16°

Spettacoli

Film recensioni - Captain Phillips

Film recensioni - Captain Phillips
0

Filiberto Molossi

«Andrà bene. Andrà tutto bene».
E' un cinema che conosce il rollio, quell'oscillare instabile e precario che è tipico dell'onda come anche del presente, che ha in sé, nelle vene blu notte che affiorano sotto la pelle, il movimento stesso dell'ansia, della paura, dell'anima. E' così il cinema di Paul Greengrass, 58enne inglese coi capelli grigi che gli arrivano alle spalle: mosso, fisico, sudato. Nervoso. E politico. In acque agitate, in perenne tempesta: anche quando il mare è liscio come l'olio. Che per quanto te la cerchino di raccontare non è mai un lavoro pulito: perché ci si sporca sempre di sangue (del proprio o di quello altrui...) e di menzogne, in una maniera o nell'altra. Succede anche nel teso, eccitato e assai efficace «Captain Phillips», incontro «inevitabilmente» tragico in mezzo all'Oceano (che è come dire in mezzo al nulla) tra primo e terzo mondo, tra il benessere ormai incerto dei pochi e la miseria conclamata e senza via di scampo di troppi. Un cargo viene attaccato al largo della Somalia da quattro giovani pirati: il capitano della nave salva i suoi uomini ma viene preso in ostaggio. Per lasciarlo andare vogliono soldi e non bruscolini: ma milioni. «Tranquillo, nessuno si fa male: no Al Qaeda, solo business»...
Tratto da una storia vera raccontata con realismo cinetico da docudrama dove l'azione si mescola alla denuncia, «Captain Phillips», diviso informalmente in 4 atti (l'arrembaggio, le ricerche dell'equipaggio, il rapimento del comandante, l'arrivo dei Seals) e girato in mare aperto per dare ulteriore autenticità a una vicenda dove anche gli spazi, e la loro solitudine, svolgono un ruolo importante, si consuma soprattutto nel confronto ravvicinato tra i due comandanti, pedine di un gioco più grande di loro («tutti abbiamo un capo»), impegnati, ognuno a suo modo, a salvarsi la pelle: l'uno inseguendo l'illusione di andare in America, l'altro quella di tornarci tutto intero. Poi certo, ognuno ha quello che si merita: noi Schettino e Hollywood Tom Hanks. Ma chi davvero fa la differenza, nel film di Greengrass che - macchina a mano e montaggio che si sente - tocca l'apice nel (gran) finale, è il debuttante Barkhad Abdi, di un'intensità pazzesca. Attore per caso trovato «per la strada» (in realtà nella comunità somala di Minneapolis), Abdi volge allo schermo con fierezza un volto scavato e irregolare nei cui innumerevoli spigoli si leggono le privazioni e la rabbia mai sottomessa di un popolo ostaggio della violenza.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA: PAUL GREENGRASS
SCENEGGIATURA: BILLY RAY dal libro di RICHARD PHILLIPS E STEPHAN TALTY «A CAPTAIN'S DUTY»
MONTAGGIO: CHRISTOPHER ROUSE
INTERPRETI: TOM HANKS, BARKHAD ABDI, MAHAT M. ALI, MICHAEL CHERNUS, MAX MARTINI
Usa 2013, colore, 2h e 14'
GENERE: AZIONE/DRAMMATICO
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017