-5°

Spettacoli

Cinema recensioni - Mettete il film nei vostri cannoni

0

di Filiberto Molossi

«Ci sarà una soluzione». «Tremila anni e nessuno l’ha trovata…». «Forse è il momento di farlo». Mettete dei film nei vostri cannoni. Sarebbe buffo, se non fosse tragico: eppure è così. Là dove, nella realtà, la follia dei razzi e dei raid, dei proclami e delle rappresaglie, azzera e polverizza il senso stesso delle domande, tocca al cinema, camminando sul filo teso del paradosso, cercare le risposte. E svelare, osservandola nella sua nuda miseria, la faccia spigolosa dell’assurdo, meglio di quanto possano fare mille telegiornali masticati all’ora di pranzo o la conta, buona più per le statistiche che per le lacrime, dei morti. Mentre l’inferno insanguina e divora la Striscia di Gaza, un piccolo film, intelligente e toccante nella sua (per nulla banale) semplicità, diventa l’apologo emblematico del sonno della ragione, tentando - in una terra più martoriata che santa, ovunque divisa e segnata, come fossero cicatrici sull’anima, da confini, recinti, reti e barriere -, di aprire nei muri invalicabili della coscienza la breccia della comprensione, il varco utopistico del confronto, del reciproco rispetto. Premio del pubblico al Festival di Berlino, «Il giardino di limoni», diretto da Eran Riklis, uno dei più autorevoli registi israeliani, racconta, con stile lineare e umanista, la storia (quasi vera) di Salma (l’intensa Hiam Abbass, già apprezzata ne «L’ospite inatteso»), una vedova della Cisgiordania il cui unico passatempo è coltivare i suoi limoni.

Quando però il nuovo ministro della Difesa israeliano va a abitare di fronte a casa sua, Gerusalemme le fa sapere che quello splendido frutteto verrà distrutto per «motivi di sicurezza»… La donna però non ci sta: e con l’aiuto di un giovane avvocato comincia una coraggiosa battaglia legale. Nell’orgogliosa e ostinata (e sacrosanta) difesa della propria memoria e identità, un film che si arrampica sul filo spinato dell’anima spezzata di una convivenza mai civile per cogliere la parabola - amara come il succo del limone - del conflitto infinito di un’umanità sradicata, prigioniera degli stessi muri che costruisce, delle medesime paure che alimenta. In un mondo capovolto, dove anche un inoffensivo frutteto può improvvisamente diventare «territorio ostile», Riklis, consapevole che le battaglie impossibili sono le uniche che vale davvero la pena di combattere, va però oltre la sfida, tutta dignità e buon senso, di Davide a Golia, per cogliere, in punta di fioretto, la solitudine parallela e la silenziosa complicità di due donne (da una parte Salma, dall’altra la moglie del ministro) che, tra paura della propria femminilità e ragion di Stato, incrociano gli sguardi oltre le finestre, le tende e le barriere linguistiche (ulteriori steccati, recinzioni e cancellate di quell’assurdo quotidiano), stanche di dovere recitare ancora la parte che è stata loro assegnata nella grande recita di un universo maschilista, per lo più ipocrita e prevaricatore.

E proprio in quel contatto negato, in quella vicinanza in cui specchiare il proprio disagio in quello dell’altra, in quel capirsi e riconoscersi totalmente senza dire niente, la metafora de «Il giardino di limoni» si fa allo stesso tempo più sottile e più concreta, nella certezza che né un film né gli uomini potranno mai cambiare il mondo. Ma le donne - forse - sì.

Giudizio: ****

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery