-2°

Spettacoli

Via Bixio entra in "Zona Franca"

0

 Mara Pedrabissi 

Le Briciole tendono una mano non convenzionale ai negozi di via Bixio «chiusi per crisi». Un'iperbole? Chi lo sa, per ora è una sfida. Nell'antica Grecia il teatro, ancora bambino, era soprattutto catarsi. Nel XXI secolo, ormai uomo fatto, si propone come luogo di riunione della «società del rischio».  Stante la diffusa atmosfera di insicurezza, per reazione il teatro cerca e crea occasioni di dialogo comune, di condivisione. Dunque non deve stupire, in quest'ottica,  che il festival «Zona Franca» delle Briciole, alla sua undicesima edizione, tenti il raddoppio.
 «Zona 1» è la tradizionale vetrina in cui «abbiamo concentrato - spiega Alessandra Belledi presidente di Micro Macro Festival - in una manciata di giorni, le  migliori ipotesi di lavoro destinate al nuovo pubblico di tutte le età. Un mosaico di proposte che superano l'etichetta di “teatro ragazzi” e “teatro ricerca” ma piuttosto le coniuga insieme».
«Zona 2», invece, è il progetto curato fin dal suo embrione da Flavia Armenzoni, della direzione delle Briciole, e immaginato «per pensare la città». Ipotizzato già dallo scorso anno, «S-Chiusi» (dal 29 novembre al 1 dicembre) si propone come un viaggio teatrale nei negozi «chiusi per crisi» di un'arteria simbolo della vera Parma come via Bixio in Oltretorrente, prendendo le mosse dal concetto di umanizzazione delle città elaborato dal sociologo francese Edgar Morin. Armenzoni, che ha lavorato gomito a gomito con gli assessorati alla Cultura e al Turismo del Comune di Parma, il corso di laurea in Servizi Sociali dell'Università di Parma e la Confesercenti, non nasconde le mille e una difficoltà nella caccia agli interlocutori, in un momento storico e culturale in cui la diffidenza ha la meglio. «S-Chiusi» è alla volata finale: verrà presentato nei dettagli tra un paio di settimane (per adesioni: tel. 0521. 989430).
Ha una sua netta fisionomia, invece, «Zona 1», al Teatro al Parco da oggi a domenica 10 novembre. Undici titoli, proposti in più date, rivolti a un pubblico di bambini ma anche adulti, senza rigide distinzioni tra generi e linguaggi, come spiega Alessandra Belledi proponendo un'ideale cavalcata nel programma. Si parte con «John Tammet - Fa sentire le persone molto così:-?», proposto oggi e domani per le scuole, venerdì anche alla sera per famiglie e adulti: un testo in cui la malattia, la diversità e l'autismo, diventano detonatori di verità. 
Il doppio misterioso rappresentato dalla marionetta di «Vy» diventa guida in un viaggio nei ricordi dell'infanzia, nei difficili rapporti familiari, nelle aspirazioni non coltivate. Suggestione nella suggestione, lo spettacolo - che ha vinto l'Oscar del teatro francese - verrà proposto in lingua originale. «Aspettando il vento»  porta il cuore nei luoghi della bellezza. Teatro e cinema si fondono nel «Tenace soldatino di piombo» , riscrittura della fiaba di Andersen. E, ancora, «Marmocchio», radiodramma dei Sacchi di Sabbia; il viaggio fantastico di «Carezze» di e con Roberto Abbiati  e Maurizio Lupinelli; fino all'«Amleto» del Collettivo cinetico dove il protagonista viene scelto da una selezione in Rete. Meritano attenzione le due creazioni performative pensate appositamente per «Zona Franca» a cura di Mauro Casappa e Oscar Accorsi con gli alunni di due scuole della città come pure il blog «L'arte dello spettatore». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

6commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti