una serata che vedrà schierati undici interpreti, un'ideale «squadra» verdiana, con la Filarmonica Arturo Toscanini e la Corale Giuseppe Verdi di Parma (maestro del coro Fabrizio Cassi), diretti da Donato Renzetti. Il ricavato andrà a favore di quella che il Maestro amava definire «l’opera mia più bella», la Casa di Riposo per Musicisti «Giuseppe Verdi» di Milano.  «È l’ultima opera di Verdi, chi ama la sua musica ama anche questa Casa di Riposo», dice a tal proposito Anna Pirozzi, che domani canterà un duetto dal Trovatore, con Vladimir Stoyanov, e «Tu che le vanità» dal Don Carlo. Il soprano (in novembre a Roma con Riccardo Muti per inaugurare la stagione del Teatro dell’Opera con Ernani), si è detta felice di tornare a Parma: «per me è come una famiglia dopo il successo di Nabucco». Affezionata a Parma anche Dimitra Theodossiou che, dopo un intenso anno verdiano vissuto tra Giappone e Italia, torna al Regio cantando due arie da Macbeth e Otello: «ci sono tre teatri nel mondo che amo più di tutti, - spiega - quelli di Parma, di Catania e di Atene, la mia patria. Sono quindi contenta di tornare al Regio, per la prima volta dopo l’insediamento della nuova direzione. Mi era dispiaciuto non essere più chiamata, dopo quello che ho vissuto qui». Prima volta al Regio per Maria José Siri, soprano uruguaiano. Il ruolo da lei prediletto è quello di Aida con cui, vicina ormai alle cento repliche, quest’estate ha debuttato a Verona, città in cui vive: «credo che sia il sogno di ogni soprano cantare Aida in Arena», spiega. Nei prossimi mesi porterà questo titolo anche in Uruguay: «è un regalo che farò a mio padre, che non ha mai assistito a quest’opera». A Parma canterà proprio il finale di Aida con Francesco Meli, tenore noto in città, in questi giorni in Oman per Traviata con Desirée Rancatore, che a sua volta parteciperà a «Fuoco di gioia». «Per me è stato un anno tutto verdiano, - spiega Meli - un anno che sarà coronato da Ernani a Roma, diretto da Riccardo Muti».  È nata a Parma la carriera di Giuseppe Altomare, baritono che ricorda di aver debuttato nel 1997 al Regio, in una Traviata allestita con giovanissimi cantanti guidati da Bergonzi. «Fu molto emozionante, - ricorda - perché le ultime due produzioni di Traviata a Parma erano state interrotte prima della fine, ma tutto andò bene. Lo capii quando salì nel mio camerino una delegazione di loggionisti per chiedermi una foto». Dopo di allora Altomare è tornato più volte al Regio, l’ultima con Falstaff, nel 2011. Completano il cast altri celebri interpreti: Roberto Aronica, reduce dal successo ne i «Masnadieri» al Regio, Marco Spotti (in questi giorni impegato nel ruolo di Ramfis nell'«Aida» alla Scala), Elisabetta Fiorillo e Rossana Rinaldi. La serata, condotta da Paolo Zoppi, sarà l’occasione per insignire il mezzosoprano Fiorenza Cossotto e il regista, scenografo e costumista Pier Luigi Pizzi del titolo di Cavaliere di Verdi. Presenti alla cerimonia Renata Scotto e Renato Bruson.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto