14°

Spettacoli

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori
0

 Francesco Monaco

Nel giorno in cui - a livello nazionale - la notizia è che il film con Checco Zalone ha già sfiorato i 20 milioni di euro d'incasso in soli cinque giorni di programmazione, Parma riparte dal Neorealismo con una rassegna (gratuita) che sembra un compendio di storia del cinema italiano: quella di un decennio (dal '43 al '53) nel quale sono sbocciati capolavori quali «Roma città aperta», «Ladri di biciclette» o «Riso amaro», tutti titoli compresi in questo cartellone, aperto da «Ossessione» di Visconti (che il neorealismo lo anticipò) e chiuso da «I vitelloni» di Fellini, che invece  chiuse idealmente quella pagina irripetibile, ma solo per aprirne un'altra. 
Dieci giovedì - da dopodomani al 6 febbraio, «saltando» solo il periodo natalizio - nei quali, in collaborazione con l'Università e il Comune di Parma, il D'Azeglio ospiterà «una signora rassegna», per dirla con il suo presidente Luigi Lagrasta. Ci sono tutti: da Rossellini a De Sica («anche se manca 'Umberto D' - spiegano i curatori della rassegna - perchè non c'erano garanzie sulla qualità della copia»), da De Santis all'Antonioni documentarista, da Germi a Lizzani. E proprio al regista romano, pochi giorni prima della sua tragica scomparsa alcune settimane fa, era stato chiesto di contribuire (di persona o con un semplice videomessaggio) al convegno collegato alla rassegna, che si terrà ai primi di dicembre. 
«Nell'anno del centenario della nascita di Pietro Barilla - ha spiegato l'assessore alla Cultura del Comune Laura Ferraris - era giusto infatti ricordare anche un'altra ricorrenza, i 60 di quel convegno sul Neorealismo che si tenne a Parma e che ebbe in Barilla il principale sostenitore».
«Fu un evento eccezionale - hanno ricordato Roberto Campari e  Michele Guerra dell'Università di Parma - al quale prese parte praticamente lo stato maggiore del cinema italiano dell'epoca». Si svolse tra il Circolo di Lettura e il cinema Lux e anche allora c'erano tutti: da De Sica a Antonioni a Lizzani, per non parlare di Pietrino Bianchi, Cesare Zavattini, Luigi Malerba, Attilio Bertolucci, Antonio e Virginio Marchi, insomma il gotha della cultura della Settima Arte di cui Parma era componente di primo piano.
«I parmigiani hanno sempre amato il cinema - ha detto ancora Lagrasta - così come lo amava Pietro Barilla, che dei grandi registi, Fellini su tutti, era davvero amico e non solo il committente di spot pubblicitari poi diventati celebri». A corredo del convegno, che si aprirà all'Aula Magna dell'Università per poi proseguire in luoghi ancora da definire, sarà proiettato il documentario di Giovanni Bozzacchi «Non eravamo solo ladri di biciclette», passato alla Mostra di Venezia e realizzato insieme a Lizzani (che ne è voce recitante), alla presenza di Enzo Staiola, il bambino che commosse il mondo in «Ladri di biciclette», oggi 74enne.
Da giovedì sera, dunque (e per le scuole che lo desiderano possono essere organizzate proiezioni mattutine), l'amore di Parma per il grande cinema avrà di che nutrirsi. «Ci aspettiamo una grande affluenza, specialmente di giovani, - spiega Lagrasta - visto il successo delle recenti retrospettive su Visconti (in collaborazione con l'Astra, ndr) e sul confronto Antonioni-Bergman: il tutto esaurito era la regola, e spesso qualcuno restava fuori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

6commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv