-3°

Spettacoli

Cinema recensioni - Mettete il film nei vostri cannoni

0

di Filiberto Molossi

«Ci sarà una soluzione». «Tremila anni e nessuno l’ha trovata…». «Forse è il momento di farlo». Mettete dei film nei vostri cannoni. Sarebbe buffo, se non fosse tragico: eppure è così. Là dove, nella realtà, la follia dei razzi e dei raid, dei proclami e delle rappresaglie, azzera e polverizza il senso stesso delle domande, tocca al cinema, camminando sul filo teso del paradosso, cercare le risposte. E svelare, osservandola nella sua nuda miseria, la faccia spigolosa dell’assurdo, meglio di quanto possano fare mille telegiornali masticati all’ora di pranzo o la conta, buona più per le statistiche che per le lacrime, dei morti. Mentre l’inferno insanguina e divora la Striscia di Gaza, un piccolo film, intelligente e toccante nella sua (per nulla banale) semplicità, diventa l’apologo emblematico del sonno della ragione, tentando - in una terra più martoriata che santa, ovunque divisa e segnata, come fossero cicatrici sull’anima, da confini, recinti, reti e barriere -, di aprire nei muri invalicabili della coscienza la breccia della comprensione, il varco utopistico del confronto, del reciproco rispetto. Premio del pubblico al Festival di Berlino, «Il giardino di limoni», diretto da Eran Riklis, uno dei più autorevoli registi israeliani, racconta, con stile lineare e umanista, la storia (quasi vera) di Salma (l’intensa Hiam Abbass, già apprezzata ne «L’ospite inatteso»), una vedova della Cisgiordania il cui unico passatempo è coltivare i suoi limoni.

Quando però il nuovo ministro della Difesa israeliano va a abitare di fronte a casa sua, Gerusalemme le fa sapere che quello splendido frutteto verrà distrutto per «motivi di sicurezza»… La donna però non ci sta: e con l’aiuto di un giovane avvocato comincia una coraggiosa battaglia legale. Nell’orgogliosa e ostinata (e sacrosanta) difesa della propria memoria e identità, un film che si arrampica sul filo spinato dell’anima spezzata di una convivenza mai civile per cogliere la parabola - amara come il succo del limone - del conflitto infinito di un’umanità sradicata, prigioniera degli stessi muri che costruisce, delle medesime paure che alimenta. In un mondo capovolto, dove anche un inoffensivo frutteto può improvvisamente diventare «territorio ostile», Riklis, consapevole che le battaglie impossibili sono le uniche che vale davvero la pena di combattere, va però oltre la sfida, tutta dignità e buon senso, di Davide a Golia, per cogliere, in punta di fioretto, la solitudine parallela e la silenziosa complicità di due donne (da una parte Salma, dall’altra la moglie del ministro) che, tra paura della propria femminilità e ragion di Stato, incrociano gli sguardi oltre le finestre, le tende e le barriere linguistiche (ulteriori steccati, recinzioni e cancellate di quell’assurdo quotidiano), stanche di dovere recitare ancora la parte che è stata loro assegnata nella grande recita di un universo maschilista, per lo più ipocrita e prevaricatore.

E proprio in quel contatto negato, in quella vicinanza in cui specchiare il proprio disagio in quello dell’altra, in quel capirsi e riconoscersi totalmente senza dire niente, la metafora de «Il giardino di limoni» si fa allo stesso tempo più sottile e più concreta, nella certezza che né un film né gli uomini potranno mai cambiare il mondo. Ma le donne - forse - sì.

Giudizio: ****

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terremoto nell'appennino reggiano: scossa di magnitudo 4.0

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

tg parma

Risorse province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis