-1°

12°

Spettacoli

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori
0

 Francesco Monaco

Nel giorno in cui - a livello nazionale - la notizia è che il film con Checco Zalone ha già sfiorato i 20 milioni di euro d'incasso in soli cinque giorni di programmazione, Parma riparte dal Neorealismo con una rassegna (gratuita) che sembra un compendio di storia del cinema italiano: quella di un decennio (dal '43 al '53) nel quale sono sbocciati capolavori quali «Roma città aperta», «Ladri di biciclette» o «Riso amaro», tutti titoli compresi in questo cartellone, aperto da «Ossessione» di Visconti (che il neorealismo lo anticipò) e chiuso da «I vitelloni» di Fellini, che invece  chiuse idealmente quella pagina irripetibile, ma solo per aprirne un'altra. 
Dieci giovedì - da dopodomani al 6 febbraio, «saltando» solo il periodo natalizio - nei quali, in collaborazione con l'Università e il Comune di Parma, il D'Azeglio ospiterà «una signora rassegna», per dirla con il suo presidente Luigi Lagrasta. Ci sono tutti: da Rossellini a De Sica («anche se manca 'Umberto D' - spiegano i curatori della rassegna - perchè non c'erano garanzie sulla qualità della copia»), da De Santis all'Antonioni documentarista, da Germi a Lizzani. E proprio al regista romano, pochi giorni prima della sua tragica scomparsa alcune settimane fa, era stato chiesto di contribuire (di persona o con un semplice videomessaggio) al convegno collegato alla rassegna, che si terrà ai primi di dicembre. 
«Nell'anno del centenario della nascita di Pietro Barilla - ha spiegato l'assessore alla Cultura del Comune Laura Ferraris - era giusto infatti ricordare anche un'altra ricorrenza, i 60 di quel convegno sul Neorealismo che si tenne a Parma e che ebbe in Barilla il principale sostenitore».
«Fu un evento eccezionale - hanno ricordato Roberto Campari e  Michele Guerra dell'Università di Parma - al quale prese parte praticamente lo stato maggiore del cinema italiano dell'epoca». Si svolse tra il Circolo di Lettura e il cinema Lux e anche allora c'erano tutti: da De Sica a Antonioni a Lizzani, per non parlare di Pietrino Bianchi, Cesare Zavattini, Luigi Malerba, Attilio Bertolucci, Antonio e Virginio Marchi, insomma il gotha della cultura della Settima Arte di cui Parma era componente di primo piano.
«I parmigiani hanno sempre amato il cinema - ha detto ancora Lagrasta - così come lo amava Pietro Barilla, che dei grandi registi, Fellini su tutti, era davvero amico e non solo il committente di spot pubblicitari poi diventati celebri». A corredo del convegno, che si aprirà all'Aula Magna dell'Università per poi proseguire in luoghi ancora da definire, sarà proiettato il documentario di Giovanni Bozzacchi «Non eravamo solo ladri di biciclette», passato alla Mostra di Venezia e realizzato insieme a Lizzani (che ne è voce recitante), alla presenza di Enzo Staiola, il bambino che commosse il mondo in «Ladri di biciclette», oggi 74enne.
Da giovedì sera, dunque (e per le scuole che lo desiderano possono essere organizzate proiezioni mattutine), l'amore di Parma per il grande cinema avrà di che nutrirsi. «Ci aspettiamo una grande affluenza, specialmente di giovani, - spiega Lagrasta - visto il successo delle recenti retrospettive su Visconti (in collaborazione con l'Astra, ndr) e sul confronto Antonioni-Bergman: il tutto esaurito era la regola, e spesso qualcuno restava fuori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

7commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità